F4 Italia

Vallelunga - Gara 2
Ancora Slater

Da Vallelunga - Davide Attanasio - Foto SpeedyGara condotta dall'inizio alla fine, giro più veloce e vittoria per dispers...

Leggi »
24 ore le mans

Le Mans – Ore 10
Paura per Mancinelli, nuova safety car

Da Le Mans - Michele Montesano La safety car quest’anno è costretta a fare gli straordinari a Le Mans. Da poco riprese le ost...

Leggi »
24 ore le mans

Le Mans – Ore 8:30
Riprende la gara, Toyota davanti Porsche

Da Le Mans - Michele Montesano Poco dopo le otto sono riprese finalmente le ostilità in pista. L’intensa pioggia, che ha cond...

Leggi »
24 ore le mans

Le Mans – Ore 6
Toyota in testa tra pioggia e safety car

Da Le Mans - Michele Montesano Tutt’altro che clemente, il meteo non ha fatto sconti alla 92ª edizione delle 24 Ore di Le Man...

Leggi »
24 ore le mans

Le Mans – Ore 1
Kubica penalizzato, Toyota prima

Da Le Mans - Michele Montesano Il fascino di Le Mans si amplifica con il calare delle tenebre. La notte è senza dubbio una de...

Leggi »
24 ore le mans

Le Mans – Ore 23
Vanthoor a muro, prima Safety Car

Da Le Mans - Michele Montesano Finora era mancata all’appello ma, oltrepassata la sesta ora di gara, è entrata in pista la pr...

Leggi »
15 Mag [17:06]

USF2000 a Indianapolis
Hughes sorpassa Sikes

Mattia Tremolada

Avvicendamento al vertice della classifica della USF2000. Il pilota australiano Lochie Hughes, schierato dal team di Jay Howard, ha scavalcato l’ex leader Simon Sikes nel terzo appuntamento della stagione, disputato sullo stradale di Indianapolis, grazie a due secondi posti e una vittoria. Anche Sikes è riuscito a salire sul gradino più alto del podio in gara 2, ma nella prima manche è finito fuori pista al termine di un duello con Mac Clark (poi penalizzato di 30” al termine della corsa), chiudendo solo 13esimo.

Sikes è poi partito dalla pole position anche in gara 3, ma a differenza di quanto accaduto nella seconda prova, dominata fino al traguardo, non è riuscito a contenere Hughes e Nikita Johnson, chiudendo solo terzo. Quest’ultimo, schierato da Velocity Racing Development, si era assicurato la pole per gara 1 in qualifica, ma a dispetto dell’ottimo potenziale velocistico non è riuscito a trionfare ad Indianapolis. Il team VRD si è quindi consolato, oltre che con i suoi tre podi, con il successo di Sam Corry, bravo a risalire dalla 12esima alla prima piazza nella corsa inaugurale.

Venerdì 12 maggio 2023, gara 1

1 - Sam Corry - Velocity Racing Development - 15 giri in 31’49”377
2 - Lochie Hughes - JHDD - 1”150
3 - Nikita Johnson - Velocity Racing Development - 1”184
4 - Danny Dyszelski - Velocity Racing Development - 1”937
5 - Chase Gardner - Exclusive - 4”396
6 - Jorge Garciarce - DEForce - 6”921
7 - Al Morey - JHDD - 7”364
8 - Ethan Ho - DC Autosport - 7”756
9 - Zack Ping - Velocity Racing Development - 8”703
10 - Maxwell Jamieson - DEForce - 9”240
11 - Gordon Scully - Velocity Racing Development - 9”600
12 - Avery Towns - Exclusive - 14”174
13 - Simon Sikes - Pabst - 31”955
14 - Mac Clark - DEForce - 32”598*
15 - Jacob Douglas - Exclusive - 37”535

*30” di penalità

Ritirati
Elliot Cox
Max Taylor
Max Garcia
Evagoras Papasavvas
Lucas Mann

Sabato 13 maggio 2023, gara 2

1 - Simon Sikes - Pabst - 15 giri in 26’51”281
2 - Lochie Hughes - JHDD - 1”674
3 - Nikita Johnson - Velocity Racing Development - 2”007
4 - Mac Clark - DEForce - 3”427
5 - Sam Corry - Velocity Racing Development - 5”367
6 - Jacob Douglas - Exclusive - 6”234
7 - Elliot Cox - SFHR - 8”940
8 - Danny Dyszelski - Velocity Racing Development - 10”394
9 - Evagoras Papasavvas - JHDD - 10”395
10 - Jorge Garciarce - DEForce - 10”932
11 - Ethan Ho - DC Autosport - 11”355
12 - Max Garcia - Pabst - 11”730
13 - Avery Towns - Exclusive - 14”819
14 - Lucas Mann - Exclusive - 16”628
15 - Chase Gardner - Exclusive - 46”053
16 - Max Taylor - Velocity Racing Development - 1 giro
17 - Al Morey - JHDD - 2 giri
18 - Gordon Scully - Velocity Racing Development - 2 giri

Ritirati
Maxwell Jamieson
Zack Ping

Sabato 13 maggio 2023, gara 3

1 - Lochie Hughes - JHDD - 15 giri in 29’01”622
2 - Nikita Johnson - Velocity Racing Development - 0”359
3 - Simon Sikes - Pabst - 1”591
4 - Max Garcia - Pabst - 1”907
5 - Ethan Ho - DC Autosport - 3”579
6 - Evagoras Papasavvas - JHDD - 3”970
7 - Danny Dyszelski - Velocity Racing Development - 4”667
8 - Max Taylor - Velocity Racing Development - 4”990
9 - Gordon Scully - Velocity Racing Development - 7”546
10 - Mac Clark - DEForce - 7”646*
11 - Zack Ping - Velocity Racing Development - 7”738
12 - Lucas Mann - Exclusive - 8”434
13 - Al Morey - JHDD - 9”211
14 - Jorge Garciarce - DEForce - 1 giro

*2” di penalità

Ritirati
Chase Gardner
Sam Corry
Elliot Cox
Avery Towns
Jacob Douglas
Lucas Mann
Maxwell Jamieson

Il campionato
1.Hughes 185 punti; 2.Sikes 171 punti; 3.Johnson 144; 4.Papasavvas 108; 5.Corry 94; 6.Clark 92; 7.Garciarce 85; 8.Dyszelski 79; 9.Gardner 74; 10.Douglas 71.