formula 1

Schumacher-Mazepin anche nel 2022,
la Haas conferma i suoi piloti

Mick Schumacher e Nikita Mazepin saranno i piloti Haas anche nel campionato di Formula 1 2022: l'ufficialità è arrivata a...

Leggi »
formula 1

Ibrido aggiornato sulla Ferrari,
ma Leclerc in Russia parte dal fondo

Charles Leclerc potrà contare su una potenza extra a partire dal Gran Premio di Russia di questo weekend. La Ferrari del mone...

Leggi »
formula 1

Il weekend di Monaco "normalizzato":
dal 2022 basta prove libere al giovedì

Anche le tradizioni non sono per sempre, e nel 2022 in Formula 1 ne sparirà una tipica del Gran Premio di Monaco: il weekend ...

Leggi »
formula 1

Honda al massimo fino alla fine:
da Spa batterie evolute per la Red Bull

Il mantra lo conosciamo da mesi: la Honda lascerà la Formula 1 a fine stagione, ma sta dando sempre il massimo per uscire di ...

Leggi »
formula 1

Whitmarsh torna in Formula 1:
ruolo dirigenziale in Aston Martin

Martin Whitmarsh rientra nel giro della Formula 1, e lo fa con il team Aston Martin: sarà responsabile della nuova divisione ...

Leggi »
F3 FIA Asia

È pronto il calendario 2022
Cinque eventi tra Yas Marina e Dubai

La bella e avvincente stagione 2021 della F3 Asia organizzata dalla Top Speed dell'italiano Davide De Gobbi è alle spalle...

Leggi »
15 Apr [19:50]

Magnus completa il poker Comtoyou
Guiderà la nuova Audi RS3 LMS

Michele Montesano

Gilles Magnus, per il secondo anno consecutivo, farà parte del team Comtoyou Racing per l’assalto al WTCR. Il belga si andrà ad affiancare ai già annunciati Frédéric Vervisch, Nathanaël Berthon e Tom Coronel. Ad attendere Magnus ci sarà la nuova Audi RS3 LMS TCR di seconda generazione che, nel frattempo, sta continuando a macinare chilometri nei test in giro per l’Europa.

Dopo un 2020 da incorniciare era logico aspettarsi la riconferma del ventunenne da parte del Comtoyou Racing. Infatti Magnus, nella passata stagione, ha conquistato il WTCR Rookie Driver dominando la classe con ben 13 vittorie. Inoltre è rimasto in lizza per l’assoluto fino all’ultimo evento dì Alcaniz, ottenendo quattro podi nell'arco del campionato, e classificandosi secondo nel WTCR Trophy, titolo riservato ai team privati.

Il belga manterrà per il terzo anno consecutivo il supporto del RACB National Team, la Federazione belga che appoggia le carriere delle giovani promesse nazionali. Magnus ha dimostrato ampiamente di meritare tale sostegno, rendendosi protagonista di una crescita esponenziale nel mondo delle vetture Turismo partita nel 2019 dalla TCR Europe.

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone