10 Ott [13:48]

Fortec pronta a entrare
"Vogliamo esserci e non lasciamo la WS"

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Massimo Costa

Il team Fortec è pronto per entrare in Formula 2. Da tempo si dice che la squadra britannica di Richard Dutton fosse in predicato di far parte del campionato GP2 (ora Formula 2) e finalmente sembra venuto il momento giusto per compiere il passo in avanti. Jamie Dye, storico team manager, ha dichiarato a Italiaracing: "Il prossimo anno con l'arrivo delle nuove vetture saremo in Formula 2, certo non sarà facile, il budget è elevato, si parla di 1.7-1.8 milioni di euro, ma siamo fiduciosi. Nel contempo, rimarremo anche in World Series dove siamo presenti da lungo tempo e il budget richiesto è inferiore di 1 milione rispetto alla F2. Al momento la situazione non è facile, ma pensiamo che il mercato per la WS possa essere interessante nel 2019 quando il FIA F.3 sparirà in quanto si unirà alla GP3. Si apriranno nuovi orizzonti e penso che la World Series possa avvantaggiarsi in questo senso".

La Fortec quest'anno schiera Alfonso Celis e Diego Menchaca in World Series e non è detto che sia proprio il messicano già tester Force India a tentare il salto in Formula 2. Fortec è inoltre presente nella Euroformula Open, nella Eurocup Renault, nel British F.3 e nel British F.4. Un team che ha creato una vera e propria filiera, presente nelle serie che permettono la scalata verso la F.1. Ecco che con l'ingresso in Formula 2, si chiuderà il cerchio.

Scarica
il magazine

Il magazine di ItaliaRacing ora disponibile anche per iPad, iPhone, Android

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone