formula 1

Imola - Libere 2
Bottas leader, Leclerc sbatte

Valtteri Bottas è il dominatore della prima giornata di prove libere del GP dell'Emilia Romagna a Imola. Il finlandese ha...

Leggi »
formula 1

Imola - Libere 1
Mercedes davanti, Ferrari vicina

Prima sessione libera molto combattuta a Imola per il Gran Premio dell'Emilia Romagna. I piloti non si sono risparmiati, ...

Leggi »
formula 1

Weekend F1 ridotti a due giorni,
il boss Domenicali ha detto no

Weekend Formula 1 di due giorni, il piano è ormai nel cestino. Lo ha confermato il nuovo boss Stefano Domenicali, in un video...

Leggi »
indycar

L'IndyCar al via
Tanto talento, in cerca di personalità

L'IndyCar 2021 partirà dal Barber Motorsports Park questo weekend, con la tappa d'apertura della stagione in programm...

Leggi »
Super Trofeo Lamborghini

Parte da Monza con il pieno
di iscritti la stagione 2021

Sei doppi appuntamenti, 12 gare e una entry list di 16 team, con oltre 30 equipaggi al via e 15 rookie. Sono alcuni dei numer...

Leggi »
formula 1

AlphaTauri, aria di casa a Imola:
si punta al 5° posto nel Mondiale

L'autodromo di Imola dista solo 15 chilometri dalla sede di Faenza: l'AlphaTauri gioca davvero in casa al Gran Premio...

Leggi »
4 Mar [14:47]

La 24 Ore di Le Mans
rinviata al 21-22 agosto

Originariamente prevista per il 12-13 giugno, il classico periodo in cui da sempre si disputa, anche quest'anno la 24 Ore di Le Mans subisce una variazione di data. L'ACO ha infatti deciso che la maratona francese si terrà nel weekend del 21-22 agosto con la speranza di poter ospitare il pubblico (ovviamente con le necessarie restrizioni Covid) lungo il percorso. Nel 2020, la gara si era svolta il 19-20 settembre.

La notizia era per molti versi attesa. In primis, come detto, c'è la voglia di ospitare almeno una parte del pubblico che solitamente caratterizza l'evento, ma c'è anche l'intento di avere meno restrizioni possibili per i team.

Nelle ultime settimane infatti, si stanno facendo sempre più stringenti le misure prese da e per vari stati, anche europei, per ridurre l'incidenza delle varianti del Coronavirus. Alcuni paesi stanno addirittura iniziando a chiedere più tamponi prima dell'ingresso (uno nelle ultime 48 ore, uno nelle ultime 4) e anche nell'UE esiste la previsione specifica di periodi di quarantena con pochissimo spazio per eccezioni. 

Pertanto, sperando nel rollout massiccio delle vaccinazioni, e nella calma che aveva caratterizzato già l'estate 2020, si è preferito scegliere l'opzione con più certezze.

 

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone