formula 1

Szafnauer e il caso Piastri-Alonso
"Fernando non ci ha detto nulla,
Piastri non è una persona leale"

E' una bella e lunga intervista quella che il team principal Otman Szafnauer ha rilasciato a Javier Rubio, giornalista de...

Leggi »
GT Internazionale

GT Masters - Nürburgring
Marciello e Mercedes sugli scudi

Michele Montesano Inarrestabile Raffaele Marciello che, dopo aver vinto la 24 Ore di Spa la settimana scorsa, ha dominato l...

Leggi »
indycar

Nashville - Gara
Dal caos emerge Dixon

1 - Scott Dixon (Dallara/Honda) - Ganassi - 80 giri2 - Scott McLaughlin (Dallara/Chevy) - Penske - 0"10673 - A...

Leggi »
Rally

Rally Finlandia – Finale
Tanak vince contenendo Rovanpera

Michele Montesano Ott Tanak, vincendo il Rally di Finlandia, ha spezzato ancora una volta il dominio di Kalle Rovanpera nell...

Leggi »
Rally

Rally Finlandia – 3° giorno finale
Tanak 1°, ma Rovanpera è in agguato

Michele Montesano Il finale del Rally di Finlandia, ottavo round del WRC, si preannuncia una volata a due. Con ancora 4 Prov...

Leggi »
formula 1

Piastri diventa l'incubo di Ricciardo
L'incredibile pasticcio dell'Alpine

Non ha mai disputato un Gran Premio, non ha mai avuto l'occasione di partecipare un turno libero del venerdì, al volante ...

Leggi »
27 Mag [12:59]

Montecarlo - Qualifica
Pole di Lawson, ma da valutare

Jacopo Rubino - XPB Images

Pole-position con il giallo nella qualifica di Formula 2 a Montecarlo, letteralmente: l'autore del miglior tempo è stato Liam Lawson in 1'21"229, stabilito tuttavia dal neozelandese del team Carlin con le bandiere esposte per l'urto alla chicane Anthony Noghes del grande favorito Felipe Drugovich. Il brasiliano, andato in sottosterzo, sul finire del segmento riservato al gruppo A ha colpito le barriere con il lato sinistro della macchina, fermandosi poi sul rettilineo con la sospensione anteriore danneggiata. L'alfiere MP Motorsport è scivolato così terzo nella sua metà di sessione, superato anche dal rookie Ayumu Iwasa.

I commissari, adesso, dovranno però valutare se i miglioramenti nell'ultimo settore siano stati ottenuti rispettando le segnalazioni di pericolo. Se venissero cancellati i giri decisivi di Lawson e Iwasa, proprio Drugovich erediterebbe la pole della Feature Race di domenica, in 1'21"348.

Il gruppo A, riservato ai piloti con numero di gara dispari, in ogni caso è stato infatti il più rapido, pur essendo il primo a scendere in pista e quindi con lo svantaggio di un asfalto meno gommato: nel gruppo B il più veloce è stato infatti Theo Pourchaire, in 1'21"535, guizzo che comunque vada lo collocherà in prima fila, a capeggiare il lato destro della griglia. Il francese nel 2021 aveva conquistato la pole e la vittoria in gara 3, diventando il più giovane di sempre a riuscirci nella serie cadetta.

L'alfiere ART ha battuto nel confronto Juri Vips (Hitech) e un ottimo Enzo Fittipaldi (Charouz), ma il turno del gruppo B si è concluso in anticipo per il violento crash di Jake Hughes alla Piscina, che ha richiesto la bandiera rossa a circa 1'20 dal termine: troppo poco per poter ripartire, concedendo un altro tentativo. Molto danneggiata la vettura dell'inglese di casa Van Amersfoort, che aveva comunque marcato il quinto crono della sua frazione alle spalle di Jehan Daruvala, portacolori Prema, e (salvo modifiche alla graduatoria) potrà consolarsi con la pole sullo schieramento invertito di gara 1, in programma domani.

Nel gruppo A delusione per Ralph Boschung, che sembrava in lizza per la pole ma ha urtato le barriere, concludendo anzitempo il suo assalto al cronometro. Lo svizzero, competitivo nelle prove libere di ieri dopo il forfait durante il weekend di Barcellona per problemi fisici, sarà così relegato in settima fila.

Aggiornamento: Lawson e Iwasa penalizzati, Drugovich in pole a Monaco

Venerdì 27 maggio 2022, qualifica (gruppo A)

1 - Liam Lawson - Carlin - 1'21"229
2 - Ayumu Iwasa - DAMS - 1'21"288
3 - Felipe Drugovich - MP Motorsport - 1'21"348
4 - Jack Doohan - Virtuosi - 1'21"432
5 - Marcus Armstrong - Hitech - 1'21"734
6 - Dennis Hauger - Prema - 1'21"817
7 - Ralph Boschung - Campos - 1'21"859
8 - Calan Williams - Trident - 1'21"985
9 - Frederick Vesti - ART - 1'22"750
10 - Amaury Cordeel - Van Amersfoort - 1'22"72
11 - Cem Bolukbasi - Charouz - 1'24"150

Venerdì 27 maggio 2022, qualifica (gruppo B)

1 - Theo Pourchaire - ART - 1'21"535
2 - Juri Vips - Hitech - 1'21"618
3 - Enzo Fittipaldi - Charouz - 1'21"719
4 - Jehan Daruvala - Prema - 1'21"928
5 - Jake Hughes - Van Amersfoort - 1'22"011
6 - Roy Nissany - DAMS - 1'22"017
7 - Logan Sargeant - Carlin - 1'22"072
8 - Clement Novalak - MP Motorsport - 1'23"180
9 - Marino Sato - Virtuosi - 1'23"241
10 - Olli Caldwell - Campos - 1'23"498
11 - Richard Verschoor - Trident - 1'29"993

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone