9 Ott [8:25]

Sul Giappone il tifone Hagibis,
a rischio il Gran Premio di F1?

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Jacopo Rubino

La minaccia del meteo incombe sul Gran Premio del Giappone. Nel paese asiatico in questi giorni è atteso l'arrivo del supertifone Hagibis, classificato di "Categoria 5" dall'agenzia metereologica nazionale (JMA), secondo cui potrebbe essere addirittura "il più violento dell'anno". In base alle previsioni i venti potrebbero raggiungere i 240 chilometri orari, accompagnati da pioggia torrenziale.

Non è ancora chiaro in quale momento la perturbazione raggiungerà la terraferma, ma la zona del circuito di Suzuka potrebbe essere interessata a partire da sabato: per la Formula 1, a rischio sarebbero soprattutto il terzo turno di prove libere e le qualifiche, nonostante il fenomeno sia destinato a perdere parte della sua intensità.

La FIA sta ovviamente monitorando l'evoluzione degli eventi, assieme agli organizzatori e alla federazione nipponica, per apportare possibili modifiche agli orari del weekend. Non sarebbe una novità per questo appuntamento : già nel 2004 e nel 2010, a causa del meteo, le qualifiche di Suzuka vennero posticipate alla domenica mattina. Senza dimenticare le condizioni in cui si svolse la gara del 2014, segnata dal tragico incidente di Jules Bianchi.

Si trova in una situazione simile anche il Mondiale di rugby, in corso proprio nel Sol Levante: le partite in maggior dubbio sembrano essere Inghilterra-Francia (a Yokohama), Italia-Nuova Zelanda (a Toyota) e soprattutto Irlanda-Samoa che dovrebbe disputarsi a Fukuoka.

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone