formula 1

Calendario F1 2021, le ipotesi:
il via in Australia, novità Arabia

Jacopo Rubino - XPB Images

"Siamo vicini ad avere un calendario per il 2021", ha dic...

Leggi »
Mondiale Rally

Italia Sardegna, finale
Sordo resiste e trionfa

Jacopo Rubino

Per il secondo anno consecutivo Dani Sordo trionfa al Rally d’Italia Sardegna: pilota Hyun...

Leggi »
24 Ago [11:30]

Le Castellet, gare
Eastwood porta l’Aston al successo

Da Le Castellet - Mattia Tremolada - Foto Speedy

Dopo un difficile inizio a Budapest è arrivato il riscatto per l’Aston Martin del team TF Sport, che con una vittoria e un terzo posto rilancia le proprie quotazioni in campionato. Charlie Eastwood ha infatti conquistato la pole position nella Q1 di sabato mattina, involandosi in solitaria nel primo stint di gara. Dopo il cambio pilota è stato tutto in discesa per Salih Yoluc, che ha tagliato il traguardo con ben venti secondi di vantaggio nei confronti dell’equipaggio Pro-Am composto da Nick Moss e Joe Osborne.

Il debutto del pilota inglese è coinciso con un netto salto di qualità del team Optimum, che ha conquistato una bella doppietta di classe con il secondo posto di Olli Millroy e Brendan Iribe. Terza piazza per Miguel Ramos ed Henrique Chaves, bravo a respingere nel finale il rientro di Vincent Abril. Il monegasco, che a Le Castellet gioca in casa, è stato il mattatore della giornata di domenica, con la pole position in Q2 ed un primo stint di alto livello, in cui ha dovuto gestire la pressione messagli da Chaves, rimasto nella scia della Ferrari di casa AF Corse per oltre trenta minuti. Louis Prette ha poi avuto vita relativamente facile, allungando su Ramos.

Terza l'Aston Martin di TF Sport, al secondo podio del fine settimana. Quarto posto per Fabrizio Crestani e Yannick Mettler, che hanno così riportato il sorriso in casa Lazarus dopo il doppio ritiro delle Bentley in gara 1. Continua a non aver fortuna Stefano Coletti, colpito alla prima curva da Jens Liebhauser, che ha perso il controllo della propria Mercedes dopo aver ricevuto una sportellista da Patrik Krupinski.

Sabato 22 agosto 2020, gara 1

1 - Yoluc/Eastwood (Aston Martin Vantage) - TF Sport - 34 giri - 1h10'55"247
2 - Moss/Osborne (McLaren 720S) - Optimum - 20"331
3 - Ramos/Chaves (McLaren 720S) - TeoMartin - 21"530
4 - Prette/Abril (Ferrari 488) - AF Corse - 23"790
5 - Millroy/Iribe (McLaren 720S) - Optimum - 36"295
6 - Krupisnki/Klien (Mercedes AMG GT3) – JP - 37"549
7 - C.Hahn/M.Hahn (McLaren 720S) – TeoMartin - 59"781
8 - Liebhauser/Scholze (Mercedes AMG GT3) - GetSpeed - 1'16"660
9 - Moiseev/Nesov (Mercedes AMG GT3) – Antonelli - 1'21"456
10 - Leutwiler (Porsche 911) - TFT - 1'24"244
11 - Negro/Ortelli (Ferrari 488) - AF Corse - 1'41"483
12 - Pierburg/Hook (Mercedes AMG GT3) - SPS - 1'49"669

Ritirati
Coletti/Umbrarescu
Crestani/Mettler

Domenica 23 agosto 2020, gara 2

1 - Prette/Abril (Ferrari 488) - AF Corse - 23"790
2 - Ramos/Chaves (McLaren 720S) - TeoMartin - 21"530
3 - Yoluc/Eastwood (Aston Martin Vantage) - TF Sport -
4 - Crestani/Mettler (Bentley Continental) - Lazarus -
5 - Krupisnki/Klien (Mercedes AMG GT3) – JP - 37"549
6 - Moss/Osborne (McLaren 720S) - Optimum - 20"331
7 - Millroy/Iribe (McLaren 720S) - Optimum - 36"295
8 - Pierburg/Hook (Mercedes AMG GT3) - SPS - 1'49"669
9 - Negro/Ortelli (Ferrari 488) - AF Corse - 1'41"483
10 - Moiseev/Nesov (Mercedes AMG GT3) – Antonelli - 1'21"456
11 - C.Hahn/M.Hahn (McLaren 720S) – TeoMartin - 59"781
12 - Leutwiler (Porsche 911) - TFT - 1'24"244

Ritirati
Coletti/Umbrarescu
Liebhauser/Scholze

Il campionato
1. Ramos/Chaves 42; 2. Yoluc/Eastwood 40; 3. Prette/Abril 38; 4. Krupinski/Klien 28; 5. Crestani/Mettler, Hahn 20.

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone