26 Nov [17:50]

Toro Rosso annuncia:
Albon compagno di Kvyat

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Massimo Costa - Photo 4

Tutto come previsto, con perfetta precisione, al comunicato Nissan che annunciava la "liberazione" di Alexander Albon ha fatto seguito il comunicato ufficiale del team Toro Rosso. Il 22enne anglo-thailandese sarà il nuovo pilota della squadra diretta da Franz Tost nel Mondiale 2019 ed affiancherà Daniil Kvyat. Qualche settimana fa, si era detto che la Toro Rosso avrebbe reso noto l'ingaggio di Albon ad Abu Dhabi e così è stato. Occorreva attendere i tempi della Nissan che aveva firmato il pilota piazzatosi terzo in Formula 2 per partecipare al campionato di Formula E.

Ma quando Albon non ha svolto i test collettivi di Valencia della serie elettrica, è parso chiaro che Helmut Marko aveva preso il sopravvento. Albon quando era giovanissimo, era stato inserito nel programma Junior Red Bull del 2012, ma vi è rimasto per una sola stagione venendo poi tagliato. Alexander è quindi stato recuperato dal programma Junior Lotus che lo ha fatto correre in Renault 2.0 con KTR e poi in F3 con Signature, finché la Lotus non è uscita di scena. Nonostante ciò, Albon è riuscito a correre in GP3 risultando vice campione dietro Charles Leclerc nel 2016 (entrambi nel team ART), infine i due anni di Formula 2 con ART prima e DAMS poi.

Finisce così l'avventura, breve ma intensa, di Brendon Hartley in F1, chiamato da Marko per partecipare al GP USA 2017 e rimasto fino a domenica scorsa per un totale di 25 gare disputate. Albon non ha mai guidato una monoposto di F1, ma è lecito pensare che lo farà martedì e mercoledì nei test Pirelli in programma ad Abu Dhabi.

Scarica
il magazine

Il magazine di ItaliaRacing ora disponibile anche per iPad, iPhone, Android

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone