formula 1

Vasseur è veramente l'uomo
giusto per dirigere la Ferrari?

Frederic Vasseur potrebbe essere veramente l'uomo giusto per gestire il team Ferrari? La sua carriera di proprietario del...

Leggi »
wtcr

Jeddah - Qualifica
Azcona campione, a Berthon la pole

Michele Montesano A Mikel Azcona è bastata la sessione di qualifica del sabato per laurearsi campione 2022 del WTCR. Sul tra...

Leggi »
F4 Italia

Anteprima
WSK e ACI lanciano il primo
campionato europeo di Formula 4

Si chiamerà Euro 4 Championship e, insieme alla F1 Academy (riservata solo alle ragazze), rappresenterà il primo campionato e...

Leggi »
Rally

In arrivo il team RedGrey Monster
con due Puma per Tänak e Solberg?

Michele Montesano Delle voci, sempre più insistenti, stanno agitando l’inverno del WRC. Pare stia per arrivare una quarta sq...

Leggi »
Rally

Svelato il calendario 2023: 13 rally
Sardegna a giugno, si torna in America

Michele Montesano Fumata bianca. Dopo tanti rinvii ed estenuanti attese, finalmente è stato presentato il calendario 2023 d...

Leggi »
formula 1

Tra Binotto e Ferrari è finita
Il Black Friday di Maranello

Mattia Binotto, team principal Ferrari, se ne va. Dimissioni, si dice, per evitare l'onta del licenziamento già ampiament...

Leggi »
20 Ott [19:43]

Williams si divide da Trident,
pronto alle ruote coperte?

Jacopo Rubino

Le strade di Calan Williams e della Trident si dividono. Il pilota australiano ha deciso di non disputare il round finale della stagione di Formula 2 ad Abu Dhabi, "preferendo concentrarsi sui suoi passi futuri nel motorsport", come spiegato dalla squadra lombarda nel proprio comunicato.

Il 22enne di Perth, concittadino quindi di Daniel Ricciardo, in questo campionato ha esordito nella categoria cadetta dopo le esperienze in Euroformula Open e FIA F3. Solo in una occasione è riuscito a chiudere in zona punti, con il quarto posto nella Sprint Race di Jeddah, e ad oggi occupa la 23esima posizione in classifica generale con 4 lunghezze, contro le 89 del compagno Richard Veschoor.

"Durante la stagione ho dimostrato le mie capacità come pilota di Formula 2. A Jeddah ho raggiunto un ottimo risultato e sono felice delle mie gare. Spesso ho concluso ad un passo dalla zona punti, oppure ho dovuto affrontare delle disavventure", ha sottolineato Williams. "Sono cose che possono accadere e, andando avanti, le circostanze non mi sono state favorevoli. Adesso devo capire quali sono le migliori opzioni per me e la mia carriera".

Un post pubblicato sui propri social lascia già intendere che Williams è pronto a misurarsi in altre categorie, probabilmente a ruote coperte: "È stato un percorso incredibile per me nelle monoposto, sembra incredibile pensare di aver fatto tutta la trafila dal Tiger Kart Club di Perth alla F2. Non vedo l'ora di poter condividere presto notizie".

Il team manager Giacomo Ricci, nel comunicato diramato dalla Trident, ha definito Williams "professionista e pilota di indiscutibile valore".

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone