formula 1

23 Gran Premi per il 2023
Imola se la gioca con Le Castellet

Circola già una prima bozza del calendario del Mondiale F1 2022. I Gran Premio potrebbero essere 23, di cui due in Italia. Il...

Leggi »
formula 1

Mercedes lancia un assist al gruppo
Volkswagen: "Eliminare la MGU-H"

Come fare per coinvolgere in F1 un maggior numero di motoristi e che magari travolti dall'entusiasmo decidano di entrare ...

Leggi »
indycar

Laguna Seca - Gara
Herta non sbaglia, Palou vede il titolo

Colton Herta si è preso la rivincita per il difficile finale di Nashville nella "sua" Laguna Seca. Il californiano ...

Leggi »
F4 Spanish

Valencia - Gara 3
Øgaard firma la doppietta

1 - Sebastian Øgaard - Campos - 16 giri2 - Dilano Van't Hoff - MP Motorsport - 0”2363 - Filip Jenic - Teo Martin - 2”2094...

Leggi »
dtm

Assen - Gara 2
Vince Auer, Lawson secondo

Lucas Auer festeggia la sua prima vittoria stagionale nel DTM: l'austriaco ha fatto sua gara 2 ad Assen dopo essere parti...

Leggi »
F4 Spanish

Valencia - Gara 2
Macia penalizzato, primo Van’t Hoff

È stata una corsa davvero bella e combattuta quella che ha aperto la seconda giornata di gare dell’appuntamento di Valencia d...

Leggi »
6 Feb [9:23]

Abu Dhabi - Qualifiche
Daruvala si conferma in pole

Mattia Tremolada

Prosegue il buon momento di Jehan Daruvala, che nel terzo appuntamento della stagione della F3 Asia by FIA, in scena nuovamente sul circuito Corkscrew di Yas Marina, ha colto entrambe le pole position in palio nei due turni di qualifiche. Il pilota di Mumbai Falcons nella giornata di ieri aveva preso la leadership della classifica, scavalcando Guanyu Zhou e Pierre-Louis Chovet. Proprio questi tre piloti sono stati ancora grandi protagonisti nelle prove di questa mattina, monopolizzando le prime tre posizioni.

Nel primo turno Daruvala si è imposto con il riferimento di 1'53"399, seguito a distanza da Chovet in 1'53"589 e Zhou in 1'53"788, bravo a reagire con una seconda tornata veloce dopo la cancellazione della prima per track limits. Stessa sorte toccata a Isack Hadjar, che ha perso il quarto crono, scivolando in nona piazza. Il pilota francese, sempre sul podio nelle prime tre gare di Yas Marina, si è riscattato nel Q2, in cui ha chiuso quarto a un solo decimo dalla pole. La seconda sessione è stata infatti decisamente più combattuta, con ben tre piloti in 71 millesimi. Daruvala si è confermato al comando, ma questa volta Zhou ha soffiato la prima fila a Chovet, terzo.

Quarto e quinto Dino Beganovic, mentre Patrik Pasma ha chiuso due volte sesto. È tornato nelle posizioni che contano Roy Nissany, quinto nel primo turno ma soltanto tredicesimo nel secondo. Ancora una volta il pilota israeliano è stato il migliore del team Hitech, che conferma di essere in difficoltà ad Abu Dhabi. Sempre in top-10 Ayumu Iwasa, due volte settimo, Roman Stanek, ottavo e nono, e Cem Bolukbasi, decimo e ottavo, mentre Kush Maini non riesce a replicare i tempi del compagno di squadra Daruvala, rimanendo ai margini dei primi dieci.

Assenti due piloti di 3Y Evans GP, Casper Stevenson e Irina Sidorkova. Entrambi ieri sono stati coinvolti in un incidente con Alessio Deledda, in cui la pilota russa ha rimediato un infortunio alla mano destra. Lorenzo Fluxa non è sceso in pista nel Q1, ma nel secondo turno ha chiuso quattordicesimo. Più indietro i piloti italiani, con Nicola Marinangeli sedicesimo e diciassettesimo e Deledda due volte diciottesimo.

Sabato 6 febbraio 2021, qualifica 1

1 - Jehan Daruvala - Mumbai Falcons - 1'53"399
2 - Pierre-Louis Chovet - Pinnacle - 1'53"589
3 - Guanyu Zhou - Abu Dhabi by Prema - 1'53"788
4 - Dino Beganovic - Abu Dhabi by Prema - 1'54"131
5 - Roy Nissany - Hitech - 1'54"200
6 - Patrik Pasma - 3Y Evans GP - 1'54"216
7 - Ayumu Iwasa - Hitech - 1'54"250
8 - Roman Stanek - Hitech - 1'54"274
9 - Isack Hadjar - 3Y Evans GP - 1'54"336
10 - Cem Bolukbasi - BlackArts - 1'54"497
11 - Kush Maini - Mumbai Falcons - 1'54"581
12 - Rafael Villagomez - BlackArts - 1'54"779
13 - Roberto Faria - Motorscape - 1'54"925
14 - Reece Ushijima - Hitech - 1'54"952
15 - Alexandre Bardinon - Pinnacle - 1'55"243
16 - Nicola Marinangeli - Motorscape - 1'55"327
17 - Amna Al Qubaisi - Abu Dhabi by Prema - 1'55"560
18 - Alessio Deledda - Pinnacle - 1'55"779
19 - Matthias Luthen - Pinnacle - 1'56"233
20 - Lorenzo Fluxa - BlackArts - nessun tempo

Sabato 6 febbraio 2021, qualifica 2

1 - Jehan Daruvala - Mumbai Falcons - 1'53"222
2 - Guanyu Zhou - Abu Dhabi by Prema - 1'53"281
3 - Pierre-Louis Chovet - Pinnacle - 1'53"293
4 - Isack Hadjar - 3Y Evans GP - 1'53"359
5 - Dino Beganovic - Abu Dhabi by Prema - 1'53"478
6 - Patrik Pasma - 3Y Evans GP - 1'53"552
7 - Ayumu Iwasa - Hitech - 1'53"779
8 - Cem Bolukbasi - BlackArts - 1'53"942
9 - Roman Stanek - Hitech - 1'54"004
10 - Kush Maini - Mumbai Falcons - 1'54"025
11 - Roberto Faria - Motorscape - 1'54"189
12 - Rafael Villagomez - BlackArts - 1'54"345
13 - Roy Nissany - Hitech - 1'54"432
14 - Lorenzo Fluxa - BlackArts - 1'54"513
15 - Reece Ushijima - Hitech - 1'54"523
16 - Alexandre Bardinon - Pinnacle - 1'54"573
17 - Nicola Marinangeli - Motorscape - 1'55"227
18 - Alessio Deledda - Pinnacle - 1'55"377
19 - Amna Al Qubaisi - Abu Dhabi by Prema - 1'55"428
20 - Matthias Luthen - Pinnacle - 1'55"536

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone