formula 1

Briatore chiama, Domenicali risponde
Per l'ex team principal, un incarico?

Ci voleva Stefano Domenicali per riportare in F1 Flavio Briatore. L'ex team principal di Benetton e Renault, campione del...

Leggi »
formula 1

Per il GP dell'Arabia Saudita
arrivano le regole su come vestirsi...

Il circuito è ancora in via di definizione, i lavori sono clamorosamente in ritardo, ma intanto gli organizzatori del GP di J...

Leggi »
formula 1

Mazepin non fa sconti a se stesso
"L'autostima scende agli inizi in F1"

E' molto interessante l'intervista che Nikita Mazepin ha rilasciato alla Gazzetta dello Sport. Il pilota russo del te...

Leggi »
GT Internazionale

IGTC a Indianapolis
Vittoria Audi, tre italiani a podio

Vittoria marchiata Audi alla 8 Ore di Indianapolis, secondo appuntamento valido per l'Intercontinental GT Challenge 2021 ...

Leggi »
Rally

Rally di Spagna – Finale
Neuville vince, Evans tiene aperti i giochi

Michele Montesano Si è confermato un vero specialista dell’asfalto Thierry Neuville. Dopo aver dominato nella sua Ypres, il...

Leggi »
Rally

Rally di Spagna – 2° giorno finale
Neuville 1°, Ogier risponde a Sordo

Michele Montesano Non è cambiata la musica nel secondo giro pomeridiano del Rally di Spagna, undicesima prova del WRC 2021....

Leggi »
26 Giu [9:52]

Vallelunga, libere 1
Bearman riprende il comando

Da Vallelunga - Mattia Tremolada - Foto Speedy

Miglior tempo di Oliver Bearman nella prima sessione di prove libere della Formula 4 Italia a Vallelunga. Dopo le lunghe otto ore di test di venerdì, le monoposto della serie tricolore sono tornate in azione per un'altra intensa giornata, che vedrà i protagonisti scendere in pista per le due sessioni di libere prima delle qualifiche, che inizieranno alle ore 15:00. Dopo aver chiuso in terza posizione nella classifica combinata di ieri, svettando però nel turno pomeridiano, Bearman si è riportato al vertice questa mattina, precedendo di due decimi il rientrante Tim Tramnitz. 

Terza piazza per Joshua Dufek, che ha preceduto la coppia di Prema formata da Sebastian Montoya e Charlie Wurz, in risalita dopo aver chiuso fuori dalla top-10 nei test collettivi. Han Cenyu e Bence Valint, sesto e settimo, confermano il buon potenziale di Van Amersfoort, con il solo Nikita Bedrin lontano in 13esima posizione. Più attardate le monoposto di Mucke, velocissime nella mattinata di venerdì, con Joshua Durksen ottavo e Jonas Ried soltanto 22esimo. Passi in avanti anche per Leonardo Fornaroli, nono, e Kirill Smal, decimo. Ancora veloce Francesco Braschi, dodicesimo e secondo tra i rookie confermando quanto di buono mostrato ieri con il settimo posto assoluto.

Sabato 26 giugno 2021, libere 1

1 - Olli Bearman - VAR - 1'33"390 - 19 giri
2 - Tim Tramnitz - US Racing - 1'33"590 - 20
3 - Joshua Dufek - VAR - 1'33"691 - 18
4 - Sebastian Montoya - Prema - 1'33"764 - 17
5 - Charlie Wurz - Prema - 1'33"855 - 18
6 - Han Cenyu - VAR - 1'33"879 - 19
7 - Bence Valint - VAR - 1'33"897 - 19
8 - Joshua Durksen - Mucke - 1'33"917 - 10
9 - Leonardo Fornaroli - Iron Lynx - 1'33"968 - 22
10 - Kirill Smal - Prema - 1'34"083 - 17
11 - Vlad Lomko - US Racing - 1'34"114 - 20
12 - Francesco Braschi - Jenzer - 1'34"227 - 17
13 - Nikita Bedrin - VAR - 1'34"230 - 19
14 - Erick Zuniga - Mucke - 1'34"248 - 9
15 - Maya Weug - Iron Lynx - 1'34"272 - 19
16 - Hamda Al Qubaisi - Prema - 1'34"275 - 19
17 - Conrad Laursen - Prema - 1'34"351 - 18
18 - Piotr Wisnicki - Jenzer - 1'34"367 - 17
19 - Leonardo Bizzotto - BVM - 1'34"399 - 18
20 - Lorenzo Patrese - AKM - 1'34"461 - 17
21 - Eron Rexhepi - BVM - 1'34"494 - 18
22 - Jonas Ried - Mucke - 1'34"522 - 22
23 - Samir Ben - Jenzer - 1'34"542 - 18
24 - Pietro Armanni - Iron Lynx - 1'34"585 - 21
25 - Jorge Garciarce - Jenzer - 1'34"719 - 16
26 - Kacper Sztuka - ASM - 1'34"738 - 18
27 - Levente Revesz - AKM - 1'34"854 - 18
28 - Nicolas Baptiste - Cram - 1'34"858 - 16
29 - Georgios Markogiannis - Cram - 1'34"898 - 20
30 - Pedro Perino - DR Formula - 1'35"218 - 19
31 - Vittorio Catino - Cram - 1'35"586 - 21

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone