13 Nov [14:18]

F4 spagnola a Estoril
Lundgaard si laurea campione

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Jacopo Rubino

Era arrivato a questo ultimo round con il fiato sul collo di Alexander Smolyar, ma la tappa conclusiva all'Estoril ha visto Christian Lundgaard prendersi di forza il titolo 2017 della F4 spagnola: il danese, parte del programma giovani Renault F1, fa così il bis con la parallela F4 NEZ ripetendo l'impresa centrata lo scorso anno da Richard Verschoor. Con un secondo posto e due successi, l'alfiere della MP Motorsport ha staccato il rivale Smolyar che in gara 3 è stato pure costretto a una rincorsa impossibile. La classifica finale dice quindi 330 punti contro 294.

In gara 1 Lundgaard era partito bene dalla pole, riuscendo anche a costruire un vantaggio di circa 2" su Viscaal, ma nella parte conclusiva della corsa l'olandese si è fatto sotto fino a prendersi di forza a vittoria sul compagno di squadra. Per Lundgaard, tutto sommato, poteva andar bene così: Smolyar ha chiuso terzo, più staccando, faticando nel tenere a bada Lukas Dunner dietro di lui.

Nella seconda corsa Smolyar ha alzato la cresta, comandando i giochi dal via, ma quello che poteva essere un margine di sicurezza è stato azzerato dalla safety-car intervenuta per l'uscita di Jakes Caouette. E la ripartenza, per il russo, è stata disastrosa: da primo a quarto, con Lundgaard balzato in testa per centrare una vittoria pesantissima. A completare il podio Viscaal e lo spagnolo Guillem Pujeu, che si sono contesi la piazza d'onore, mentre ancora una volta Smolyar si è trovato a difendersi da Dunner, quinto.

Il verdetto decisivo è quindi arrivato in gara 3, di fatto una passerella per Lundgaard: il danese ha messo le mani sul titolo viaggiando da leader fino alla bandiera a scacchi, complice il problema tecnico che ha costretto il poleman Viscaal a ritirarsi durante il giro di ricognizione. Smolyar, invece, ha preso il via dall'ultima fila per una penalità di dieci caselle: il russo ha chiuso nono dopo aver tentato una disperata rimonta, e compiendo pure un'escursione fuoripista. A "scortare" Lundgaard sul podio sono stati perciò il messicano Javier Gonzalez e l'altro russo Volegov, con Pujeu in quarta posizione.

Sabato 11 novembre 2017, gara 1

1 - Bent Viscaal - MP Motorsport - 16 giri 27'13"242
2 - Christian Lundgaard - MP Motorsport - 4"135
3 - Alexander Smolyar - SMP Racing - 8"478
4 - Lukas Dunner - MP Motorsport - 9"454
5 - Tuomas Haapalainen - SMP Racing - 12"479
6 - Nikita Volegov - SMP Racing - 15"597
7 - Guillem Pujeu - FA Racing - 16"096
8 - Javier Gonzalez - Drivex - 19"324
9 - Konsta Lappalainen - Kart In Driving Academy - 29"340
10 - Marta Garcia - MP Motorsport - 29"760
11 - Nazim Azman - MP Motorsport - 29"761
12 - Jesse Salmenautio - Kart In Driving Academy - 38"387
13 - Jakes Caouette - Drivex - 40"846

Giro più veloce: Bent Viscaal 1'41"168

Sabato 11 novembre 2017, gara 2

1 - Christian Lundgaard - MP Motorsport - 11 giri 20'18"816
2 - Bent Viscaal - MP Motorsport - 1"053
3 - Guillem Pujeu - FA Racing - 2"650
4 - Alexander Smolyar - SMP Racing - 4"306
5 - Lukas Dunner - MP Motorsport - 5"454
6 - Tuomas Haapalainen - SMP Racing - 5"919
7 - Javier Gonzalez - Drivex - 6"212
8 - Nikita Volegov - SMP Racing - 7"248
9 - Marta Garcia - MP Motorsport - 7"900
10 - Konsta Lappalainen - Kart In Driving Academy - 8"482
11 - Jesse Salmenautio - Kart In Driving Academy - 12"895
12 - Nazim Azman - MP Motorsport - 17"314

Giro più veloce: Bent Viscaal 1'42"347

Ritirati
4° giro - Jakes Caouette

Domenica 12 novembre 2017, gara 3

1 - Christian Lundgaard - MP Motorsport - 16 giri 27'16"602
2 - Javier Gonzalez - Drivex - 4"205
3 - Nikita Volegov - SMP Racing - 4"463
4 - Guillem Pujeu - FA Racing - 6"906
5 - Tuomas Haapalainen - SMP Racing - 7"401
6 - Konsta Lappalainen - Kart In Driving Academy - 14"731
7 - Nazim Azman - MP Motorsport - 20"541
8 - Marta Garcia - MP Motorsport - 21"245
9 - Alexander Smolyar - SMP Racing - 22"777
10 - Jesse Salmenautio - Kart In Driving Academy - 32"980
11 - Jakes Caouette - Drivex - 38"609

Giro più veloce: Christian Lundgaard 1'41"387

Ritirati
7° giro - Lukas Dunner

Il campionato
1.Lundgaard 330 punti; 2.Smolyar 294; 3.Viscaal 258; 4.Volegov 148; 5.Gonzalez 140; 6.Pujeu 129; 7.Haapalainen 126; 8.Dunner 122; 9.Garcia 67; 10.Berets 38

Scarica
il magazine

Il magazine di ItaliaRacing ora disponibile anche per iPad, iPhone, Android

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone