9 Mar [9:23]

Finisce a botte la qualifica di Phoenix

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Una bella scazzottata? Mancava da un po’ in NASCAR. E al termine della qualifica del terzo round 2019 a Phoenix, Daniel Suarez e Michael McDowell hanno rimediato. In particolare ad essere colpito è stato McDowell, reo di aver ostacolato il giro “buono” del messicano, e normalmente tra i piloti più tranquilli del paddock. Infatti, dopo avere approcciato Suarez che si muoveva verso di lui, mettendogli le mani addosso, è stato messo al tappeto a tempo di record. Poco dopo, McDowell ha ammesso di aver ostacolato Suarez, pur non avendolo fatto di proposito. La pole position, per la cronaca, è andata a Ryan Blaney.

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone