formula 1

Vettel erede di Marko
nel team Red Bull?

L'idea lanciata da Helmut Marko è certamente suggestiva: Sebastian Vettel suo erede all'interno del team Red Bull. Al...

Leggi »
formula 1

Finalmente sono arrivate le
finte dimissioni di Binotto

Sono giorni non facili per il presidente della Ferrari John Elkann che ha appena licenziato il team principal Mattia Binotto,...

Leggi »
FIA Formula 2

PHM si unisce a Charouz per i
campionati di Formula 2 e Formula 3

La notizia era nell’aria ormai da qualche mese. Il team PHM, che nel 2022 ha rilevato la struttura di Formula 4 di Mucke per ...

Leggi »
Rally

Extreme E a Punta del Este
Loeb-Gutierrez, rimonta da campioni

Michele Montesano Finale vietato ai deboli di cuore quello andato in scena a Punta del Este. Il Team X44 di Lewis Hamilton ...

Leggi »
wtcr

Jeddah - Gara 2
Magnus vince e chiude un capitolo

Michele Montesano Tagliando per primo il traguardo del tracciato cittadino di Jeddah, Gilles Magnus ha vinto l’ultima manche...

Leggi »
wtcr

Jeddah - Gara 1
Berthon mette la seconda

Michele Montesano Successo mai messo in discussione quello conquistato da Nathanaël Berthon a Jeddah. Scattato dalla pole di...

Leggi »
27 Set [20:49]

Texas, gara
Reddick, terza vittoria, guai per Elliott

Marco Cortesi

Tanti problemi di gomme, ben 16 caution e una bandiera rossa per pioggia hanno caratterizzato l'appuntamento autunnale della NASCAR in Texas. Per un Tyler Reddick che, pur se ormai fuori dalla sfida per il titolo, ha vinto la sua terza gara, si è visto un pesantissimo KO di Chase Elliott, finora favorito principale per la conquista del titolo. Elliott è uscito di scena per la distruzione di una delle sue coperture al giro 185, e ora è caduto al margine del "taglio" per il prossimo round dei playoff, con due gare imprevedibili in arrivo, a Talladega e sullo stradale di Charlotte.

Emerso nel finale, Reddick ha messo dietro nettamente i rivali a partire da Joey Logano, mentre al terzo posto, Justin Haley per il team Kaulig ha rischiato di diventare il ventesimo vincitore diverso della stagione. E a sottolineare ancora la competitività della serie, il fatto che in quattro gare di playoff abbiano vinto quattro piloti ormai non più tra i candidati per il titolo, ma comunque di altissimo livello. Al quarto posto, Ryan Blaney ha portato a casa punti importanti vincendo il secondo stage di gara, mentre quello d'apertura era stato appannaggio di Kyle Larson (nono alla fine).

Altre forature hanno messo KO anche Christopher Bell, finora in ottima forma per il team Gibbs, e miglior rappresentante dei playoff, Kevin Harvick, che era in lotta per il comando, così come Martin Truex Jr. In top-5 così sono entrati anche Chase Briscoe, Erik Jones e William Byron, con il pilota del team Hendrick protagonista per tutta la corsa di scaramucce con Denny Hamlin arrivate ad un contatto in fase di safety-car che ha fatto infuriare il pilota e team manager di casa Toyota.

Da dimenticare anche la gara di Kyle Busch, finito presto nelle barriere per un testacoda mentre Cody Ware è stato protagonista di un forte impatto contro il muretto della pit-lane restando visibilmente scosso, ma incolume.

Domenica 25 settembre 2022, gara

1 - Tyler Reddick (Chevy) – Childress - 334 giri
2 - Joey Logano (Ford) – Penske - 334
3 - Justin Haley (Chevy) – Kaulig - 334
4 - Ryan Blaney (Ford) – Penske - 334
5 - Chase Briscoe (Ford) – Stewart-Haas - 334
6 - Erik Jones (Chevy) - Petty GMS - 334
7 - William Byron Jr. (Chevy) – Hendrick - 334
8 - Brad Keselowski (Ford) – RFK - 334
9 - Kyle Larson (Chevy) – Hendrick - 334
10 - Denny Hamlin (Toyota) – Gibbs - 334
11 - Michael McDowell (Ford) – FrontRow - 334
12 - Daniel Suarez (Chevy) – Trackhouse - 334
13 - Ross Chastain (Chevy) – Trackhouse - 334
14 - Corey LaJoie (Chevy) – Spire - 334
15 - Austin Cindric (Ford) – Penske - 334
16 - Ty Dillon (Chevy) - Petty GMS - 334
17 - Austin Cindric (Ford) – Penske - 334
18 - Harrison Burton (Ford) – Wood - 334
19 - Kevin Harvick (Ford) – Stewart-Haas - 334
20 - Ty Gibbs (Toyota) – 23XI - 334
21 - Noah Gragson (Chevy) – Beard - 334
22 - Landon Cassill (Chevy) – Spire - 334
23 - Garrett Smithley (Ford) – Ware - 334
24 - Aric Almirola (Ford) – Stewart-Haas - 334
25 - Bubba Wallace (Toyota) – 23XI - 334
26 - BJ McLeod (Ford) – LiveFast - 333
27 - Ricky Stenhouse Jr. (Chevy) – JTG - 333
28 - Todd Gilliland (Ford) – FrontRow - 333
29 - Alex Bowman (Chevy) – Hendrick - 329
30 - Chris Buescher (Ford) – RFK - 270
31 - Martin Truex Jr. (Toyota) – Gibbs - 267
32 - Chase Elliott (Chevy) – Hendrick - 184
33 - Cody Ware (Ford) – RWR - 166
34 - Christopher Bell (Toyota) – Gibbs - 136
35 - Cole Custer (Ford) – Stewart-Haas - 77
36 - Kyle Busch (Toyota) – Gibbs - 48

In campionato
1. Logano 3071; 2. Chastain 3059; 3. Byron 3058; 4. Larson 3057; 5. Blaney 3056.

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone