FIA Formula 3

Alla scoperta di Hauger,
la nuova speranza della Norvegia

Il Dennis Hauger nel FIA Formula 3 ha chiuso un cerchio aperto da oltre dieci anni. Nel 2010 fu infatti un pilota norvegese a...

Leggi »
FIA Formula 3

Sochi – Gara 1
Hauger campione con Prema
Vittoria per Sargeant

Ha provato in tutti i modi a conquistare la vittoria di gara 1 a Sochi ma, nonostante il secondo posto, Dennis Hauger può fes...

Leggi »
FIA Formula 2

Sochi - Qualifica
Terza pole di fila per Piastri e Prema

Terza pole position consecutiva per Oscar Piastri in questa stagione di Formula 2, davanti a tutti ancora una volta in occasi...

Leggi »
formula 1

Sochi - Libere 2
Bottas 1°, Verstappen partirà ultimo

In attesa che il diluvio universale si abbatta su Sochi nella giornata di sabato, sconvolgendo il regolare svolgimento del we...

Leggi »
FIA Formula 2

Ricambia il format di F2 e F3
Nel 2022 si torna (quasi) all'antico

Si vociferava, da qualche settimana, che il format attuale di Formula 2 e Formula 3 non avesse proprio funzionato, che fosse...

Leggi »
FIA Formula 3

Sochi - Qualifica
Monopolio Trident, pole di Doohan

È Clement Novalak a conquistare l’ultima pole position del FIA Formula 3… anzi, no! Dopo alcune verifiche ai transponder al t...

Leggi »
26 Set [12:50]

Le Mans, qualifica
Fumanelli e Gonda in pole

Da Le Mans – Antonio Caruccio

Prima pole position stagionale per David Fumanelli nel Renault Sport Trophy. Il lombardo, alfiere Oregon nella categoria Elite, segna anche la prima pole nella sottocategoria riservata ai professionisti del monomarca della casa francese a nome di un pilota italiano. Con un giro magistrale nel finale di turno David ha siglato il primato in 1’32”192 andando a precedere per due decimi abbondanti Steijn Schothorst e Nicky Pastorelli, che invece avevano occupato con regolarità la vetta nella prima parte del turno. Nella categoria Prestige invece pole position per lo slovacco di casa ART Junior Richard Gonda, che ha preceduto il romano Dario Capitanio. Questa sarà anche la prima fila della gara Endurance di questo pomeriggio, vedrà assegnare i punteggi della prima metà ai piloti Prestige.

Photo Pellegrini

Sabato 26 settembre 2015, qualifica Prestige

1 – Richard Gonda – Art Junior – 1’32”533
2 – Dario Capitanio – Oregon – 1’32”883
3 – Max Braams – V8 Racing – 1’32”894
4 – Niccolò Nalio – Oregon – 1’33”027
5 – Max Van Splunteren – Verschuur – 1’33”028
6 – Diederick Sijthoff – V8 Racing – 1’33”353
7 – Jelle Beelein – V8 Racing – 1’33”565
8 – Antoine Boulay – Monalu – 1’33”981
9 – Toni Fornè – Art Junior – 1’34”726
10 – Andres Mendez – Zele – 1’34”799
11 – Philippe Bourgois – Zele – 1’36”517
12 – Jeroen Schothorst – Verschuur – 1’36”517
13 – Adalberto Baptista – Oregon – 1’38”436

Sabato 26 settembre 2015, qualifica Elite

1 – David Fumanelli – Oregon – 1’32”192
2 – Steijn Schothorst – Verschuur – 1’32”426
3 – Nicky Pastorelli – V8 Racing – 1’32”433
4 – Pieter Schothorst – Verschuur – 1’32”509
5 – Luciano Bacheta – Oregon – 1’32”656
6 – Roy Geerts – V8 Racing – 1’32”855
7 – Andrea Pizzitola – Art Junior – 1’32”926
8 – Bas Schothorst – Zele – 1’32”957
9 – Christian Klien – Zele – 1’33”035
10 – Indy Dontje – Art Junior – 1’33”073
11 – Alan Hellmeister – Oregon – 1’33”290
12 – Duncan Huisman – Verschuur – 1’33”372
13 – Vincent Capillaire – Monlau – 1’33”463

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone