FIA Formula 3

Test a Jerez - 1° turno
Doppietta Trident con Doohan-Novalak

Da Montmelò a Jerez, la Formula 3 si è trasferita dalla Catalogna all'Andalusia recuperando le due giornate di test che a...

Leggi »
formula 1

Ferrari, la caccia al terzo posto
non è più una fantasia, ma realtà

La scorsa stagione, pensare di poter puntare al terzo posto nella classifica costruttori del Mondiale F1 era pura follia. Ma ...

Leggi »
formula 1

Perez, 4 gare e gli stessi punti
2020 di quando era in Racing Point

Non c'è soltanto Valtteri Bottas a vivere un periodo di difficoltà in questo avvio di campionato. Sulla graticola c'...

Leggi »
formula 1

Bottas, mai così male in Mercedes
Riuscirà a invertire la rotta?

C'è una cosa che stona in questo bellissimo avvio del Mondiale F1 2021: il rendimento di Valtteri Bottas. Nei brevi test ...

Leggi »
formula 1

Hamilton e Mercedes travolgenti
Red Bull sbaglia strategia per Max

Quando non hai la monoposto ancora perfetta, devi inventarti qualcosa di diverso per battere il tuo avversario. E la Mercedes...

Leggi »
formula 1

Montmelò - La cronaca
Vittoria di strategia per Hamilton

Finale - Vittoria strepitosa di Hamilton davanti a Verstappen Bottas Leclerc Perez Ricciardo Sainz Norris Ocon Gasly (che arr...

Leggi »
28 Apr [16:27]

Gara sprint F1, confermato:
la prima sarà a Silverstone

Jacopo Rubino - XPB Images

Silverstone ha anticipato Liberty Media: l'autodromo britannico ha ufficializzato, come ampiamente previsto, che sarà il primo ad ospitare una gara sprint di Formula 1, il prossimo 17 luglio. La griglia del Gran Premio di Gran Bretagna 2021 verrà quindi determinata dalla nuova mini-manche del sabato da 100 km, il cui schieramento sarà a sua volta stabilito con la classica qualifica su giro secco anticipata al venerdì.

Come già scritto, nel bene o nel male l'esperimento della "Sprint Qualifying" è un cambio radicale di concetto nel format dei weelend F1, e debutterà proprio sul tracciato che ha accolto la prima tappa iridata nella storia del Circus, nel 1950. "Da anni non vedevamo una tale rivoluzione nel programma del fine settimana", ha commentato Stuart Pringle, direttore generale dell'impianto, che da subito aveva accolto l'idea con favore, anche pensando a ricavi e affluenza. "Il pubblico del venerdì e del sabato a Silverstone è fra i più estesi di tutto il calendario, e dopo l'assenza di manifestazioni dal vivo del 2020, quest'anno non farà eccezione. Considerando che abbiamo venduto quasi tutti i biglietti per la domenica, il sabato rappresenta ora una grande opportunità per gli appassionati di vedere una gara F1 a Silverstone". Anche se non è quella principale.

Le altre due piste designate dovrebbero essere la nostra Monza e Interlagos, sempre che la trasferta brasiliana non venga cancellata a causa del COVID-19. Un po' come si attende per il Canada, in origine pensato come location d'esordio del nuovo format. Ad accomunare questi circuiti, senza dubbio, sono le opportunità di sorpasso che normalmente garantiscono.

"Non sono sicuro che questo format avrebbe successo a Monaco", ha infatti confessato il responsabile sportivo Ross Brawn, aggiungendo: "Non credo si applicherà all'intero campionato, sarà per un numero limitato di eventi. E se non funzionasse, ci arrenderemo". Agli oppositori più accaniti, probabilmente, dopo l'approvazione definitiva non resta che sperare... nel flop.

Intanto, la Pirelli ha illustrato meglio l'allocazione delle gomme nei round con la Sprint Qualifying: saranno consegnati 12 treni di pneumatici a pilota, uno in meno del solito, divisi fra 6 soft, 4 medi e 2 hard. Nella corsa del sabato la scelta di mescola sarà libera, e senza sosta ai box obbligatoria. Nella qualifica "standard", al venerdì, si potrà scendere in pista soltanto con le P Zero morbide, ma per i primi dieci non ci sarà l'obbligo di iniziare il GP di domenica con lo stesso set usato per superare il taglio della Q2. Per capire quali strategie studieranno gli ingegneri dei vari team, non resta che aspettare luglio.

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone