formula 1

Silverstone - Qualifica
Con la pioggia, prima pole di Sainz

Carlos Sainz non scorderà per molto tempo questo sabato 2 luglio. Su uno dei circuiti più iconici della F1, Silverstone, e co...

Leggi »
Super Trofeo Lamborghini

Misano - Gara 1
Cinquina di Spinelli e Weering

Solo Patrik Kujala nel 2015 aveva ottenuto altrettanti successi consecutivi come Loris Spinelli e Max Weering, che stanno ris...

Leggi »
Formula E

Marrakech - Gara
Super Mortara, tris e leadership

Terza vittoria stagionale, dal peso specifico altissimo. Edoardo Mortara trionfa nell'E-Prix di Marrakech e insieme alla ...

Leggi »
FIA Formula 2

Silverstone - Gara 1
Doohan centra il primo successo

Alla vigilia della stagione era atteso nella lotta per il titolo, ma fin qui non è andata come da pronostici. Oggi, però, Jac...

Leggi »
F4 Italia

Vallelunga - Gara 1
Antonelli prende la testa

Quarta vittoria consecutiva per Andrea Kimi Antonelli, che porta a sei il numero di successi stagionali (ottenute tutte ...

Leggi »
GT World Challenge

Misano - Gara 1
WRT allunga, Marciello secondo

Terza vittoria stagionale per Charles Weerts e Dries Vanthoor, che anche a Misano hanno messo le mani su gara 1, come accadut...

Leggi »
15 Dic [19:37]

Johnson full-time nel 2022
Malukas firma con Coyne

Marco Cortesi

A 46 anni Jimmie Johnson correrà full-time nell’IndyCar 2022 per il team Ganassi. Il pilota californiano, pluricampione della Nascar, ha deciso, dopo una stagione solo sulle piste stradali, di correre “a tutto tondo”.

Era già quasi certa la sua partecipazione alla 500 Miglia di Indianapolis, la novità è che Johnson prenderà parte anche alle gare su ovale in Texas, Iowa e a Gateway, partecipando alla stagione intera. Dopo le prime esperienze del 2021, con molte difficoltà, Johnson era migliorato progressivamente, arrivando a fine stagione a mettersi dietro rivali ben più esperti con le ruote scoperte.

Tony Kanaan, che aveva sostituito il coetaneo Johnson quest’anno sugli ovali, rimarrà così senza una vettura anche se dovrebbe correre la 500 Miglia su una quinta macchina di Ganassi.

L’altra novità della giornata è l’atteso annuncio al team Coyne del ventenne David Malukas, americano di origini lituane. Il vicecampione Indy Lights, 19 anni, porterà con sé i colori del team di famiglia HMD che si unirà a Coyne nella titolarità della vettura.

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone