FIA Formula 3

Alla scoperta di Hauger,
la nuova speranza della Norvegia

Il Dennis Hauger nel FIA Formula 3 ha chiuso un cerchio aperto da oltre dieci anni. Nel 2010 fu infatti un pilota norvegese a...

Leggi »
FIA Formula 3

Sochi – Gara 1
Hauger campione con Prema
Vittoria per Sargeant

Ha provato in tutti i modi a conquistare la vittoria di gara 1 a Sochi ma, nonostante il secondo posto, Dennis Hauger può fes...

Leggi »
FIA Formula 2

Sochi - Qualifica
Terza pole di fila per Piastri e Prema

Terza pole position consecutiva per Oscar Piastri in questa stagione di Formula 2, davanti a tutti ancora una volta in occasi...

Leggi »
formula 1

Sochi - Libere 2
Bottas 1°, Verstappen partirà ultimo

In attesa che il diluvio universale si abbatta su Sochi nella giornata di sabato, sconvolgendo il regolare svolgimento del we...

Leggi »
FIA Formula 2

Ricambia il format di F2 e F3
Nel 2022 si torna (quasi) all'antico

Si vociferava, da qualche settimana, che il format attuale di Formula 2 e Formula 3 non avesse proprio funzionato, che fosse...

Leggi »
FIA Formula 3

Sochi - Qualifica
Monopolio Trident, pole di Doohan

È Clement Novalak a conquistare l’ultima pole position del FIA Formula 3… anzi, no! Dopo alcune verifiche ai transponder al t...

Leggi »
28 Gen [12:55]

Guerrieri, Girolami e Monteiro
confermati da Honda per il WTCR 2019

Jacopo Rubino

Honda annuncia le prime mosse per l'edizione 2019 del WTCR. Esteban Guerrieri e il nuovo acquisto Nestor Girolami daranno vita alla coppia tutta argentina del team Munnich, confermato anche Tiago Monteiro: il portoghese tornerà stabilmente al via dopo l'incidente del 2017 che lo ha tenuto a lungo fermo.

Per il 42enne ex F1, tuttavia, resta da ufficializzare la squadra (e il compagno) con cui scenderà in pista. Nel 2018 è stato infatti portacolori di casa Boutsen Ginion insieme a Tom Coronel, ma non è chiaro se la formazione belga rimanga nel Mondiale Turismo, avendo peraltro già acquistato una Lamborghini Huracan per affrontare la Blancpain GT Series. "Tiago ha mostrato grande determinazione nel suo recupero fisico, la sua scuderia verrà annunciata presto", ha comunque anticipato Masashi Yamamoto, direttore generale del reparto corse Honda.

Terzo classificato nella passata stagione, Guerrieri dividerà invece il box Munnich con il connazionale Girolami ("siamo buoni amici, abbiamo corso contro per molti anni", ha raccontato). Girolami non è una novità assoluta per la serie iridata, seppur nella vecchia classe TC1: proprio su una Honda nel 2015 ha compiuto due apparizioni in Slovacchia e Portogallo, schierato dal team clienti Nika, nel 2017 ha invece gareggiato a tempo pieno per la Volvo, centrando anche tre piazzamenti sul podio.

Lo scorso anno "Bebu" era rientrato in Sudamerica, dividendosi fra la Stock Car brasiliana, il Super TC2000 e il Top Race V6. Adesso si potrà preparare alla prima avventura agonistica con un modello TCR, la Civic sviluppata dall'italiana JAS Motorsport. "C'è il potenziale per puntare al titolo, l'ho capito subito quando sono stato presente al fine settimana di Suzuka", ha commentato Girolami. "Non vedo l'ora di iniziare i test".

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone