formula 1

Hamilton e la difficoltà del Covid
"Ho dovuto lottare molto per recuperare"

Lewis Hamilton ha confidato al website tedesco Auto Motor und Sport tutti i suoi timori relativi al Covid, che proprio un ann...

Leggi »
Regional by Alpine

Test al Mugello - 2° giorno
Minì si conferma leader

C’è ancora Gabriele Minì davanti a tutti nella seconda giornata di test Kateyama al Mugello, dove dieci team di Formula Regio...

Leggi »
formula 1

Barcellona rinnova con la F1,
GP di Spagna confermato fino al 2026

Barcellona ospiterà il Gran Premio di Spagna fino al 2026: è stato ufficializzato il rinnovo del contratto con la Formula 1, ...

Leggi »
Regional by Alpine

Test al Mugello - 1° giorno
Minì vola sul bagnato

Solamente dopo un giorno di pausa dalle prove di Le Castellet, diversi team e piloti di Formula Regional sono tornati in pist...

Leggi »
formula 1

Il ferrarista Shwartzman sulla Haas
per i rookie test 2021 ad Abu Dhabi

Robert Shwartzman è stato arruolato per i test Formula 1 di Abu Dhabi, fissati dopo l'ultimo Gran Premio in calendario: g...

Leggi »
formula 1

Aston Martin si rafforza ancora:
preso il capo aerodinamico Mercedes

L'Aston Martin continua l'ambiziosa campagna acquisti sul mercato degli ingegneri. Nel 2022 arriverà anche Eric Bland...

Leggi »
23 Ott [18:17]

Coloni Motorsport lancia l'Auto GP
Premi di 200mila euro a weekend

Voglia di rinnovare, di ricominciare con una nuova avventura. La Coloni Motorsport ha diramato le linee guide della nuova formula che andrà a rimpiazzare di fatto la Euroseries 3000. La categoria si chiama ora Auto GP, si disputerà con le attuali Lola B05/52 con motore Zytek da 550 CV, che però subiranno ulteriori evoluzioni per incrementarne le prestazioni di almeno 0"5 al giro. Il budget richiesto ai piloti sarà di 380.000 euro per la stagione 2010 che si articolerà su sei prove. L'Auto GP si accompagnerà all'International GT Open e alla European F.3 Open, partirà da Imola il 14 aprile e terminerà il 3 ottobre a Monza dopo aver toccato Spa, Portimao, Magny-Cours e Brands Hatch (o Donington).

Il montepremi sarà estremamente interessante. Sul piatto, 200.000 euro a evento per un totale di 1.200.000 euro. Così distribuito: verrà fatta la somma dei punti ottenuti nelle due gare del weekend e il montepremi verrà assegnato ai primi sei. Al 1° 80.000 euro, al 2° 50.000 euro, al 3° 30.000 euro, al 4° 15.000 euro, al 5° 15.000 euro, al 6° 10.000 euro. Il rapporto organizzazione-piloti sarà molto forte. Infatti, chi correrà dovrà firmare un contratto direttamente con l'Auto GP, pagando il budget agli organizzatori. Per partecipare all'assegnazione dei premi, i piloti dovranno garantire la presenza a tutti gli eventi del campionato. La Coloni Motorsport farà il possibile per accontentare tutte le preferenze dei piloti in termini di assegnazione ai team.

Le squadre saranno selezionate direttamente dall'Auto GP tra le richieste che perverranno, secondo criteri di serietà e professionalità. Di conseguenza verranno pagati direttamente dall'Auto GP per occuparsi dell'assistenza tecnica alle gare. Potranno gestire due o tre vetture. Il format dovrebbe restare quello del 2009, ma si sta valutando l'introduzione di un pit-stop nella gara lunga. Ogni pilota avrà a disposizione un ingegnere e due meccanici che lavoreranno solo sulla sua macchina, più lo staff generico del team. Auto GP fornirà anche i ricambi, i team dovranno occuparsi del trasporto.

Il calendario

14/4 - Imola
23/5 - Portimao
27/6 - Spa
11/7 - Magny Cours
5/9 - Brands Hatch o Donington
3/10 - Monza

L'abbinamento col GT Open permetterà di avere la produzione televisiva di GTSport.

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone