World Endurance

Porsche svela la 963 e i nomi
dei primi otto piloti del programma

In occasione del festival della velocità di Goodwood Porsche ha svelato diversi dettagli, tra cui il nome della vettura, del ...

Leggi »
Rally

Rally del Kenya – 2° giorno finale
Rovanpera 1°, Ogier fora, debacle Ford

Ancora cambi al vertice del Safari Rally del Kenya ma, a comandare indisturbate nella classifica assoluta del WRC, sono sempr...

Leggi »
Rally

Rally del Kenya – 2° giorno mattino
Evans comanda, problemi per Hyundai

L’avvio del secondo giorno del Safari Rally del Kenya è stato ricco di colpi di scena. Come da tradizione la prova africana, ...

Leggi »
formula 1

Gasly in AlphaTauri anche nel 2023:
ora ufficiale, ma c'era già il contratto

Pierre Gasly sarà un pilota AlphaTauri anche nella prossima stagione di Formula 1. Il team di Faenza ha voluto fare un annunc...

Leggi »
formula 1

Ferrari, titolo ancora possibile:
le basi per costruire la rimonta

Per la Ferrari 76 punti di distacco dalla Red Bull, per Charles Leclerc 49 da Max Verstappen. "La stagione è ancora lung...

Leggi »
Rally

Rally del Kenya – 1° giorno
Ogier in testa, brividi per Rovanpera

Michele Montesano Con la prova spettacolo di Kasarani è ufficialmente partito il Safari Rally del Kenya, sesta prova stagio...

Leggi »
2 Lug [10:34]

Spielberg, libere
Caldwell per un soffio su Crawford

Mattia Tremolada

A due settimane di distanza dal secondo appuntamento di Le Castellet, il FIA Formula 3 è tornato in azione a Spielberg, sul circuito che nel 2020 diede il via alla compatta passata stagione con un doppio round. A far segnare il miglior tempo nel turno di prove libere, disputato sull'asfalto asciutto nonostante per la giornata di oggi ci fosse la possibilità di pioggia, è stato Olli Caldwell, che ha preceduto Jan Crawford di soli 4 millesimi di secondo. I due hanno ereditato la vetta dalle mani di Jack Doohan, a cui al termine della sessione è stato cancellato il tempo di riferimento di 1'19"745. Rimane comunque lontano il record della pista fatto segnare da Caio Collet nei test pre-stagionali in 1'18"592.

Terza posizione per Logan Sargeant, due volte secondo nella passata stagione. Proprio sul circuito austriaco il pilota americano lo scorso maggio ha conquistato un'impressionante pole position nella European Le Mans Series, alla prima presa di contatto con la Oreca LMP2 del team TF Sport che ritroverà a Monza la settimana prossima. Quarto Alexander Smolyar, che nelle battute finali ha colpito in pieno il segnale di polistirolo posto all'uscita dell'ultima curva per segnalare l'inizio del tratto in cui è possibile utilizzare il DRS. Terza fila virtuale dello schieramento per le altre due Prema di Arthur Leclerc e Dennis Hauger, con la squadra italiana alla prima apparizione dopo il cambio di proprietà.

Bene il campione in carica dell'ADAC F4 Jonny Edgar in settima posizione davanti a Frederik Vesti e alla coppia del team Campos formata da Amaury Cordeel e Lorenzo Colombo, bravi a portarsi in top-10 verso la fine del tempo regolamentare. L'altro pilota italiano, Matteo Nannini, è tredicesimo, chiuso nella morsa del team Jenzer, con Calan Williams dodicesimo e Johnathan Hoggard quattordicesimo. Il pilota inglese ha sostituito Pierre-Louis Chovet nella squadra svizzera, con il francese che dopo aver preso parte al round di casa con il team Campos, è assente in Austria, avendo lasciato il sedile al titolare Laszlo Toth, tornato al via dopo essere guarito dal Covid.

Attardati i team MP Motorsport e Trident. Caio Collet e Victor Martins hanno chiuso solamente in 18esima e 19esima posizione, mentre oltre alla cancellazione del miglior tempo di Doohan, la squadra di Maurizio Salvadori ha pagato un guasto alla monoposto di Clement Novalak, rimasto fermo ai box nella seconda metà della sessione.

Venerdì 2 luglio 2021, libere

1 - Olli Caldwell - Prema - 1'19"970 - 25 giri
2 - Jak Crawford - Hitech - 1'19"974 - 24
3 - Logan Sargeant - Charouz - 1'20"010 - 21
4 - Alexander Smolyar - ART - 1'20"018 - 25
5 - Arthur Leclerc - Prema - 1'20"055 - 25
6 - Dennis Hauger - Prema - 1'20"078 - 25
7 - Jonny Edgar - Carlin - 1'20"094 - 23
8 - Frederik Vesti - ART - 1'20"134 - 23
9 - Amaury Cordeel - Campos - 1'20"190 - 24
10 - Lorenzo Colombo - Campos - 1'20"291 - 25
11 - Kaylen Frederick - Carlin - 1'20"424 - 25
12 - Calan Williams - Jenzer - 1'20"469 - 25
13 - Matteo Nannini - HWA - 1'20"475 - 24
14 - Johnathan Hoggard - Jenzer - 1'20"487 - 22
15 - Enzo Fittipaldi - Charouz - 1'20"496 - 24
16 - David Schumacher - Trident - 1'20"534 - 21
17 - Juan Manuel Correa - ART - 1'20"693 - 24
18 - Caio Collet - MP Motorsport - 1'20"753 - 18
19 - Victor Martins - MP Motorsport - 1'20"888 - 19
20 - Filip Ugran - Jenzer - 1'20"942 - 24
21 - Ido Cohen - Carlin - 1'20"945 - 24
22 - Jack Doohan - Trident - 1'20"948 - 18
23 - Oliver Rasmussen - HWA - 1'20"949 - 21
24 - Rafael Villagomez - HWA - 1'21"125 - 24
25 - Clement Novalak - Trident - 1'21"145 - 11
26 - Roman Stanek - Hitech GP - 1'21"317 - 24
27 - Laszlo Toth - Campos - 1'21"407 - 24
28 - Ayumu Iwasa - Hitech - 1'21"537 - 24
29 - Tijmen van der Helm - MP Motorsport - 1'21"593 - 19
30 - Reshad de Gerus - Charouz - 1'21"847 - 22

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone