formula 1

Montmelò - Libere 2
Hamilton per 0"022 davanti a Sainz

Lavoro intenso per tutti i dieci team nella seconda sessione libera del GP di Spagna. Il difficile tracciato di Montmelò ha p...

Leggi »
FIA Formula 2

Montmelò - Qualifica
Aron batte Crawford per due millesimi

Da quando ha debuttato lo scorso anno in Formula 3, Paul Aron ha effettuato un totale cambio di mentalità: se, ai tempi dell’...

Leggi »
FIA Formula 3

Montmelò - Qualifica
Magia di Mansell, prima pole

Prima pole, al secondo anno nella categoria, per Christian Mansell. Attenzione, nessuna parentela con quel Nigel Mansell che ...

Leggi »
formula 1

Montmelò - Libere 1
Norris apre il weekend spagnolo

Come accaduto a Montreal, anche a Montmelò nel GP di Spagna è la McLaren a comandare al termine del primo turno libero. Se in...

Leggi »
formula 1

De Meo nomina Briatore
consigliere esecutivo Alpine

Flavio Briatore torna in F1 con un ruolo attivo. Luca De Meo, amministratore delegato del Gruppo Renault, alla continua ricer...

Leggi »
24 ore le mans

La debacle di Alpine e Peugeot: gara
stregata tra ritiri e mancata competitività

Michele Montesano Nemo profeta in patria est: la 92ª edizione della 24 Ore di Le Mans si è rivelata stregata per le Case fra...

Leggi »
6 Giu [10:23]

Deroga concessa a Larson
Potrà giocarsi il titolo nei playoff

Era attesa ed è stata concessa dalla NASCAR la deroga per permettere a Kyle Larson di prendere parte ai playoff, nonostante abbia saltato la Coca Cola 600 dopo il suo impegno a Indianapolis nella 500 Miglia. Per regolamento, oltre a ottenere l'accesso tramite le vittorie o l'accumulazione di punti, per entrare nella seconda fase di campionato occorre prendere parte a tutti i round, cosa che Larson non ha potuto fare a causa di problemi meteo.

Diverse deroghe erano già state concesse, in particolare per infortuni, ma non solo. E' successo ad esempio con il primo titolo di Kyle Busch, che aveva saltato diversi round per un incidente. Ma anche con il fratello Kurt quando venne denunciato per abusi domestici, e con Chase Elliott quando fu squalificato per una gara per aver buttato fuori di proposito Denny Hamlin.

Considerato lo sforzo profuso da Larson nel tentare di prendere il via alla corsa, oltre del fatto che si tratta di uno dei piloti icona della categoria, la decisione non poteva che essere questa, anche se la NASCAR ha voluto aspettare, tenere un po' sulla corda tutti i partecipanti alla discussione. Forse, anche l'attuale situazione di scontro tra l'organizzazione e le squadre per il rinnovo degli accordi ha contato qualcosa, a mò di "qui comandiamo noi".