formula 1

I benefici economici del
GP di Imola? 274 milioni

Uno studio sulla ricaduta economica del Gran Premio di F1 svoltosi a Imola, ha sancito il successo della manifestazione per q...

Leggi »
dtm

L'ADAC salva il DTM
La mediazione di Berger

Il DTM è salvo. L'ADAC, Allgemeiner Deutscher Automobil Club, sarà il nuovo organizzatore e promotore della serie più fam...

Leggi »
dtm

ITR non organizzerà il DTM
Berger spera nell'ADAC

Il 6 novembre Italiaracing aveva riportato la difficoltà da parte di Gerhard Berger e della ITR nell'organizzare il campi...

Leggi »
formula 1

Brawn se ne va in pensione
Un gigante che ha vinto tutto

"Ora è il momento giusto per me di ritirarmi". Una frase chiara, che sembra non ammettere repliche. L'ha scritt...

Leggi »
formula 1

Vettel erede di Marko
nel team Red Bull?

L'idea lanciata da Helmut Marko è certamente suggestiva: Sebastian Vettel suo erede all'interno del team Red Bull. Al...

Leggi »
formula 1

Finalmente sono arrivate le
finte dimissioni di Binotto

Sono giorni non facili per il presidente della Ferrari John Elkann che ha appena licenziato il team principal Mattia Binotto,...

Leggi »
18 Ago [10:10]

Ritorna la TCR Middle East Series
Quattro doppi eventi e un nuovo format

Michele Montesano

Il 2022 segnerà il ritorno della TCR Middle East Series nel panorama delle gare riservate alle vetture Turismo. Dopo lo stop nel 2020, quest’inverno tornerà la serie medio orientale che si articolerà su 4 doppi eventi con un format di gara totalmente rivisto. Le auto TCR si sfideranno sugli stessi circuiti che ospitano la F1 fra gare in notturna e cambio pilota. Il campionato, rinato grazie all’accordo fra WSC World Sporting e il Promoter Driving Force Events, da oltre 10 anni punto di riferimento nelle categorie GT, toccherà 3 paesi del Medio Oriente.

L’evento di apertura vedrà la TCR Middle East affiancare la celebre Gulf 12 Hours, ultima gara dell’International GT Challenge Powered By Pirelli. Il 9 e 10 dicembre le Turismo si sfideranno sul tracciato di Yas Marina ad Abu Dhabi con la seconda manche che si svolgerà in notturna. Il weekend successivo sarà la volta di Dubai a conclusione del double-header negli Emirati Arabi. Le ostilità riprenderanno poi nel 2023 in Bahrain, il 27-28 gennaio, mentre resta da annunciare la sede dell’ultimo evento della stagione, previsto nel primo fine settimana di febbraio. In entrambi i casi i piloti si sfideranno anche su una gara in notturna.

Altra importante novità sarà la durata delle gare che si svilupperanno sulla distanza di un’ora con pit stop obbligatorio. Ciò consentirà ai team di gareggiare con uno o due piloti a vettura favorendo un ulteriore abbattimento dei costi. Driving Force Events ha strutturato il calendario per renderlo attrattivo soprattutto alle squadre europee. Inoltre, grazie ad un attento lavoro con la logistica, la TCR Middle East consentirà ai team impegnati nei campionato nazionali e regionali di terminare la stagione in corso e prepararsi al meglio per i campionati del 2023.



Marcello Lotti, Presidente WSC, ha così commentato: “Siamo lieti di annunciare che Driving Force Events voglia rilanciare la TCR Middle East Series. Siamo sempre stati fiduciosi che la serie si sarebbe affermata in Medio Oriente, soprattutto quando il suo programma invernale consente a squadre e piloti europei di correre fuori stagione. Il format della gare di un'ora e le manche notturne renderanno il pacchetto ancora più attraente".

Andrea Ficarelli, a capo di Driving Force Events, ha dichiarato: "Riteniamo che la TCR sia una piattaforma di accesso ideale per sviluppare ulteriormente il motorsport in Medio Oriente e nella regione del Golfo Persico. Siamo orgogliosi di accettare la sfida rilanciando la TCR Middle East Series attraverso questo innovativo format. Questa nuova serie internazionale completerà l'attuale Gulf ProCar Championship, le cui gare si svolgono negli Emirati Arabi Uniti raggruppando diversi tipi di classi compreso la TCR. Ora siamo totalmente concentrati sul lavoro con team e piloti per la stagione inaugurale e per offrire un modello di business redditizio per tutte le parti interessate”.

Il calendario 2022-2023 della TCR Middle East Series

10 dicembre - Abu Dhabi
18 dicembre 2022 - Dubai
28 gennaio 2023 - Bahrain
4 febbraio 2023 - TBC

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone