formula 1

Brawn se ne va in pensione
Un gigante che ha vinto tutto

"Ora è il momento giusto per me di ritirarmi". Una frase chiara, che sembra non ammettere repliche. L'ha scritt...

Leggi »
formula 1

Vettel erede di Marko
nel team Red Bull?

L'idea lanciata da Helmut Marko è certamente suggestiva: Sebastian Vettel suo erede all'interno del team Red Bull. Al...

Leggi »
formula 1

Finalmente sono arrivate le
finte dimissioni di Binotto

Sono giorni non facili per il presidente della Ferrari John Elkann che ha appena licenziato il team principal Mattia Binotto,...

Leggi »
FIA Formula 2

PHM si unisce a Charouz per i
campionati di Formula 2 e Formula 3

La notizia era nell’aria ormai da qualche mese. Il team PHM, che nel 2022 ha rilevato la struttura di Formula 4 di Mucke per ...

Leggi »
Rally

Extreme E a Punta del Este
Loeb-Gutierrez, rimonta da campioni

Michele Montesano Finale vietato ai deboli di cuore quello andato in scena a Punta del Este. Il Team X44 di Lewis Hamilton ...

Leggi »
wtcr

Jeddah - Gara 2
Magnus vince e chiude un capitolo

Michele Montesano Tagliando per primo il traguardo del tracciato cittadino di Jeddah, Gilles Magnus ha vinto l’ultima manche...

Leggi »
2 Set [17:05]

Mexico City, qualifica 1
Fittipaldi di nuovo in pole

Jacopo Rubino

Pietro Fittipaldi a forza nove, nelle qualifiche della stagione 2017 di World Series Formula V8 3.5. A Città del Messico, sotto gli occhi del nonno Emerson (presente come ambasciatore del circuito), il pilota brasiliano ha conquistato infatti la nona pole dell'anno, un record: decisivo il tempo di 1'31"382 siglato nel finale di questa Q1, con Alex Palou riuscito a sua volta a portarsi in prima fila.

Ancora una bella prestazione per lo spagnolo, doppio poleman al Nurburgring all'esordio nella categoria, che solo all'ultimissimo momento ha ricevuto la chiamata del team Teo Martin per volare all'alto capo dell'Atlantico.

Per soli 22 millesimi Matevos Isaakyan si è così ritrovato in terza piazza, dopo aver ambito a lungo alla prima casella: il russo ha preceduto l'idolo di casa Alfonso Celis, mentre alle loro spalle ci saranno Konstantin Tereschenko ed Egor Orudzhev, ieri il più veloce di tutti nelle prove libere.

È settimo l'altro messicano Diego Menchaca, solo ottavo invece l'austriaco René Binder, che non ha abbassato i propri riferimenti nelle fasi conclusive. Non ha brillato nemmeno la coppia della RP Motorsport, con Roy Nissany nono e Yu Kanamaru decimo.

La griglia di partenza di gara 1

1. fila
Pietro Fittipaldi - Lotus - 1'31"382
Alex Palou - Teo Martin - 1'31"762
2. fila
Matevos Isaakyan - SMP by AVF - 1'31"784
Alfonso Celis - Fortec - 1'31"947
3. fila
Konstantin Tereschenko - Teo Martin - 1'32"070
Egor Orudzhev - SMP by AVF - 1'32"211
4. fila
Diego Menchaca - Fortec - 1'32"303
René Binder - Lotus - 1'32"333
5. fila
Roy Nissany - RP Motorsport - 1'32"594
Yu Kanamaru - RP Motorsport - 1'32"755
6. fila
Giuseppe Cipriani - Barone Rampante - 1'34"211

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone