Formula E

Seoul - Gara 1
Evans domina e spera ancora

Mitch Evans detta legge in gara 1 a Seoul e tiene aperti i giochi per il titolo 2022 di Formula E. Si deciderà tutto nella co...

Leggi »
nascar

Raikkonen per cancellare il 2011
Trackhouse, top-team di ampie vedute

Kimi Raikkonen è pronto a debuttare nella NASCAR Cup Series 2022 dopo un positivo test al Virginia International Raceway in v...

Leggi »
Formula E

Seoul - Qualifica 1
Pole bagnata per Rowland

Pole-position marchiata Mahindra per gara 1 della Formula E sull'inedito tracciato di Seoul, che ospita la tappa conclusi...

Leggi »
indycar

Il nervosismo regna in IndyCar
È finito il cameratismo tra i piloti?

Sembra un po' in bilico l'idillio tra i piloti IndyCar. O meglio, l'idillio che era percepito dall'esterno, i...

Leggi »
formula 1

Binotto stupisce: "Nessun errore,
le nostre strategie sempre corrette"

Dagli errori si cresce e sarebbe meglio non ripeterli. Ce lo dicono fin dalle scuole elementari ed è sicuramente una eccellen...

Leggi »
formula 1

Per Zhou buon esordio in F1,
ma il rinnovo rimane in sospeso

Guanyu Zhou ha fatto ricredere gli scettici. L'unico rookie al via quest'anno in Formula 1 ha saputo farsi valere in ...

Leggi »
5 Gen [14:05]

Szafnauer lascia l'Aston Martin
Sarà Whitmarsh il sostituto?

Massimo Costa

Rapporto interrotto. Tra Otmar Szafnauer e l'Aston Martin di Lawrence Stroll la storia si è conclusa. Nonostante l'esperto team principal avesse più volte dichiarato che le voci che lo volevano fuori dalla squadra ex Force India fossero soltanto speculazioni senza fondamento, oggi è arrivato il comunicato ufficiale di Aston Martin in cui si annuncia la fine della collaborazione. Szafnauer è entrato in Force India nel 2009 ed è ritenuto l'uomo che ha salvato la squadra cercando nuovi proprietari quando nel 2018 Vijay Mallya, travolto da problemi giudiziari ed economici, era stato costretto a cedere il team.

Da quel che si intuisce nel comunicato di Aston Martin, Lawrence Stroll pescherà all'interno della propria struttura e non va dimenticato che lo scorso settembre nella factory con base a Silverstone è arrivato Martin Whitmarsh, ex McLaren, assegnandoli il ruolo di CEO per quanto concerne le tecnologie e le prestazioni. Sarà dunque l'inglese ex braccio destro di Ron Dennis a dirigere l'Aston Martin? Non si sa e per quanto riguarda Szafnauer, prende corpo l'ipotesi di un suo passaggio al team Alpine Renault dove un vero team principal non c'è, ruolo diviso tra Davide Brivio (più volte dato in partenza dopo un solo anno di F1) e Marcin Budkowski.

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone