16 Nov [11:02]

Macao, qualifica 2: Huff per l’ottava

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Da Macao – Antonio Caruccio

Ottava pole position per Rob Huff sulle strade di Macao. In occasione del decimo ed ultimo appuntamento della stagione 2018 del FIA WTCR, l’inglese replica il risultato ottenuto nella sessione del mattino, chiudendo così con la partenza al palo la prima stagione che ha visto le vetture TCR protagoniste sulla scena mondiale. In 2’29”660 Rob è stato per 374 millesimi più rapido di Esteban Guerrieri, l’unico in grado di seguire da vicino la Golf dominatrice.

L’argentino è anche il primo dei piloti in lotta per il titolo, con il solo Norbert Michelisz che ha portato la Hyundai in Q3. Quarta l’Audi guidata da Jean-Karl Vernay, mentre quinto chiude Yann Ehrlacher. Il francese, un po’ in overdriving, non avrà da scontare la penalità imposta da regolamento per il cambio motore, come per gara-1.

Sesto, Yvan Muller approfitterà della debacle di Gabriele Tarquini. L’abruzzese, leader di campionato, è finito a muro alla Lisboa nel Q1, e partirà dalla settima fila in entrambe le corse domenicali. Decimo nel Q2, Timo Scheider partirà per la prima volta in prima fila dal suo arrivo in WTCR grazie alla griglia invertita, affiancato da Kevin Ceccon, con l’Alfa Romeo Giulietta TCR by Romeo Ferraris.

Lo schieramento di partenza di gara 1

1. fila
Rob Huff (VW Golf) - Loeb – 2’29”660 – Q3
Esteban Guerrieri (Honda) – Munnich – 2’30”034 – Q3
2. fila
Norbert Michelisz (Hyundai) - BRC – 2’30”218 – Q3
Jean-Karl Vernay (Audi) - WRT – 2’30”223 – Q3
3. fila
Yann Ehrlacher (Honda) - Munnich – 2’30”669 – Q3
Yvan Muller (Hyundai) - YMR – 2’30”287 – Q2
4. fila
Pepe Oriola (Seat Cupra) - Campos – 2’30”615 – Q2
Frederic Vervisch (Audi) - Comtoyou – 2’30”639 – Q2
5. fila
Kevin Ceccon (Alfa Romeo) - Mulsanne – 2’31”057 – Q2
Timo Scheider (Honda Civic) - Munnich – 2’31”478 – Q2
6. fila
Mehdi Bennani (VW Golf) - Loeb – 2’30”024 – Q2
Nathanael Berthon (Audi) - Comtoyou – 2’30”889 – Q2
7. fila
Thed Bjork (Hyundai) - YMR – 2’30”920 – Q1
Gabriele Tarquini (Hyundai) - BRC – 2’31”113 – Q1
8. fila
Aurelien Panis (Audi) - Comtoyou – 2’31”156 – Q1
Ma Quin Hua (Honda) - Boutsen Ginion – 2’31”315 – Q1
9. fila
John Filippi (Seat Cupra) - Campos – 2’31”374 – Q1
Gordon Shedden (Audi) - WRT – 2’31”427 – Q1
10. fila
Gigi Ferrara (Alfa Romeo) – Mulsanne – 2’31”611 – Q1
Mato Homola (Peugeot) - DG Sport – 2’31”732 – Q1
11. fila
Aurelien Comte (Peugeot) - DG Sport – 2’32”101 - Q1
Denis Dupont (Audi) – Comtoyou – 2’32”705 - Q1
12. fila
Tom Coronel (Honda) - Boutsen Ginion – 2’33”046 - Q1
Tse Wing Kin Kevin (Audi RS3) – 2’34”551 - Q1
13. fila
Norbert Nagy (Seat Cupra) - Zengo – 2’35”265 - Q1
Andrè Couto (Honda) – MacPro – 2’35”325 - Q1
14. fila
David Szabo (Seat Cupra) – Zengo – 2’35”378 - Q1
Felipe Souza (Audi RS3) – Champ – 2’35”812 - Q1

Scarica
il magazine

Il magazine di ItaliaRacing ora disponibile anche per iPad, iPhone, Android

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone