5 Mag [20:53]

Vallelunga - Gara 3
La rivincita di Petecof

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Da Vallelunga - Massimo Costa - Photo 4

La gara 2 l'aveva persa all'ultimo giro, con un sorpasso finale del rookie Roman Stanek. Il brasiliano Gianluca Petecof , sempre molto critico con se stesso, non l'aveva presa bene . Poi, tanto per (non) gradire è arrivata pure la penalità subìta assieme a Stanek per sorpasso in safety-car nelle concitate fase iniziali. In gara 3, Petecof ha ribaltato la frittata. A lungo secondo dietro a Roy Alecco scattato dalla pole grazie al miglior secondo crono assoluto segnato in qualifica, il pilota Prema nel giro finale lanciato dopo il rientro ai box della safety-car (intervenuta tre volte) ha sorpreso nel settore finale del circuito di Vallelunga l'esperto pilota tedesco. Una bella rivincita per lui, una bella dimostrazione di solidità mentale.

Petecof ha così recuperato 25 punti pesanti che lo lanciano in vetta alla classifica generale del campionato. Bravo Alecco, secondo per il team Van Amersfoort, che aveva fatto tutto bene fino alla distrazione finale. Ancora sul podio, la grande sorpresa del weekend, Joshua Durksen (Mucke), in arrivo dal Paraguay. Il ragazzo di Asuncion, vincitore di gara 2 per le penalità comminate a Stanek e Petecof, ha raccolto un altro podio concludendo terzo ed ora è secondo in campionato. Bella soddisfazione in casa DRZ Benelli che ha festeggiato il quarto posto di Ivan Berets. Il russo avrebbe meritato ben di più nel corso del weekend, ma è stato sfortunato.

Gregoire Saucy, dopo l'errore grave di gara 2, ha conquistato la quinta posizione mentre Stanek si è piazzato sesto. In crescita gli italiani Andrea Rosso e Lorenzo Ferrari, entrambi del team Antonelli, che con grinta e tanti sorpassi hanno concluso al nono e decimo posto. Un ottimo finale di weekend dopo alti e bassi. Gara da dimenticare per Umberto Laganella (Bhaitech), quattordicesimo e appena davanti a Francesco Simonazzi (Cram) il quale, considerando la limitata esperienza, si è fatto onore a Vallelunga. Tra i protagonisti mancati, Mikhail Belov. Il russo di Bhaitech, secondo e terzo nelle prime due corse, era nuovamente in lizza per il podio, ma un contatto con Petecof all'ultimo giro lo ha portato nelle ultime posizioni. Poco prima, Belov si era urtato con Paul Aron e alla fine ha rimediato anche 25" di penalità. Tra i delusi, Jonny Edgar, autore di un altro errore che lo ha portato nella ghiaia.

Domenica 5 maggio 2019, gara 3

1 - Gianluca Petecof - Prema - 14 giri  33'23"114
2 - Roy Alecco - Van Amersfoort - 0"605
3 - Jushua Durksen - Mucke - 0"954
4 - Ivan Berets - DRZ Benelli - 4"238
5 - Gregoire Saucy - R Ace - 4"616
6 - Roman Stanek - US Racing - 5"083
7 - Oliver Rasmussen - Prema - 5"517
8 - Giorgio Carrara - Jenzer - 6"097
9 - Andrea Rosso - Antonelli - 6"419
10 - Lorenzo Ferrari - Antonelli - 6"714
11 - Dennis Hauger - Van Amersfoort - 7"046
12 - Ido Cohen - Van Amersfoort - 7"666
13 - Daniel Vebster - Cram - 8"108
14 - Umberto Laganella - Bhaitech - 8"239
15 - Francesco Simonazzi - Cram - 8"754
16 - Axel Gnos - Jenzer - 9"489
17 - Sebastian Freymuth - AS Motorsport - 10"049
18 - Felipe Ugran - BVM - 10"975
19 - Emidio Pesce - Jenzer - 11"497
20 - Emilio Cipriani - Cram - 11"712
21 - Alessandro Famularo - Prema - 12"622
22 - Amna Al Qubaisi - Abu Dhabi - 14"615
23 - Rose Meyuhas - Cram - 14"800
24 - Erwin Zanotti - Mucke - 15"338
25 - Laszlo Toth - R Ace - 17"390
26 - Fabio Venditti - DF by Corbetta - 18"199
27 - Nicola Marinangeli - Bhaitech - 18"834
28 - Mikhail Belov - Bhaitech - 38"150

Giro più veloce: Gianluca Petecof 1'45"446

Ritirati
12° giro - Jessie Salmenautio
10° giro - Niklas Krutten
9° giro - Paul Aron
4° giro - Jonny Edgar
3° giro - William Alatalo

Il campionato
1.Petecof 60; 2.Dur ksen 40; 3.Belov 33; 4.Stanek 32; 5.Cohen, Alecco 18; 7.Famularo 15; 8.Rasmussen 14; 9.Berets, Alatalo 10.

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone