formula 1

Imola - Piastri penalizzato
Le Ferrari in seconda fila

Era nell'aria e puntualmente è arrivata. Oscar Piastri ha rovinato la sua eccezionale prestazione in qualifica, che lo av...

Leggi »
formula 1

Imola - Qualifica
Verstappen non fa prigionieri

Max Verstappen e la Red Bull erano in difficoltà fino al terzo turno libero di questa mattina. Stavano lavorando sodo in base...

Leggi »
indycar

Indy 500, Qualifica 1
Dominio del team Penske

Team Penske mostruoso nel primo giorno di qualifica per la Indy 500. Le tre vetture del Capitano, dopo tre anni di qualifiche...

Leggi »
GT World Challenge

Sprint a Misano – Gara 2
Weerts-Vanthoor fendono la notte

Michele Montesano - Foto Speedy BMW ha proseguito a dettare legge a Misano. Anche con il calare della notte la M4 GT3 si...

Leggi »
GT2 Europe

Misano – Gara 1
Gorini-Tamburini nel segno del Tridente

Michele Montesano - Foto Speedy Maserati ha vinto la gara di casa a Misano del Fanatec GT2 European Series. Leonardo Gorini e...

Leggi »
GT World Challenge

Sprint a Misano – Gara 1
Rossi e Martin concedono il bis

Michele Montesano - Foto Speedy A meno di un anno di distanza, Valentino Rossi e Maxime Martin sono tornati sul gradino più ...

Leggi »
11 Mag [17:22]

Jarama, qualifica 1
Fluxá fa il colpaccio, delude Przyrowski

Davide Attanasio

Se questo non è un colpaccio, quello di Lucas Fluxá (MP Motorsport) nella prima qualifica sul circuito di Jarama è un gran bel pezzo di bravura: lo spagnolo, fratello del più noto Lorenzo (sulla destra nella foto di copertina), impegnato in ELMS e nella Euroformula Open, (dove una gara l'ha vinta in entrambe le categorie) ha letteralmente beffato il compagno Keanu Al Azhari, relegandolo al secondo posto proprio allo scadere dei venti minuti della qualifica. La pista, rispetto alle due free practice, è risultata essere di qualche decimo - quasi un secondo - più lenta.

E dire che, nelle stesse libere, Jan Przyrowski (Campos) aveva fatto faville, ma, per l'appunto, erano prove libere. Quando il cronometro ha detto "ora comando io", il giovane polacco ha steccato, concludendo solamente in diciottesima posizione (poi penalizzato con cinque posizioni sulla griglia di gara 1 per aver attraverstato la linea bianca nelle FP2 mentre usciva dalla pit lane): avrà certamente modo di rifarsi. 

Dopo Fluxá e Al Azhari, ecco Thomas Strauven (Rodin), ottimo terzo dopo aver condotto il secondo turno libero. Molto bene Mattia Colnaghi (MP Motorsport), quarto alla sua prima qualifica della F4 spagnola. Un inizio decisamente positivo per il vincitore del Richard Mille Academy 2023. Colnaghi ha preceduto Peter Bouzinelos (Rodin) e Maciej Gładysz (MP Motorsport): considerando l'andazzo delle libere, non c'è male per il ragazzo di Tarnów.

Settimo, ottavo e nono il trio Campos composto da Ernesto Rivera, James Egozi e Nathan Tye, con Francisco Macedo (Drivex) in una sorprendente decima posizione. Andrés Cárdenas (Campos) è solo dodicesimo, davanti a un Matteo Quintarelli (Saintéloc) che avrebbe potuto ambire a qualcosa di più.

Sabato 11 maggio 2024, qualifica 1

1 - Lucas Fluxá - MP Motorsport - 1'32"815
2 - Keanu Al Azhari - MP Motorsport - 1'32"835
3 - Thomas Strauven - Rodin - 1'32"883
4 - Mattia Colnaghi - MP Motorsport - 1'32"997
5 - Peter Bouzinelos - Rodin - 1'33"030
6 - Maciej Gładysz - MP Motorsport - 1'33"124
7 - Ernesto Rivera - Campos - 1'33"134
8 - James Egozi - Campos - 1'33"142
9 - Nathan Tye - Campos - 1'33"173
10 - Francisco Macedo - Drivex - 1'33"202
11 - René Lammers - MP Motorsport - 1'33"206
12 - Andrés Cárdenas - Campos - 1'33"214
13 - Matteo Quintarelli - Saintéloc - 1'33"251
14 - Griffin Peebles - MP Motorsport - 1'33"306
15 - Enzo Tarnvanichkul - Campos - 1'33"325
16 - Maximiliano Restrepo - Saintéloc - 1'33"328
17 - Yevan David - Saintéloc - 1'33"393
18 - Jan Przyrowski - Campos - 1'33"397 *
19 - Daniel Nogales - Drivex - 1'33"448
20 - Juan Cota - Drivex - 1'33"452
21 - Preston Lambert - Rodin - 1'33"527
22 - Mikkel Pedersen - Drivex - 1'33"552
23 - Lenny Ried - Monlau - 1'33"564
24 - Gabriel Gómez - TC Racing - 1'33"590
25 - Cristian Cantú - TC Racing - 1'33"674
26 - Ádám Hideg - Cram - 1'33"681
27 - Tim Gerhards - Monlau - 1'33"784
28 - Lorenzo Castillo - Tecnicar - 1'33"816
29 - Wiktor Dobrzanski - Tecnicar - 1'33"818
30 - Rehan Hakim - Monlau - 1'33"950
31 - Gustaw Wiśniewski - Tecnicar - 1'33"963
32 - Kirill Kutskov - GRS - 1'33"981
33 - Douwe Dedecker - GRS - 1'33"985
34 - Filippo Fiorentino - Cram - 1'34"026
35 - Matúš Ryba - Drivex - 1'34"351

* partirà 23° a causa di una penalità di 5 posizioni da scontare sulla griglia di gara 1
gdlracing