24 ore le mans

Le Mans – Ore 8:30
Riprende la gara, Toyota davanti Porsche

Da Le Mans - Michele Montesano Poco dopo le otto sono riprese finalmente le ostilità in pista. L’intensa pioggia, che ha cond...

Leggi »
24 ore le mans

Le Mans – Ore 6
Toyota in testa tra pioggia e safety car

Da Le Mans - Michele Montesano Tutt’altro che clemente, il meteo non ha fatto sconti alla 92ª edizione delle 24 Ore di Le Man...

Leggi »
24 ore le mans

Le Mans – Ore 1
Kubica penalizzato, Toyota prima

Da Le Mans - Michele Montesano Il fascino di Le Mans si amplifica con il calare delle tenebre. La notte è senza dubbio una de...

Leggi »
24 ore le mans

Le Mans – Ore 23
Vanthoor a muro, prima Safety Car

Da Le Mans - Michele Montesano Finora era mancata all’appello ma, oltrepassata la sesta ora di gara, è entrata in pista la pr...

Leggi »
24 ore le mans

Le Mans – Ore 21
Ferrari allunga, Rossi 1° in GT

Da Le Mans - Michele Montesano Anche con il sole che si sta avviando verso il tramonto, la Ferrari continua a dettare il ritm...

Leggi »
24 ore le mans

Le Mans – Ore 19
Shwartzman approfitta della pioggia

Da Le Mans - Michele Montesano Sorpassi, lotta serrata e condizioni climatiche mutevoli, non sta di certo mancando lo spettac...

Leggi »
26 Mar [20:39]

USF Pro2000 a Sebring
Rowe tenta la fuga, Pizzi sul podio

Mattia Tremolada

Perentoria doppietta di Myles Rowe nell’appuntamento di Sebring della USF Pro2000, tornata in azione in Florida dopo l’apertura stagionale di St.Petersburg. Il pilota afro-americano si è imposto in entrambe le manche in programma e ora guida la classifica con ben 42 punti di vantaggio nei confronti di Kiko Porto e Francesco Pizzi, ancora grande protagonista con una prima fila e un podio.

Rowe ha dominato gara 1 dalla pole. L’unico brivido lo ha avuto proprio in occasione della partenza, quando il compagno di squadra Jace Denmark ha tentato di sorprenderlo. Rowe ha risposto, involandosi verso la vittoria, mentre Denmark ha ceduto prima a Joel Granfors e poi a Pizzi, che ha così conquistato il primo podio della stagione. 

Pizzi è poi scattato dalla prima fila in gara 2 accanto al poleman Michael d’Orlando, che lo ha beffato per soli 56 millesimi nel Q2. Il campione della USF2000, costretto nelle retrovie da un problema tecnico nella prima manche, non ha avuto fortuna nemmeno nella corsa finale, venendo spedito fuori pista da un contatto dopo aver perso alcune posizioni al via.



Rowe al contrario è stato perfetto, sorprendendo subito i due rivali che scattavano davanti a lui. Una volta preso il comando il portacolori di Pabst non lo ha più mollato, gestendo alla perfezione anche le due ripartenze dopo i regimi di caution causati dalle uscite di Jordan Missig e Lindsay Brewer.

Gara complicata per Pizzi, che dopo aver subito il sorpasso del compagno di squadra Lirim Zendeli e di Porto, che hanno completato il podio alle spalle di Rowe, ha perso terreno, complice anche un’escursione sull’erba all’esterno di curva 1. Rientrato in pista in 11esima piazza il pilota di Frascati ha recuperato fino al settimo posto, che lo mantiene in seconda posizione in classifica.

Assente Christian Brooks, vincitore della prima gara della stagione e terzo in classifica alla vigilia del secondo appuntamento. Il pilota americano, che già la scorsa stagione aveva partecipato solo alla prova inaugurale di St.Petersburg per problemi di budget, non è riuscito a trovare l’accordo con Turn3 per proseguire il campionato.

Venerdì 24 marzo 2023, gara 1

1 - Myles Rowe - Pabst - 15 giri
2 - Joel Granfors - Exclusive - 3”265
3 - Francesco Pizzi - TJ Speed - 4”287
4 - Jace Denmark - Pabst - 4”701
5 - Jordan Missig - Pabst - 5”825
6 - Lirim Zendeli - TJ Speed - 8”344
7 - Salvador De Alba - Exclusive - 9”648
8 - Reece Ushijima - JHDD - 11”184
9 - Yuven Sundaramoorthy - Exclusive - 11”407
10 - Christian Weir - TJ Speed - 14”566
11 - Jack William Miller - Miller Vinatieri - 15”620
12 - Jonathan Browne - Turn 3 - 19”528
13 - Jackson Lee - Turn 3 - 21”747
14 - Bijoy Garg - DEForce - 22”919
15 - Lindsay Brewer - Exclusive - 28”141
16 - Michael d’Orlando - Turn 3 - 2 giri

Ritirati
Ricardo Escotto
Nicholas Monteiro

Non partito
Kiko Porto

Sabato 25 marzo 2023, gara 2

1 - Myles Rowe - Pabst - 15 giri
2 - Lirim Zendeli - TJ Speed - 1”007
3 - Kiko Porto - DEForce - 1”045
4 - Reece Ushijima - JHDD - 2”997
5 - Jackson Lee - Turn 3 - 4”414
6 - Jack William Miller - Miller Vinatieri - 4”663
7 - Francesco Pizzi - TJ Speed - 5”126
8 - Jonathan Browne - Turn 3 - 5”363
9 - Joel Granfors - Exclusive - 5”706
10 - Ricardo Escotto - JHDD - 5”957
11 - Michael d’Orlando - Turn 3 - 6”051
12 - Bijoy Garg - DEForce - 6”236
13 - Christian Weir - TJ Speed - 6”431
14 - Yuven Sundaramoorthy - Exclusive - 6”968
15 - Nicholas Monteiro - NeoTech - 7”586
16 - Salvador De Alba - Exclusive - 9”874
17 - Jace Denmark - Pabst - 1 giro
18 - Lindsay Brewer - Exclusive - 1 giro

Ritirati
Jordan Missig

Il campionato
1.Rowe 116 punti; 2.Porto, Pizzi 74; 4.Zendeli, Denmark 64; 7.Ushijima 49; 8.Brooks 47; 9.Miller 44; 10.Browne 42.