formula 1

Ben Sulayem investigato per
l'esito del GP di Jeddah 2023

Non c'è che dire, se i risultati in pista dei Gran Premi di F1 sono quanto meno scontati per via del dominio Red Bull, il...

Leggi »
World Endurance

Il BoP un male inevitabile nel WEC
purché usato nella giusta maniera

Michele Montesano - XPB Images Come prevedibile, a conclusione della 1812 km del Qatar si è tornato a parlare di BoP. Al di ...

Leggi »
formula 1

McLaren sotto le aspettative
Attesi importanti sviluppi

Massimo Costa - XPB Images La stagione 2023 per la McLaren si era conclusa in maniera brillantissima, con una seconda parte d...

Leggi »
World Endurance

Peugeot: oltre il danno la beffa
Squalificati Vergne-Müller-Jensen

Michele Montesano Dalla gioia di un podio tanto inseguito e finalmente alla portata, all’amara delusione della squalifica. C...

Leggi »
formula 1

Jos Verstappen attacca Horner
e terremota il team Red Bull

Chi ci legge da anni, conosce il nostro pensiero su Jos Verstappen, padre del pilota Max Verstappen. Un personaggio sempre&nb...

Leggi »
World Endurance

Lusail – Gara: dominio Porsche
Tripletta in Hypercar, vittoria in LMGT3

Michele Montesano La stagione 2024 del FIA WEC è iniziata nel segno della Porsche. Sempre al vertice, fin dalle prime sessio...

Leggi »
3 Feb [22:11]

Allarme nubifragi a Los Angeles
Anticipato a oggi il Clash

Che una gara sia spostata al giorno dopo, è possibile. Che sia spostata al giorno prima, è qualcosa di unico. La NASCAR ha deciso di anticipare a oggi l'apertura della stagione Cup Series 2024 per via delle allerte meteo sull'area di Los Angeles. Sono stati annunciati temporali torrenziali con forti probabilità di allagamenti.

Quindi si andrà in pista solo con un turno di prove libere e la gara principale. Niente manche e niente rispescaggio. 22 dei 23 piloti ammessi alla gara saranno scelti in base ai migliori tempi delle libere. L'ultimo posto sarà riservato al miglior pilota della classifica 2023 a non essersi altrimenti qualificato.

Le previsioni devono essere state spaventose: si tratta di una scelta brutale dovuta al rischio concreto che saltasse tutto l'evento, e secondo indiscrezioni sarebbero state proprio le autorità a imporla. I piloti non qualificati, saranno arrivati dal North Carolina, 4000 chilometri di viaggio per fare solo le libere, e tornare verso casa.  Q‍uantomeno, l'accesso è stato reso gratuito per tutti gli spettatori.