Formula E

Le prime impressioni di Giovinazzi:
"In Formula E guida del tutto diversa"

Antonio Giovinazzi disputerà la sua prima gara in Formula E il 28 gennaio a Diriyah, fino a quel momento avrà guidato la mono...

Leggi »
formula 1

La F1 sul circuito di Jeddah,
cittadino con medie pazzesche

Una media sul giro prevista di 252,8 chilometri orari, seconda solo a Monza, a dispetto di ben 27 curve. 6175 metri di lunghe...

Leggi »
Formula E

Test a Valencia - 2° giorno
Mercedes al comando con Vandoorne

Due Mercedes davanti a tutti. Quella ufficiale di Stoffel Vandoorne, e quella della scuderia clienti Venturi con Edoardo Mort...

Leggi »
Formula E

Come sarà la monoposto Gen3?
Foto anteprima dalla Formula E

Le immagini diffuse al pubblico restano volutamente misteriose, ma squadre, piloti e alcuni partner selezionati hanno già sco...

Leggi »
Formula E

Test a Valencia - 1° giorno
Frijns al top, poi la "qualifica"

1 - Sam Bird (Jaguar) - Jaguar - 1'27"169 - 37 giri2 - Lucas Di Grassi (Mercedes) - Venturi - 1'27"270 - 28...

Leggi »
formula 1

Verstappen gioca il primo match point,
ma qual è lo stato di forma contro Hamilton?

È una vigilia particolare per Max Verstappen, quella che conduce verso Jeddah. Il primo Gran Premio d'Arabia Saudita sarà...

Leggi »
31 Ott [11:55]

Monza - Gara 3
Bearman completa la tripletta

Da Monza - Massimo Costa - Foto Speedy

E' una gran cosa quella che ha realizzato Oliver Bearman a Monza. Una tripletta che esalta il talento del pilota britannico, già campione della categoria dopo il weekend del Mugello, e che mette tutti a tacere dopo le polemiche (pur giuste e motivatissime) relative alla squalifica di Imola dovuta al motore irregolare installato sulla sua vettura gestita dal team VAR. Fatto che aveva gettato un ombra sui risultati ottenuti da Bearman (otto vittorie consecutive, poi divenute sette dopo la cancellazione del successo di Imola in gara 3) e sull'intera squadra olandese. Dopo quell'episodio, la F4 ha corso in Austria e Bearman si è imposto in gara 1, poi più nulla per cinque corse, fino a Monza.

Bearman sul circuito brianzolo ha vinto in ogni condizione meteo: con pista asciutta, bagnata e umida, come in gara 3. Una gran prova di forza e di guida, e il prossimo anno lo vedremo in azione con il team Prema nel campionato FIA F3. E chissà che a breve non entri nel Ferrari Driver Academy, sarebbe del resto una grande opportunità da non farsi sfuggire per la scuola piloti di Maranello. Nella gara 3 di Monza, Bearman si è portato in testa quasi subito avendo la meglio su Lorenzo Patrese, largo alla Parabolica al 1° giro. Nonostante l'ingresso di un paio di safety-car, Bearman ha controllato agevolmente gli avversari.

Al secondo posto ha chiuso Kirill Smal del team Prema, nella foto sotto, al nono risultato utile consecutivo. Il russo del programma piloti SMP ha vinto il duello interno con Andrea Antonelli. Il pilota bolognese ha vissuto un weekend eccezionale a Monza, guidando benissimo in ogni condizione meteo e dimostrando di possedere un gran controllo della vettura. Una prova di grande maturità e un bel salto in avanti dopo le prime apparizioni in formula a Spielberg e al Mugello. Antonelli ha concluso sul podio tutte e tre le gare e si propone come il pilota da battere nella F4 Italia 2022. Ora per lui tanti test e la gara F4 ad Abu Dhabi in concomitanza con la F1.



Lorenzo Patrese non è riuscito a sfruttare la terza pole, ma ha ottenuto una buona quarta posizione finale, suo miglior risultato 2021, che lo ripaga degli sforzi fatti durante la stagione. Patrese il prossimo anno non ripeterà la F4, ma farà il salto nella Regional European by Alpine. Al quinto posto ha visto il traguardo Tim Tramnitz, vincitore di un bel confronto con Joshua Durksen. Dietro di loro, Vlad Lomko e Joshua Dufek, poi Maceo Capietto, decisamente brillante, e Santiago Ramos.

Grintosa la gara di Pietro Armanni, 11esimo al traguardo davanti a Oliver Gray, il debuttante Robert De Haan (non male proprio) e a Maya Weug. Francesco Simonazzi è stato colpito da Bence Valint ed ha dovuto sostituire la gomma posteriore sinistra divelta. Sebastian Montoya ha concluso il 2021 nel peggior dei modi andando a sbattere mentre dietro la safety-car tentava di scaldare le gomme.

Alla gara che ha concluso il campionato 2021 della F4 Italia non hanno partecipato Leonardo Fornaroli e Francesco Braschi, infortunatisi nella seconda corsa di sabato. Fornaroli, problema al metacarpo della mano sinistra, aveva provato a convincere lo staff medico per prendere il via, ma è arrivato il divieto. Braschi, con la mano destra steccata, aveva dato forfait già sabato sera .

Domenica 31 ottobre 2021, gara 3

1 - Oliver Bearman - VAR - 14 giri
2 - Kirill Smal - Prema - 0"601
3 - Andrea Antonelli - Prema - 0"739
4 - Lorenzo Patrese - AKM - 1"582
5 - Tim Tramnitz - US Racing - 1"740
6 - Joshua Druksen - Mucke - 3"178
7 - Vlad Lomko - US Racing - 4"256
8 - Joshua Dufek - VAR - 4"950
9 - Maceo Capietto - Prema - 5"756
10 - Santiago Ramos - Jenzer - 6"551
11 - Pietro Armanni - Iron Lynx - 11"464
12 - Oliver Gray - BVM - 11"971
13 - Robert De Haan - VAR - 12"382
14 - Maya Weug - Iron Lynx - 13"953
15 - Pedro Perino - US Racing - 16"339
16 - Nikita Bedrin - VAR - 19"030
17 - Jonas Ried - Mucke - 19"219
18 - Nicolas Baptiste - Cram - 21"146
19 - Georgios Markogiannis - Cram - 23"266
20 - Marcos Flack - Cram - 23"456
21 - Jorge Garciarce - Jenzer - 24"069
22 - Piotr Wisnicki - Jenzer - 24"159
23 - Samir Ben - Jenzer - 25"490
24 - Rocco Mazzola - Cram - 27"681
25 - Conrad Laursen - Prema - 30"555
26 - Bence Valint - VAR - 39"614
27 - Francesco Simonazzi - BVM - 58"312
28 - Levente Revesz - AKM - 1 giro
29 - Hamda Al Qubaisi - Prema - 1 giro
30 - Kacper Sztuka - AS Motorsport - 1 giro
31 - Leonardo Bizzotto - BVM - 1 giro

Ritirati
Sebastian Montoya
Erick Zuniga

Non partiti
Francesco Braschi
Leonardo Fornaroli

Il campionato
1.Bearman 356; 2.Tramnitz 232; 3.Smal 200; 4.Montoya 194; 5.Fornaroli 181; 6.Durksen 171; 7.Dufek 144; 8.Bedrin 103; 9.Laursen 60; 10.Antonelli 54; 11.Lomko 43; 12.Bernier 30; 13.Simonazzi 28; 14.Browning, Braschi 27; 16.Patrese 37; 17.Al Qubaisi 24; 18.Meguetounif, Zuniga 22; 20.Valint, Wurz 20; 22.Wisnicki 15; 23.Ramos 15; 24.Baptiste 14; 25.Ried, Han 13; 27.Ben 12; 28.Armanni, Bizzotto 8; 30.Catino, Revesz, Capietto 2; 33.Garciarce, Perino 1.

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone