formula 1

Doppietta con pasticcio per la McLaren
Hamilton che grinta, Verstappen infantile

La prima vittoria in F1 di Oscar PIastri è arrivata dopo un anno e mezzo di presenza nel Mondiale, 35 Gran Premi. Terzo e sec...

Leggi »
formula 1

Budapest - La cronaca
Piastri e Norris, dominio con polemica

Ultimo giro - Piastri vince il suo primo GP di F1, secondo Norris ed è doppietta McLaren. Bella gara di Hamilton terzo con la...

Leggi »
Formula E

Londra – Gara 2
Wehrlein campione, disfatta Jaguar

Michele Montesano Non poteva esserci finale più avvincente. La decima stagione di Formula E si è decisa negli ultimi giri del...

Leggi »
F4 Italia

Le Castellet – Gara 3
Nakamura-Berta vince di strategia

1 – Kean Nakamura-Berta – Prema – 13 giri in 32’35”5972 – Gustav Jonsson – Van Amersfoort – 0”8703 – Tomass Stolcermanis – Pr...

Leggi »
Regional by Alpine

Le Castellet - Gara 2
Giusti domina sul bagnato

Con una splendida prova di forza su asfalto bagnato, Alessandro Giusti è riuscito a ripetere sul circuito Paul Ricard di Le C...

Leggi »
Rally

Rally di Lettonia – Finale
Rovanperä 1°, a Tänak il Super Sunday

Michele Montesano Ancora una doppietta Toyota, ancora una vittoria da parte di Kalle Rovanperä. Conquistando il Rally di Lett...

Leggi »
2 Giu [20:43]

Suzuka - Gara
La prima di Alesi-Sasahara

Marco Cortesi

Vittoria per Ukyo Sasahara e Giuliano Alesi nel SuperGT a Suzuka. Il duo del team Tom's ha comandato dalla pole position la 3 Ore sulla pista del GP del Giappone, e anche quando ha perso la leadership in occasione della seconda sosta, l'ha potuta riconquistare grazie a una penalità imposta per unsafe release alla Toyota del team Rookie di Kazuya Oshima e Nirei Fukuzumi. 

Fukuzumi, rientrato in pista in quarta piazza, ha poi recuperato il secondo posto, davanti alla Honda ARTA di Hiroki Otsu e Ren Sato, e alla Nissan Impul della coppia Hiramine-Baguette. Importante il quinto posto dell'altra Toyota Tom's di Kenta Yamashita e Sho Tsuboi, la macchina di testa in campionato e più penalizzata, ma comunuqe in top-5. Kakunoshin Ohta a regalato al team Real il sesto posto avendo la meglio su Naoki Yamamoto.

Grandi difficoltà per le vetture di casa NISMO. Mitsunori Takaboshi e Atsushi Miyake, che montavano il restrittore per compensare il punteggio in campionato, hanno faticato molto per chiudere ottavi. Decimi Ronnie Quintarelli e Katsumasa Chiyo, con il secondo che ha preso una penalità per aver colpito in frenata la Toyota Cerumo di Ishiura-Oyu.

In GT300, vittoria dalla pole position per l'Aston Martin partita in pole con Tomonobu Fujii e Charlie Fagg. Importante secondo posto per Tsutsumi-Taira con la Toyota GR86 nonostante un'imoprtante penalità in termini di peso e restrittore.

Domenica 2 giugno 2024, gara

1 - Sasahara-Alesi (Toyota Supra) - Tom's - 91 giri
2 - Oshima-Fukuzumi (Toyota Supra) - Rookie - 10"968
3 - Otsu-Sato (Honda Civic) - ARTA - 24"573
4 - Hiramine-Baguette (Nissan Z) - Impul - 25"103
5 - Tsuboi-Yamashita (Toyota Supra) - Tom's - 32"991
6 - Tsukakoshi-Ohta (Honda Civic) - Real - 46"526
7 - Yamamoto-Makino (Honda Civic) - Kunimitsu - 46"758
8 - Takaboshi-Miyake (Nissan Z) - Nismo - 1'08"537
9 - Matsuda-Natori (Nissan Z) - Kondo - 1'19"706
10 - Chiyo-Quintarelli (Nissan Z) - Nismo - 1 giro
11 - Sekiguchi-Nakayama (Toyota Supra) - Sard - 1 giro
12 - Sakaguchi-Kunimoto (Toyota Supra) - Bandoh - 1 giro
13 - Izawa-Okusa (Honda Civic) - Nakajima - 5 giri
14 - Matsushita-Nojiri (Honda Civic) - ARTA  - 44 giri
15 - Ishiura-Oyu (Toyota Supra) - Tom's - 51 giri

In campionato
1. Tsuboi-Yamashita 74; 2. Takaboshi-Miyake 60; 3. Sasahara-Alesi 54; 4. Chiyo-Quintarelli 46; 5. Yamamoto-Makino 40.