World Endurance

Imola – Qualifica
Pole di Fuoco nella tripletta Ferrari

Da Imola - Michele Montesano La Ferrari ha infiammato Imola. Nelle qualifiche del FIA WEC il Cavallino Rampante ha monopolizz...

Leggi »
Rally

Rally di Croazia – 2° giorno
Neuville respinge gli attacchi di Evans

Michele Montesano Definito “The asphalt challenge” quello della Croazia si è rivelato, finora, il rally più combattuto della ...

Leggi »
formula 1

Shanghai - Qualifica
Dominio Red Bull, Verstappen in pole

La gara Sprint aveva lasciato intuire che la qualifica per il Gran Premio sarebbe stata a senso unico, quello della Red Bull-...

Leggi »
formula 1

Alonso, inutile penalità
per il contatto con Sainz

Avevamo scritto nel precedente articolo riferito alla gara Sprint, che i commissari sportivi non erano intervenuti per dirime...

Leggi »
World Endurance

Peugeot debutta con la nuova 9X8 LMH
Jansonne: “La pista ci darà il verdetto”

Da Imola - Michele Montesano Peugeot è legata a un doppio filo con l’Italia nel FIA WEC. Se a Monza, quasi due anni fa, la C...

Leggi »
formula 1

Shanghai - Gara Sprint
Verstappen di rimonta, poi Hamilton
Bagarre tra Sainz e Leclerc

E alla fine vince sempre lui. Max Verstappen, da quarto a primo nella prima gara Sprint del 2024. Pista asciutta ed ecco che ...

Leggi »
27 Mar [19:01]

Test a Le Castellet, 1° giorno
Pradel e Gowda vicinissimi

Massimo Costa

Proseguono i test per piloti e team della F4 Italia. Questa volta, una due giorni di prove si è tenuta a Le Castellet, tracciato che ospiterà la quinta prova del campionato il weekend del 21 luglio . Martedì 26 marzo, il più veloce è risultato Gianmarco Pradel che con la Tatuus del team US Racing ha ottenuto il tempo di 2'07"117 nella terza sessione. I piloti della serie tricolore si sono alternati con i colleghi della F4 spagnoli in distinte turni. Il secondo crono lo ha conquistato Dion Gowda del team Prema in 2'07"199, anche lui nella terza frazione. Una differenza di appena 82 millesimi su un tracciato percorso in oltre 2' la dice lunga sulla competitivtà mostrata.

Poco più staccato, Hiyu Yamakoshi, ormai ospite fisso delle primissime posizioni in ogni test fino ad ora svolto. Il giapponese del team Van Amersfoort, ha concluso la prima giornata in 2'07"341 siglato nella prima sessione. Veloce anche Gustav Jonsson (Van Amersfoort) quarto davanti a un ottimo Alvise Rodella, quinto e anche lui al servizio della squadra olandese. A seguire, un trisi di monoposto Prema con Freddie Slater, Rashid Al Dhaheri e Kean Nakamura. E' risultato 12esimo Emanuele Olivieri di AKM, altro unico italiano presente.

Martedì 26 marzo 2024, i migliori tempi del 1° giorno

1 - Gianmarco Pradel - US Racing - 2'07"117 - 3° turno
2 - Dion Gowda - Prema - 2'07"199 - 3° turno
3 - Hiyu Yamakoshi - Van Amersfoort - 2'07"341 - 1° turno
4 - Gustav Jonsson - Van Amersfoort - 2'07"492 - 1° turno
5 - Alvise Rodella - Van Amersfoort - 2'07"501 - 3° turno
6 - Freddie Slater - Prema - 2'07"506 - 3° turno
7 - Rashid Al Dhaheri - Prema - 2'07"536 - 3° turno
8 - Kean Nakamura - Prema - 2'07"543 - 1° turno
9 - Andreij Kostic - Van Amersfoort - 2'07"626 - 3° turno
10 - Matheus Ferreira - US Racing - 2'07"719 - 3° turno
11 - Alex Powell - Prema - 2'07"753 - 3° turno
12 - Emanuele Olivieri - AKM - 2'07"836 - 3° turno
13 - Jack Beeton - US Racing - 2'07"899 - 1° turno
14 - Akshay Bohra - US Racing - 2'07"933 - 3° turno
15 - Maksimilian Popov - PHM - 2'07"978 - 3° turno
16 - Maxim Rehm - US Racing - 2'08"229 - 3° turno
17 - Tomass Stolcermanis - Prema - 2'08"266 - 3° turno
18 - Kabir Anurag - US Racing - 2'08"333 - 3° turno
19 - Lin Hodenius - Van Amersfoort - 2'08"347 - 1° turno
20 - Davide Larini - PHM - 2'08"622 - 3° turno
21 - Oleksandr Savinkov - AKM - 2'08"987 - 3° turno
22 - Kamal Mrad - PHM - 2'09"041 - 1° turno
23 - Everett Stack - PHM - 2'09"572 - 1° turno
24 - Gabriel Holguin - Maffi - 2'11"603 - 1° turno
gdlracing