Regional by Alpine

Spa - Gara 1
Belov e G4 Racing nel diluvio

1 - Michael Belov - G4 Racing - 10 giri in 31’22”7362 - Hadrien David - R-Ace - 9”0693 - Zane Maloney - R-Ace - 11”8634 - Din...

Leggi »
Formula E

Londra - Gara 1
Dennis vince e avvicina Bird

Michele Montesano Ottima visione di gara, coadiuvato da una perfetta strategia, così Jake Dennis ha trionfato per la seconda...

Leggi »
Regional by Alpine

Spa - Qualifica 2
La prima di Belov e G4 Racing

1 - Michael Belov - G4 Racing - 2’15"7602 - Hadrien David - R-Ace - 2’16"2623 - Isack Hadjar - R-Ace - 2’16"40...

Leggi »
F4 Italia

Imola - Gara 1
Bearman, sesta vittoria consecutiva

Due vittorie a Misano, tre a Vallelunga, una nella prima gara di Imola. Sono così diventati sei i successi consecutivi nella ...

Leggi »
Formula E

Londra - Qualifica 1
Lynn profeta in patria

Michele Montesano A cinque anni dall’ultimo ePrix, la Formula E è tornata a Londra. Questa volta ad ospitare il campionato f...

Leggi »
Regional by Alpine

Spa - Qualifica 1
La pioggia non ferma Saucy

1 - Gregoire Saucy - ART - 2’35"3632 - Gabriele Minì - ART - 2’35"4763 - David Vidales - Prema - 2’35"9824 - H...

Leggi »
3 Apr [10:25]

Super Formula 2021 al via,
caccia al tricampione Yamamoto

Jacopo Rubino

Al Fuji, questo weekend scatta la Super Formula 2021: parte la caccia al campione Naoki Yamamoto sullo stesso circuito dove si è chiusa la passata stagione. Ma il pilota della pattuglia Honda, ora con tre titoli in tasca, per la terza volta in quattro anni ha cambiato scuderia passando da Dandelion a Nakajima e nei test ufficiali (disputati a Suzuka e poi proprio al Fuji) non è sembrato rendere al meglio. Gli avversari ne possono approfittare, a cominciare dal vicecampione Ryo Hirakawa, che nelle prove è stato invece molto veloce con la Dallara-Toyota del team Impul.

In generale, comunque, si preannunciano molti protagonisti in grado di alternarsi al vertice: su tutti Nirei Fukuzumi, pronto al salto di qualità con Dandelion, così come Kenta Yamashita con il team Kondo. L'età media in griglia intanto continua a scendere, grazie a un'altra infornata di giovani in cui spicca Ritomo Miyata, dominatore 2020 della Super Formula Lights, e promosso a tempo pieno nella line-up Tom's per sostituire Nick Cassidy. Il neozelandese, vincitore dell'edizione 2019, si è congedato dalla massima serie nipponica per monoposto per affrontare l'impegno in Formula E con Virgin. Ma attenzione anche a Tomoki Nojiri, Toshiki Oyu, Sho Tsuboi e al rookie Sena Sakaguchi.

Per qualche pilota la presenza al via può restare un'incognita, a causa delle restrizioni sui collegamenti con il Giappone dovuti al COVID-19, con le relative quarantene: il veterano Kazuki Nakajima ci sarà nel round inaugurale, ma come Kamui Kobayashi, assente questo fine settimana, rischia di saltare più di una tappa dovendo dare priorità al WEC. Per adesso la macchina di Kobayashi è affiata a Kazuto Kotaka, junior Toyota.

Al Fuji l'unica partecipazione straniera sarà quella di Tatiana Calderon, che ripete l'esperienza con Drago Corse: non accadeva da parecchio tempo. Il francese Sacha Fenestraz (Kondo) e il debuttante Yves Baltas (B-Max) non hanno potuto esserci dopo aver già saltato i test collettivi. Si spera intanto nel pronto recupero di Tadasuke Makino, colpito da menigente a dicembre e ricoverato per un mese un ospedale. Per adesso la sua vettura del team Dandelion viene guidata da Ukyo Sasahara.

A livello regolamento, una grande novità è nell'utilizzo del push-to-pass (denominato OTS, Overtake System) che in gara potrà essere usato fino a un massimo di 200 secondi totali, contro i precedenti 100, a favore dello spettacolo. Nel format degli appuntamenti la qualifica torna al sabato, con la Q1 divisa in due gruppi e i migliori 7 di entrambi che accedono alla Q2. Gli 8 più veloci si sfideranno nella Q3 per la pole-position: la prima in palio se l'è presa oggi Nojiri.

Il calendario 2021 della Super Formula

4 aprile - Fuji
25 aprile - Suzuka
16 maggio - Autopolis
20 giugno - Sugo
29 agosto - Motegi
3 ottobre - Okayama
31 ottobre - Suzuka

Gli iscritti al primo round

Nakajima (Honda)
Naoki Yamamoto, Toshiki Oyu

Dandelion (Honda)
Nirei Fukuzumi, Ukyo Sasahara

Drago Corse (Honda)
Tatiana Calderon

Mugen (Honda)
Hiroki Otsu, Tomoki Nojiri

Kondo (Toyota)
Kenta Yamashita, Yuichi Nakayama

KCMG (Toyota)
Kazuto Kotaka, Yuji Kunimoto

Rookie Racing (Toyota)
Kazuya Oshima

Impul (Toyota)
Yuki Sekiguchi, Ryo Hirakawa

Tom's (Toyota)
Kazuki Nakajima, Ritomo Miyata

Inging (Toyota)
Sho Tsuboi, Sena Sakaguchi

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone