F4 Nel mondo

La F4 UAE per prima schiererà le
Tatuus di seconda generazione con halo

Il FIA Formula 4 UAE Championship powered by Abarth sarà la prima serie per monoposto di Formula 4 a schierare per la stagion...

Leggi »
indycar

VeeKay in forse per Road America
Ware debutta con Coyne

Infortunio alla clavicola per Rinus VeeKay, che è ora in dubbio per la tappa IndyCar a Road America. Il giovane pilota olande...

Leggi »
formula 1

Il "nuovo" Tsunoda funziona:
in Francia per confermarsi

In Formula 1 ci sono fatti non casuali, e casuale, forse, non è stato nemmeno il settimo posto di Yuki Tsunoda a Baku. Messo ...

Leggi »
formula 1

Più spettacolo a Le Castellet?
Il nuovo asfalto come speranza

Quando il Gran Premio di Francia è stato cancellato dal calendario 2020 a causa della pandemia, probabilmente, sono stati in ...

Leggi »
formula 1

Primo GP di casa per l'Alpine,
che deve crescere sul passo-gara

Si avvicina il Gran Premio di Francia, quello di casa per l'Alpine, il marchio scelto dal gruppo Renault per identificare...

Leggi »
formula 1

Dosare le risorse fra 2021 e 2022:
il dilemma di Red Bull e Mercedes

Da un lato c'è da preparare la rivoluzione tecnica 2022, ormai dietro l'angolo, dall'altro c'è il presente, c...

Leggi »
12 Mar [19:10]

Test al Mugello, 2° giorno
Fornaroli firma il miglior tempo

Mattia Tremolada - Contu Ph

Le nubi che hanno minacciato l'Autodromo del Mugello nelle due giornate di test organizzate da Kateyama, alla fine si sono rivelate innocue, risparmiando la pioggia ai piloti di Formula 4 che sono scesi in pista giovedì e venerdì in preparazione alla stagione 2021 che scatterà a metà maggio da Le Castellet. Ad imporsi al termine dei quattro turni previsti venerdì è stato Leonardo Fornaroli di Iron Lynx, che proprio nell'ultimo giro della sessione conclusiva ha fermato i cronometri sul tempo di 1'47"271. Nella giornata di ieri il pilota italiano si era concentrato sulle simulazioni di gara, girando con un passo brillante per la soddisfazione della squadra diretta da Andrea Piccini.

Il secondo tempo è andato a Santiago Ramos (Jenzer) in 1'47"499, che ha preceduto la prima Prema di Sebastian Montoya. Anche Nico Baptiste di Cram, dopo aver commesso un paio di errori nella giornata di ieri, è riuscito a migliorarsi notevolmente, mettendosi alle spalle il leader di giovedì Kirill Smal, quinto, che conserva il miglior riferimento assoluto delle due giornate. Sesta posizione per Francesco Simonazzi, sceso in pista nel pomeriggio con la vecchia Dallara F312 di BVM, con cui la squadra ravennate ha preso parte all'Euroformula nelle passate stagioni.

Si è confermato veloce sulla pista che lo vide al debutto nel 2020 Francesco Braschi (Jenzer), settimo davanti alle altre due Prema di Hamda Al Qubaisi e Conrad Laursen. Tra loro si è inserito Pietro Armanni, compagno di Fornaroli nel box di Iron Lynx. Sulla terza vettura della squadra di Cesena c'era la pilota della Ferrari Driver Academy Maya Weug, che ha mostrato ottimi progressi nella due giorni sul difficile circuito toscano sotto la supervisione del collega in FDA Dino Beganovic.

Venerdì 12 marzo 2021, 2° giorno

1 - Leonardo Fornaroli - Iron Lynx - 1'47"271
2 - Santiago Ramos - Jenzer - 1'47"499
3 - Sebastian Montoya - Prema - 1'47"526
4 - Nicolas Baptiste - Cram - 1'47"879
5 - Kirill Smal - Prema - 1'48"068
6 - Francesco Simonazzi - BVM - 1'48"127
7 - Francesco Braschi - Jenzer - 1'48"136
8 - Hamda Al Qubaisi - Prema - 1'48"330
9 - Pietro Armanni - Iron Lynx - 1'48"492
10 - Conrad Laursen - Prema - 1'48"569
11 - Maya Weug - Iron Lynx - 1'48"611
12 - Nikita Bedrin - VAR - 1'48"697
13 - Leonardo Bizzotto - BVM - 1'48"698
14 - Elia Sperandio - Jenzer - 1'48"788
15 - Pedro Perino - DR Formula - 1'48"974
16 - Eron Rexhepi - BVM - 1'49"097
17 - Levi Revesz - AKM - 1'49"181
18 - Jorge Garciarce - Jenzer - 1'49"308
19 - Niccolò Roda - AKM - 1'51"010

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone