formula 1

È sempre Red Bull, Ferrari benino
Delusione Mercedes e Aston Martin

Nel Gran Premio del Bahrain del 2023, si era registrata la doppietta Red Bull-Honda proprio come quest'anno. Il terzo cla...

Leggi »
World Endurance

Lusail – Gara: dominio Porsche
Tripletta in Hypercar, vittoria in LMGT3

Michele Montesano La stagione 2024 del FIA WEC è iniziata nel segno della Porsche. Sempre al vertice, fin dalle prime sessio...

Leggi »
formula 1

Sakhir - La cronaca
Verstappen trionfa su Perez e Sainz

Verstappen trionfa nel primo GP stagionale, doppietta Red Bull con Perez secondo. Sainz porta la Ferrari sul terzo gradino de...

Leggi »
FIA Formula 2

Sakhir – Gara 2
Doppietta del leader Maloney

Un weekend da incorniciare per Zane Maloney in Bahrain. Nella Feature Race della Formula 2, il barbadiano è riuscito a beffar...

Leggi »
FIA Formula 3

Sakhir - Gara 2
Dominio di Browning

Dominio di Luke Browning nella main race della Formula 3 a Sakhir. Il pilota inglese del team Hitech, già vincitore della gar...

Leggi »
formula 1

Sakhir - Qualifica
Verstappen gela tutti con la pole

E alla fine c'è sempre lui, anzi, ci sono sempre loro, là davanti. Max Verstappen e la Red Bull-Honda si sono presi la po...

Leggi »
dtm Lausitzring – Qualifica 1<br />La prima per Aitken, Ferrari ed Emil Frey
19 Ago [10:10]

Lausitzring – Qualifica 1
La prima per Aitken, Ferrari ed Emil Frey

Michele Montesano

Quella andata in scena sul tracciato del Lausitzring è stata la qualifica delle prime volte. Un irresistibile Jack Aitken si è assicurato la sua prima pole nel DTM portando in cima alla classifica dei tempi la debuttante Ferrari 296 GT3. Non solo, il britannico ha regalato anche la prima pole position alla squadra svizzera dell’Emil Frey Racing, all’esordio nel campionato tedesco.

Fresco della riconferma nel team Action Express Racing in IMSA, nel suo ultimo tentativo Aitken ha stampato il miglior crono in 1’19”937 battendo per appena 54 millesimi il vincitore di gara 1 del Nürburgring Mirko Bortolotti. Complice un BoP più favorevole (le Ferrari hanno beneficiato di un aumento della pressione di sovralimentazione di 0,1 bar), l’inglese è apparso subito a suo agio sui 3,478 km del Lausitzring diventando l’ottavo poleman diverso su nove qualifiche finora disputate.

A lungo in prima posizione, Lucas Auer non è riuscito ad essere incisivo nelle fasi cruciali scivolando in terza posizione. A soli 79 millesimi dalla vetta, l’alfiere Mercedes scatterà davanti le Audi R8 GT3 di Kelvin van der Linde e Ricardo Feller. Sheldon van der Linde è stato il pilota BMW più veloce. Il campione in carica, che lo scorso anno ha letteralmente dominato le due gare del Lausitzring, ha siglato il sesto crono fermandosi a tre decimi dal battistrada.

Thierry Vermeulen ha confermato la competitività della Ferrari 296 GT3 ottenendo il settimo tempo davanti la Lamborghini Huracan di Clemens Schmid. Quinta fila per Luca Stolz e Maximilian Paul, quest’ultimo confermato nel GRT Grasser Racing Team dopo la rocambolesca vittoria del Nürburgring. Appena fuori dalla top 10 i due portacolori BMW René Rast e Marco Wittmann.

Dopo il miglior crono fatto registrare nelle prove libere di ieri, Jusuf Owega ha chiuso solamente quindicesimo precedendo il leader di campionato Thomas Preining, il più rapido tra i piloti Porsche. Ventiquattresimo Mattia Drudi che ha avuto la meglio su Marvin Dienst, chiamato a sostituire Christian Engelhart al volante della Porsche 911 GT3 R del Team Toksport WRT.

Sabato 19 agosto 2023, qualifica 1

1 - Jack Aitken (Ferrari 296) - Emil Frey - 1'19"937
2 - Mirko Bortolotti (Lamborghini Huracán) - SSR - 1'19"991
3 - Lucas Auer (Mercedes AMG) - Winward - 1'20"016
4 - Kelvin van der Linde (Audi R8 LMS) - Abt - 1'20"020
5 - Ricardo Feller (Audi R8 LMS) - Abt - 1'20"168
6 - Sheldon van der Linde (BMW M4) - Schubert - 1'20"248
7 - Thierry Vermeulen (Ferrari 296) - Emil Frey - 1'20"263
8 - Clemens Schmid (Lamborghini Huracán) - Grasser - 1'20"285
9 - Luca Stolz (Mercedes AMG) - HRT - 1'20"290
10 - Maximilian Paul (Lamborghini Huracán) - Grasser - 1'20"298
11 - René Rast (BMW M4) - Schubert - 1'20"388
12 - Marco Wittmann (BMW M4) - Project 1 - 1'20"411
13 - Franck Perera (Lamborghini Huracán) - SSR - 1'20"434
14 - Luca Engstler (Audi R8 LMS) - Engstler - 1'20"451
15 - Jusuf Owega (Mercedes AMG) - BWT - 1'20"464
16 - Thomas Preining (Porsche 911 R) - Manthey - 1'20"465
17 - Laurin Heinrich (Porsche 911 R) - Team75 - 1'20"476
18 - Dennis Olsen (Porsche 911 R) - Manthey - 1'20"495
19 - Maro Engel (Mercedes AMG) - Landgraf - 1'20"552
20 - Ayhancan Güven (Porsche 911 R) - Team75 - 1'20"579
21 - David Schumacher (Mercedes AMG) - Winward - 1'20"627
22 - Arjun Maini (Mercedes AMG) - HRT - 1'20"668
23 - Patric Niederhauser (Audi R8 LMS) - Tresor - 1'20"827
24 - Mattia Drudi (Audi R8 LMS) - Tresor - 1'21"070
25 - Marvin Dienst (Porsche 911 R) - Toksport - 1'21"093
26 - Sandro Holzem (BMW M4) - Project 1 - 1'21"100
27 - Tim Heinemann (Porsche 911 R) - Toksport - 1'21"382
28 - Alessio Deledda (Lamborghini Huracán) - SSR - 1'21"868