Rally

WRC 2022: al via la rivoluzione ibrida
Chi sarà il successore di Ogier?

Michele Montesano Quello che si appresta a partire non sarà il solito Rally di Montecarlo, bensì l’inizio della nuova era p...

Leggi »
formula 1

Gomme da 18 pollici in Formula 1,
la grande sfida del 150° anno Pirelli

Nasce come anno importante, il 2022 della Pirelli. È il 150esimo di attività dell'azienda, con numerose novità in ambito ...

Leggi »
World Endurance

Test ad Alcaniz per la Peugeot 9X8
Il team salterà la 1000 Miglia di Sebring

Michele Montesano Continua senza sosta la tabella di marcia per il ritorno nel FIA WEC da parte di Peugeot Sport. Il team s...

Leggi »
altre

Adria sotto sequestro
Buco di 53 milioni di euro

Il paddock dell'area karting era strapieno, come sempre quando si è alla vigilia del primo evento internazionale organizz...

Leggi »
formula 1

La F1 pensa all'obbligo vaccinale:
non ci saranno casi simil Djokovic

Il caso di Novak Djokovic ha dominato la scena del dibattito internazionale, non solo sportivo. Il tennista serbo, numero 1 a...

Leggi »
Rally

Oreca obiettivo Dakar 2023 con l’ibrido
Allo studio anche un motore a idrogeno

Michele Montesano La quarantaquattresima edizione della Dakar è appena andata in archivio, ma Oreca punta lo sguardo già al...

Leggi »
7 Giu [17:14]

Montreal - Libere 3
Hamilton davanti a Massa

Marco Cortesi

Lewis Hamilton rimane al vertice della classifica anche nel terzo turno di prove libere per il GP del Canada. L’inglese, così come il compagno di squadra, è stato rallentato dal traffico quando è sceso in pista con le gomme SuperSoft. Anche approfittando di questo elemento, e della competitività che sembra avere la Williams a Montreal, Felpe Massa si è inserito tra le due Mercedes. Alle spalle di Rosberg, terzo con problemini di sottosterzo, ha terminato Fernando Alonso: nonostante il traffico, la Ferrari non si è potuta troppo avvicinare ed il distacco è rimasto di oltre otto decimi. Lo spagnolo è incappato anche in un “taglio” sull’erba.

Quinto Daniel Ricciardo, che è stato a lungo fermo nei box. Per il suo compagno in Red Bull Vettel sono arrivati problemi con l’impianto frenante con una decima posizione finale. In top-10 si sono visti anche Kimi Raikkonen, Valtteri Bottas e i due piloti Toro Rosso. Stavolta, ad averla vinta è stato Daniil Kvyat ma, indipendentemente dai piazzamenti, il gruppo di Faenza metterebbe la firma su un weekend da continuare in questo modo. Più vicine rispetto a ieri le Force India: Niko Hulkenberg è stato il miglior rappresentante in undicesima piazza. Situazione devastante per la McLaren, con Kevin Magnussen dodicesimo e Button, disturbato da una vibrazione, solo sedicesimo.

In coda al gruppo, netta superiorità della Marussia sulla Caterham. Jules Bianchi ha girato a sei decimi dalla Force India di Adrian Sutil, tenendosi dietro di pochi millesimi Max Chilton. Più indietro Marcus Ericsson, autore di due testacoda, e Kamui Kobayashi, rimasto fermo in pista. L’ultima piazza è spettata però ad Esteban Gutierrez. Il messicano ha perso il controllo della sua Sauber in curva 9, finendo contro le barriere.

Sabato 7 giugno 2014, libere 3

1 - Lewis Hamilton (Mercedes W05) - 1'15"610 - 18 giri
2 - Felipe Massa (Williams FW36-Mercedes) - 1'16"086 - 16
3 - Nico Rosberg (Mercedes W05) - 1'16"120 - 20
4 - Fernando Alonso (Ferrari F14-T) - 1'16"488 - 15
5 - Daniel Ricciardo (Red Bull RB10-Renault) - 1'16"504 - 15
6 - Kimi Raikkonen (Ferrari F14-T) - 1'16"528 - 22
7 - Valtteri Bottas (Williams FW36-Mercedes) - 1'16"684 - 20
8 - Daniil Kvyat (Toro Rosso STR9-Renault) - 1'16"820 - 21
9 - Jean-Eric Vergne (Toro Rosso STR9-Renault) - 1'16"824 - 19
10 - Sebastian Vettel (Red Bull RB10-Renault) - 1'16"884 - 15
11 - Nico Hulkenberg (Force India VJM07-Mercedes) - 1'16"944 - 17
12 - Kevin Magnussen (McLaren MP4/29-Mercedes) - 1'16"993 - 19
13 - Romain Grosjean (Lotus E22-Renault) - 1'17"121 - 21
14 - Sergio Perez (Force India VJM07-Mercedes) - 1'17"188 - 19
15 - Pastor Maldonado (Lotus E22-Renault) - 1'17"224 - 21
16 - Jenson Button (McLaren MP4/29-Mercedes) - 1'17"360 - 23
17 - Adrian Sutil (Sauber C33-Ferrari) - 1'17"900 - 23
18 - Jules Bianchi (Marussia MR03-Ferrari) - 1'18"518 - 25
19 - Max Chilton (Marussia MR03-Ferrari) - 1'18"525 - 19
20 - Marcus Ericsson (Caterham CT05-Renault) - 1'19"865 - 23
21 - Kamui Kobayashi (Caterham CT05-Renault) - 1'20"227 - 14
22 - Esteban Gutierrez (Sauber C33-Ferrari) - 1'22"388 - 6

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone