formula 1

Budapest - Qualifica
McLaren super, Norris e Piastri in 1.fila

San Paolo 2012, Budapest 2024. Sono trascorsi ben 12 anni da quando la McLaren aveva monopolizzato la prima fila di un Gran P...

Leggi »
Rally

Rally di Lettonia – 3° giorno finale
Rovanperä-Ogier nel segno Toyota

Michele Montesano Non si arresta la marcia di Kalle Rovanperä. Il campione in carica del WRC ha ormai messo saldamente le man...

Leggi »
Formula E

Londra – Gara 1
Wehrlein vince e vede il titolo

Michele Montesano Tra i due litiganti il terzo gode. A due gare dal termine del campionato, il titolo di Formula E sembrava d...

Leggi »
FIA Formula 2

Budapest - Gara 1
Verschoor squalificato, vince Maini

Davide Attanasio - XPB ImagesNon esiste limite al peggio per Richard Verschoor (Trident). Ancora una volta, dopo aver vinto u...

Leggi »
F4 Italia

Le Castellet – Gara 1
Prima vittoria di Bohra

In una gara che ha visto pochi sorpassi e – per la prima volta in questa stagione – non ha richiesto l’intervento della safet...

Leggi »
Formula E

Londra - Qualifica 1
Evans in pole e accorcia su Cassidy

Michele Montesano Il finale della decima stagione di Formula E è ancora tutto da scrivere. Il doppio E-Prix di Londra segna l...

Leggi »
24 Apr [17:55]

Test a Montmelò - 2° giorno
Martì profeta in patria

Massimo Costa

Nella seconda giornata dei test Formula 2 a Montmelò, i riferimenti cronometrici sono crollati di 1"5 rispetto alla sessione più veloce di martedì. La terza sessione, quella del mattino, ha proposto al vertice Josep Maria Martì del team Campos. Quando è stato il momento, per alcuni piloti, di montare gomme soft per cercare il tempo, Isack Hadjar si è portato in prima posizione in 1'23"881 seguito da Dennis Hauger.

Ma a congelare gli avversari ci ha pensato Martì che è salito al comando con 1'23"681, tempo che nessuno è stato in grado di battere. Vi si è avvicinato Victor Martins (ART) con 1'23"841 mentre Hauger si è migliorato con 1'23"862 scavalcando Hadjar, rimasto sull'1'23"881. Richard Verschoor e Trident hanno terminato in nona posizione con 1'24"202 mentre Andrea Antonelli con Prema ha segnato il 13esimo tempo in 1'24"510. Il leader di martedì, Gabriel Bortoleto, ha svolto solo long-run coprendo ben 71 giri. Nel turno, una bandiera rossa per Ritomi Miyata, fermo tra la curva 10 e 11.

Più lenta la sessione del pomeriggio che ha visto prevalere Miyata (Rodin) in 1'24"878. Seconda prestazione per Bortoleto (Virtuosi) in 1'25"014, poi il leader del campionato Zane Maloney, compagno del giapponese. Trident ha chiuso settima e nona con Richard Verschoor e Roman Stanek, long-run per Prema con Bearman e Antonelli nelle ultime posizioni.

Mercoledì 24 aprile 2024, 3° turno

1 - Josep Maria Martì - Campos - 1'23"681 - 27 giri
2 - Victor Martins - ART - 1'23"841 - 52
3 - Dennis Hauger - MP Motorsport - 1'23"862 - 23
4 - Isack Hadjar - Campos - 1'23"881 - 33
5 - Paul Aron - Hitech - 1'23"940 - 39
6 - Franco Colapinto - MP Motorsport - 1'24"016 - 32
7 - Zane Maloney - Rodin - 1'24"027 - 49
8 - Zak O'Sullivan - ART - 1'24"067 - 28
9 - Richard Verschoor - Trident - 1'24"202 - 40
10 - Joshua Durksen - PHM - 1'24"242 - 47
11 - Kush Maini - Virtuosi - 1'24"284 - 54
12 - Roman Stanek - Trident - 1'24"392 - 39
13 - Andrea Kimi Antonelli - Prema - 1'24"510 - 21
14 - Jak Crawford - Dams - 1'24"540 - 39
15 - Amaury Cordeel - Hitech - 1'24"782 - 39
16 - Juan Manuel Correa - Dams - 1'24"851 - 40
17 - Ritomo Miyata - Rodin - 1'24"963 - 48
18 - Taylor Barnard - PHM - 1'25"053 - 47
19 - Oliver Bearman - Prema - 1'25"702 - 22
20 - Enzo Fittipaldi - Van Amersfoort - 1'28"521 - 41
21 - Gabriel Bortoleto - Virtuosi - 1'29"250 - 71
22 - Rafael Villagomez - Van Amersfoort - 1'29"589 - 42

Mercoledì 24 aprile 2024, 4° turno

1 - Ritomo Miyata - Rodin - 1'24"878 - 33 giri 
2 - Gabriel Bortoleto - Virtuosi - 1'25"014 - 26
3 - Zane Maloney - Rodin - 1'25"082 - 26
4 - Kush Maini - Virtuosi - 1'25"084 - 47
5 - Enzo Fittipaldi - Van Amersfoort - 1'25"712 - 28
6 - Rafael Villagomez - Van Amersfoort - 1'26"013 - 33
7 - Richard Verschoor - Trident - 1'26"803 - 30
8 - Dennis Hauger - MP Motorsport - 1'26"883 - 58
9 - Roman Stanek - Trident - 1'27"262 - 23
10 - Paul Aron - Hitech - 1'27"451 - 53
11 - Amaury Cordeel - Hitech - 1'27"840 - 51
12 - Isack Hadjar - Campos - 1'27"904 - 46
13 - Josep Maria Martì - Campos - 1'28"053 - 44
14 - Joshua Durksen - PHM - 1'28"516 - 46
15 - Franco Colapinto - MP Motorsport - 1'29"252 - 37
16 - Jak Crawford - Dams - 1'29"336 - 51
17 - Juan Manuel Correa - Dams - 1'29"755 - 49
18 - Oliver Bearman - Prema - 1'29"857 - 37
19 - Victor Martins - ART - 1'30"093 - 52
20 - Zak O'Sullivan - ART - 1'30"400 - 68
21 - Andrea Kimi Antonelli - Prema - 1'30"615 - 38
22 - Taylor Barnard - PHM - 1'30"707 - 45

RS Racing