formula 1

Albon, Imola la tappa decisiva?
La conferma in Red Bull passa da qui

Jacopo Rubino

La gara di Imola potrebbe essere il crocevia per il futuro di Alex Albon. In gio...

Leggi »
Mondiale Rally

Italia Sardegna, finale
Sordo resiste e trionfa

Jacopo Rubino

Per il secondo anno consecutivo Dani Sordo trionfa al Rally d’Italia Sardegna: pilota Hyun...

Leggi »
31 Ago [21:50]

Zolder aprirà la stagione del WTCR
In Belgio anche la TCR Europe

Michele Montesano

Sarà il tracciato di Zolder nel weekend del 13 settembre ad aprire le danze della stagione 2020 del WTCR. Il circuito belga prenderà il posto del Salzburgring, dopo che le autorità austriache hanno bloccato l’evento per le normative anti Covid-19. Il promoter Eurosport Events si è immediatamente mosso per trovare una soluzione. Zolder farà da teatro a un fine settimana tutto all’insegna delle gare Turismo, infatti oltre alla prima del Mondiale Turismo ci sarà anche il secondo appuntamento della TCR Europe.

Ciò nonostante il calendario del WTCR, come da programma, resterà totalmente in Europa. Il circuito belga farà da degna apertura alle ostilità, avendo già ospitato in passato il WTCC e la FIA European Touring Car Cup. Sempre a Zolder si svolgeranno i test ufficiali pre-stagionali in scena il 10 settembre rigorosamente a porte chiuse.

Soddisfatto François Ribeiro, responsabile di Eurosport Events: “Dover cambiare la sede del primo evento a meno di tre settimane dal via è stato qualcosa di inaspettato. La nostra priorità è stata quella di trovare nel più breve tempo possibile una soluzione alternativa. Per questo ringraziamo la FIA e il suo presidente Jean Todt per aver approvato questo cambio con così poco preavviso.”

Ha continuato poi Ribeiro: “Fare modifiche all’ultimo minuto non è affatto facile. Ci siamo sempre impegnati a mantenere il massimo numero di eventi possibile, anche per garantire la credibilità del campionato . Fortunatamente la partnership con la direzione di Zolder e la sua solida esperienza nell’organizzare eventi motoristici ha giocato a nostro favore. Inoltre insieme alla FIA stiamo monitorando la situazione relativa alla diffusione del Covid-19 in Europa, con l’obiettivo di garantire la partecipazione di tutte le squadre impegnate nel WTCR.”

Il calendario 2020 del WTCR

13 settembre - Zolder (Belgio)
26 settembre - Nurburgring Nordschleife (Germania)
11 ottobre - Slovakia Ring (Slovacchia)
18 ottobre - Hungaroring (Ungheria)
1 novembre - Motorland Aragon (Spagna)
15 novembre - Adria (Italia)

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone