formula 1

La F1 piange Tambay, da
tempo malato di Parkinson

Se ne è andato, in silenzio, Patrick Tambay. Da tempo il 73enne pilota francese nato il 25 giugno 1949 a Parigi, soffriva di ...

Leggi »
World Endurance

Villeneuve ha provato la Vanwall LMH
a Montmelò, obiettivo Le Mans 2023?

Michele Montesano La voglia di rimettersi costantemente in discussione non è mai mancata a Jacques Villeneuve. Dopo aver vi...

Leggi »
FIA Formula 3

Fornaroli nuovo pilota Trident
Nel 2022 miglior rookie Alpine

Leonardo Fornaroli è il secondo pilota italiano dopo Gabriele Minì che parteciperà al campionato di F3. Il 18enne piacentino ...

Leggi »
formula 1

I benefici economici del
GP di Imola? 274 milioni

Uno studio sulla ricaduta economica del Gran Premio di F1 svoltosi a Imola, ha sancito il successo della manifestazione per q...

Leggi »
dtm

L'ADAC salva il DTM
La mediazione di Berger

Il DTM è salvo. L'ADAC, Allgemeiner Deutscher Automobil Club, sarà il nuovo organizzatore e promotore della serie più fam...

Leggi »
dtm

ITR non organizzerà il DTM
Berger spera nell'ADAC

Il 6 novembre Italiaracing aveva riportato la difficoltà da parte di Gerhard Berger e della ITR nell'organizzare il campi...

Leggi »
25 Set [9:32]

Valencia - Qualifica 1
Colapinto batte Vidales

Da Valencia - Mattia Tremolada

Terza pole position consecutiva per Franco Colapinto nella Formula Regional by Alpine. Dopo il dominio mostrato a Spielberg, dove solamente una decisione della direzione gara ha rovinato il fine settimana perfetto del pilota argentino, Colapinto si è confermato al vertice anche a Valencia, facendo segnare il miglior tempo già nei test collettivi di giovedì e nel primo turno di libere. Il portacolori di MP Motorsport ha poi prevalso al termine di un'avvincente sessione di qualifica, in cui si sono alternati al comando diversi piloti, separati nel finale solamente da pochi millesimi.

Un ritrovato David Vidales ha mancato la seconda pole position della stagione per soli 64 millesimi di secondo, mandando comunque un bel segnale di ripresa dopo una fase centrale di campionato molto complicata. Terzo ha chiuso Mari Boya, velocissimo sulla pista di casa. Il portacolori di Van Amersfoort torna in seconda fila, eguagliando il miglior risultato ottenuto già nella qualifica di Barcellona. Accanto a lui scatterà Michael Belov, ormai una costante nelle prime posizioni con la monoposto di G4 Racing.

Quinto Paul Aron, che ha preceduto Alex Quinn e la coppia di R-Ace composta da Isack Hadjar e Hadrien David, protagonista di un'escursione nella ghiaia nel finale. In precedenza era successo a Nico Gohler, che aveva di fatto spezzato la sessione in due turni di 10 minuti, portando all'esposizione della bandiera rossa. Alla ripartenza, Gregoire Saucy è stato costretto ad una sosta non programmata, con gli uomini di ART che sono intervenuti a lungo sull'anteriore sinistra. Il pilota svizzero non è così riuscito ad andare oltre la decima posizione, alle spalle anche di Gabriel Bortoleto.

Dino Beganovic e Zane Maloney divideranno la sesta fila davanti al migliore dei piloti italiani Francesco Pizzi, 13esimo. Gabriele Minì e Pietro Delli Guanti sono rispettivamente 15esimo e 16esimo. Nei primi venti ha chiuso anche il debuttante Dilano Van't Hoff, che ha messo alle proprie spalle il campione della Formula Regional European Gianluca Petecof.

Sabato 25 settembre 2021, qualifica 1

1 - Franco Colapinto - MP Motorsport - 1’28"769
2 - David Vidales - Prema - 1’28"833
3 - Mari Boya - VAR - 1’28"940
4 - Michael Belov - G4 Racing - 1’28"943
5 - Paul Aron - Prema - 1’28"982
6 - Alex Quinn - Arden - 1’29"052
7 - Isack Hadjar - R-Ace - 1’29"088
8 - Hadrien David - R-Ace - 1’29"097
9 - Gabriel Bortoleto - FA Racing - 1’29"173
10 - Gregoire Saucy - ART - 1’29"191
11 - Dino Beganovic - Prema - 1’29"265
12 - Zane Maloney - R-Ace - 1’29"273
13 - Francesco Pizzi - VAR - 1’29"282
14 - Kas Haverkort - MP Motorsport - 1’29"303
15 - Gabriele Minì - ART - 1’29"317
16 - Pietro Delli Guanti - Monolite - 1’29"488
17 - William Alatalo - Arden - 1’29"502
18 - Eduardo Barrichello - JD Motorsport - 1’29"502
19 - Dilano Van't Hoff - MP Motorsport - 1’29"514
20 - Gianluca Petecof - KIC - 1’29"632
21 - Lorenzo Fluxa - VAR - 1’29"761
22 - Oliver Goethe - MP Motorsport - 1’29"787
23 - Alexandre Bardinon - FA Racing - 1’29"869
24 - Andrea Rosso - FA Racing - 1’29"899
25 - Patrik Pasma - ART - 1’30"012
26 - Tommy Smith - JD Motorsport - 1’30"066
27 - Jasin Ferati - KIC - 1’30"128
28 - José Garfias - Monolite - 1’30"244
29 - Axel Gnos - G4 Racing - 1’30"411
30 - Emidio Pesce - DR Formula - 1’30"492
31 - Lena Buhler - R-Ace - 1’30"570
32 - Belén García - G4 Racing - 1'30"808
33 - Nicola Marinangeli - Arden - 1’33"345
34 - Nico Gohler - KIC - 1’44"236

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone