formula 1

È sempre Red Bull, Ferrari benino
Delusione Mercedes e Aston Martin

Nel Gran Premio del Bahrain del 2023, si era registrata la doppietta Red Bull-Honda proprio come quest'anno. Il terzo cla...

Leggi »
World Endurance

Lusail – Gara: dominio Porsche
Tripletta in Hypercar, vittoria in LMGT3

Michele Montesano La stagione 2024 del FIA WEC è iniziata nel segno della Porsche. Sempre al vertice, fin dalle prime sessio...

Leggi »
formula 1

Sakhir - La cronaca
Verstappen trionfa su Perez e Sainz

Verstappen trionfa nel primo GP stagionale, doppietta Red Bull con Perez secondo. Sainz porta la Ferrari sul terzo gradino de...

Leggi »
FIA Formula 2

Sakhir – Gara 2
Doppietta del leader Maloney

Un weekend da incorniciare per Zane Maloney in Bahrain. Nella Feature Race della Formula 2, il barbadiano è riuscito a beffar...

Leggi »
FIA Formula 3

Sakhir - Gara 2
Dominio di Browning

Dominio di Luke Browning nella main race della Formula 3 a Sakhir. Il pilota inglese del team Hitech, già vincitore della gar...

Leggi »
formula 1

Sakhir - Qualifica
Verstappen gela tutti con la pole

E alla fine c'è sempre lui, anzi, ci sono sempre loro, là davanti. Max Verstappen e la Red Bull-Honda si sono presi la po...

Leggi »
11 Ott [19:22]

Test a Montmelò - 2° giorno
Goethe precede Minì e Fornaroli

Massimo Costa

Il poleman della due giorni di test della F3 a Montmelò ha un nome e un cognome: Oliver Goethe. Il danese del team Campos sta occupando con una certa costanza le primissime posizioni delle prove collettive post stagione e già a Jerez era stato il più rapido della prima giornata. Goethe ha segnato al mattino (la sessione più rapida) un tempone, 1'26"675, che ha lasciato a quasi quattro decimi Gabriele Minì del team Prema e a sei decimi Leonardo Fornaroli del team Trident. Non è solo l'ex pilota di Trident a confermarsi al vertice perché anche i due "cavallini" azzurri si fanno sempre vedere là davanti.

Quarta posizione per Mari Boya, con la seconda vettura di Campos, poi il primo dei rookie Laurens Van Hoepen che ha avuto la meglio sul compagno di squadra Nikola Tsolov e un altro rookie che già ieri si era distinto, Noel Leon con la Dallara di Van Amersfoort. Buono spunto anche per i debuttanti Sami Meguetounif e Arvid Lindblad, rispettivamente ottavo e nono per Trident e Prema. Nel pomeriggio, soliti long run e tempi più alti, con Dino Beganovic al vertice in 1'28"553 e con ben 65 giri compiuti, davanti a Boya e Goethe.

Nel turno mattutino, bandiera rossa per l'uscita di pista alla curva 2 di Charlie Wurz, per Van Hoepen fuori alla curva 9 , la stessa in cui Tasanapol Inthrapuvasak è andato in ghiaia nel pomeriggio.

Mercoledì 11 ottobre 2023, 3° turno mattino

1 - Oliver Goethe - Campos - 1'26"675 - 31 giri
2 - Gabriele Minì - Prema - 1'27"034 - 48
3 - Leonardo Fornaroli - Trident - 1'27"261 - 41
4 - Mari Boya - Campos - 1'27"287 - 31
5 - Laurens Van Hoepen - ART - 1'27"296 - 19
6 - Nikola Tsolov - ART - 1'27"362 - 41
7 - Noel Leon - Van Amersfoort - 1'27"494 - 33
8 - Sami Meguetounif - Trident - 1'27"622 - 45
9 - Arvid Lindblad - Prema - 1'27"636 - 49
10 - Christian Mansell - ART - 1'27"636 - 46
11 - Sebastian Montoya - Campos - 1'27"652 - 29
12 - Taylor Barnard - PHM - 1'27"681 - 24
13 - Santiago Ramos - Trident - 1'27"698 - 44
14 - Martinius Stenshorne - Hitech - 1'27"775 - 43
15 - Joshua Dufek - PHM - 1'27"841 - 30
16 - Ugo Ugochukwu - Rodin Carlin - 1'27"915 - 25
17 - Max Esterson - Jenzer - 1'27"946 - 28
18 - Zane Maloney - Rodin Carlin - 1'27"953 - 30
19 - Sophia Floersch - Van Amersfoort - 1'28"012 - 36
20 - Charlie Wurz - Jenzer - 1'28"015 - 10
21 - Tim Tramnitz - MP Motorsport - 1'28"019 - 27
22 - Tommy Smith - Van Amersfoort - 1'28"089 - 32
23 - Matias Zagazeta - Jenzer - 1'28"264 - 21
24 - Hadrien David - MP Motorsport - 1'28"396 - 24
25 - Luke Browning - Hitech - 1'28"404 - 13
26 - Emerson Fittipaldi - MP Motorsport - 1'28"438 - 29
27 - Tasanapol Inthrapuvasak - PHM - 1'28"444 - 31
28 - Dino Beganovic - Prema - 1'28"489 - 10
29 - Cian Shields - Hitech - 1'28"536 - 42
30 - Nikhil Bohra - Rodin Carlin - 1'28"845 - 35

Mercoledì 11 ottobre 2023, 4° turno pomeriggio

1 - Dino Beganovic - Prema - 1'28"553 - 65 giri
2 - Mari Boya - Campos - 1'28"810 - 54
3 - Oliver Goethe - Campos - 1'29"052 - 33
4 - Sebastian Montoya - Campos - 1'29"222 - 53
5 - Charlie Wurz - Jenzer - 1'29"290 - 45
6 - Leonardo Fornaroli - Trident - 1'29"477 - 34
7 - Ugo Ugochukwu - Rodin Carlin - 1'29"605 - 34
8 - Matias Zagazeta - Jenzer - 1'29"804 - 36
9 - Sami Meguetounif - Trident - 1'29"895 - 39
10 - Max Esterson - Jenzer - 1'29"944 - 42
11 - Zane Maloney - Rodin Carlin - 1'29"956 - 32
12 - Nikhil Bohra - Rodin Carlin - 1'30"107 - 35
13 - Santiago Ramos - Trident - 1'30"149 - 33
14 - Taylor Barnard - PHM - 1'30"290 - 30
15 - Tim Tramnitz - MP Motorsport - 1'30"541 - 45
16 - Emerson Fittipaldi - MP Motorsport - 1'31"073 - 47
17 - Martinius Stenshorne - Hitech - 1'31"807 - 37
18 - Gabriele Minì - Prema - 1'32"257 - 47
19 - Nikola Tsolov - ART - 1'32"317 - 44
20 - Christian Mansell - ART - 1'32"368 - 45
21 - Arvid Lindblad - Prema - 1'32"472 - 54
22 - Noel Leon - Van Amersfoort - 1'32"585 - 53
23 - Tasanapol Inthrapuvasak - PHM - 1'32"660 - 24
24 - Hadrien David - MP Motorsport - 1'32"719 - 44
25 - Joshua Dufek - PHM - 1'32"720 - 25
26 - Sophia Floersch - Van Amersfoort - 1'32"726 - 53
27 - Tommy Smith - Van Amersfoort - 1'32"958 - 53
28 - Cian Shields - Hitech - 1'33"351 - 36
29 - Luke Browning - Hitech - no time - 0
30 - Laurens Van Hoepen - ART - no time - 0