World Endurance

A Interlagos arrivano i primi
aggiornamenti sulla Ferrari 499P

Michele Montesano - XPB Images Vettura che vince non si cambia, si evolve. Reduce dal trionfo della 24 Ore di Le Mans, la Fe...

Leggi »
formula 1

Nel 2025 restano sei
le Sprint Race in calendario

22 marzo - Shanghai3 maggio - Miami26 luglio - Spa18 ottobre - Austin8 novembre - San Paolo29 novembre - Lusail

Leggi »
formula 1

La rinascita della Mercedes W15
passa dalla sospensione anteriore

Michele Montesano - XPB Images La Formula 1 è fatta di piccoli dettagli. Basta un nulla, una regolazione errata o un aggiorn...

Leggi »
formula 1

Lawson a Silverstone con la Red Bull
E Perez comincia a tremare...

Domani, 11 luglio, Liam Lawson sarà a Silverstone per guidare la Red Bull RB20 di questa stagione. L'occasione che si pre...

Leggi »
formula 1

McLaren e Norris, ancora troppi
errori per poter pensare al Mondiale

Avere la monoposto attualmente più veloce del paddock F1, ma non riuscire mai a concretizzare il massimo risultato nei Gran P...

Leggi »
Rally

Rally d’Estonia
Linnamäe batte Virves al fotofinish

Michele Montesano È stato un duello intenso e incerto fino all’ultima curva quello che si è potuto apprezzare nel Rally d’Es...

Leggi »
23 Lug [10:54]

Trulli a podio a Motegi
nella Regional giapponese

Massimo Costa

E' stata una esperienza positiva quella che Enzo Trulli ha vissuto nella Formula Regional giapponese che si disputa con monoposto Dome dotate di retrotreno Tatuus. Il pilota italiano è stato invitato dal team Tom's per conoscere il circuito di Motegi in vista delle prossime gare della Super Formula Lights in cui è protagonista.

Secondo nelle due qualifiche, che hanno visto in pole Sota Ogawa (1'49"776 per il giapponese, 1'49"873 per l'italiano nella prima sessione, 1'49"132 e 1'49"293 nella seconda), in gara 1 Trulli si è pazzato secondo a 2"420 da Jiei Okozumi. Enzo era partito male scivolando quinto, poi ha recuperato forte, ha commesso un piccolo errore, come anche il leader Ogawa che ha aperto la porta per la vittoria a Okozumi. Nella seconda corsa, grande bagarre tra Ogawa e Trulli, con la vittoria che si è decisa in volata a favore del giapponese per 10 millesimi su Trulli.

Infine, nella terza gara, Trulli ha concluso terzo, ma con gomme usate rispetto agli avversari non poteva fare di più.