23 Set [16:56]

Spielberg - Gara 3
È il turno di Shwartzman

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Jacopo Rubino

Si ferma a cinque vittorie consecutive la striscia di Mick Schumacher nel FIA Formula 3 European Championship: a interromperla ci voleva un altro pilota Prema, Robert Shwartzman. In gara 3 a Spielberg, dove è tornato il sole, il rookie russo ha conquistato la sua prima vittoria nella categoria. Proprio lui che veniva a sua volta da cinque podi di fila, e la cui crescita è stata oscurata solo dal "boom" del compagno di squadra.

Per Shwartzman, che fa parte della Ferrari Driver Academy, è stato decisivo l'ottimo start dalla prima fila: in curva 1 è riuscito a infilarsi davanti al tedesco poleman, che ha cercato immediatamente di rispondere subito ma senza poter concretizzare il controsorpasso. Da quel momento, il figlio di Michael è rimasto sempre nel raggio di 1", ma il secondo posto di oggi pomeriggio è comunque un mattoncino importante nella sua caccia al titolo.

Schumacher si porta infatti a 329 lunghezze in classifica generale, guadagnandone altre 6 sul rivale Dan Ticktum: ora il vantaggio è di +49, quasi un'ipoteca sul campionato in vista dell'ultimo round di Hockenheim il 13 e 14 ottobre. Settimo in griglia, questa volta il britannico è stato subito grintoso prendendosi la quarta piazza, ma la terza è rimasta off-limits. A difenderla un bravo Jonathan Aberdein, suo team mate in Motopark, di nuovo sul podio dopo la doppia visita fatta a Silverstone.

Nel frattempo, la Prema può già festeggiare la certezza matematica del titolo fra le scuderie con 884,5 punti: è l'ottavo consecutivo dal 2011, quando la categoria portava ancora il nome di F3 Euro Series.

A seguire, quinto posto per Marcus Armstrong, davanti al driver di casa Ferdinand Habsburg, a Jehan Daruvala e ai due estoni Juri Vips e Ralf Aron, un po' ai ferri corti nelle fasi iniziali. Un punticino anche per Alex Palou, unico alfiere Hitech in top 10. Il solo ritiro è stato quello di Sacha Fenestraz, fermato da un problema tecnico durante il 15esimo giro: pur tagliando il traguardo sarebbe cambiato poco per il francese, che stava viaggiando fuori dalla zona punti.

Domenica 23 settembre 2018, gara 3

1 - Robert Shwartzman (Dallara-Mercedes) - Prema - 25 giri 35'25"183
2 - Mick Schumacher (Dallara-Mercedes) - Prema - 0"815
3 - Jonathan Aberdein (Dallara-VW) - Motopark - 7"912
4 - Dan Ticktum (Dallara-VW) - Motopark - 8"444
5 - Marcus Armstrong (Dallara-Mercedes) - Prema - 10"304
6 - Ferdinand Habsburg (Dallara-VW) - Carlin - 12"541
7 - Jehan Daruvala (Dallara-VW) - Carlin - 13"069
8 - Juri Vips (Dallara-VW) - Motopark - 17"421
9 - Ralf Aron (Dallara-VW) - Prema - 18"370
10 - Alex Palou (Dallara-Mercedes) - Hitech - 18"901
11 - Guan Yu Zhou (Dallara-VW) - Prema - 23"205
12 - Fabio Scherer (Dallara-VW) - Motopark - 24"295
13 - Keyvan Andres (Dallara-Mercedes) - Van Amersfoort - 26"943
14 - Artem Petrov (Dallara-Mercedes) - Van Amersfoort - 28"606
15 - Sophia Floersch (Dallara-Mercedes) - Van Amersfoort - 29"214
16 - Sebastian Fernandez (Dallara-VW) - Motopark - 29"831
17 - Nikita Troitskiy (Dallara-VW) - Carlin - 33"120
18 - Enaam Ahmed (Dallara-Mercedes) - Hitech - 34"030
19 - Julian Hanses (Dallara-VW) - Carlin - 34"673
20 - Ben Hingeley (Dallara-Mercedes) - Hitech - 36"724
21 - Marino Sato (Dallara-VW) - Motopark - 40"760
22 - Ameya Vaidyanathan (Dallara-VW) - Carlin - 41"435

Ritirati
16° giro - Sacha Fenestraz

Il campionato
1.Schumacher 329 punti; 2.Ticktum 280; 3.Armstrong 260; 4.Vips 242; 5.Shwartzman 241; 6.Aron 219,5; 7.Palou 173; 8.Ahmed 168; 9.Zhou 167; 10.Daruvala 124,5

Scarica
il magazine

Il magazine di ItaliaRacing ora disponibile anche per iPad, iPhone, Android

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone