Formula E

Seoul - Gara 1
Evans domina e spera ancora

Mitch Evans detta legge in gara 1 a Seoul e tiene aperti i giochi per il titolo 2022 di Formula E. Si deciderà tutto nella co...

Leggi »
nascar

Raikkonen per cancellare il 2011
Trackhouse, top-team di ampie vedute

Kimi Raikkonen è pronto a debuttare nella NASCAR Cup Series 2022 dopo un positivo test al Virginia International Raceway in v...

Leggi »
Formula E

Seoul - Qualifica 1
Pole bagnata per Rowland

Pole-position marchiata Mahindra per gara 1 della Formula E sull'inedito tracciato di Seoul, che ospita la tappa conclusi...

Leggi »
indycar

Il nervosismo regna in IndyCar
È finito il cameratismo tra i piloti?

Sembra un po' in bilico l'idillio tra i piloti IndyCar. O meglio, l'idillio che era percepito dall'esterno, i...

Leggi »
formula 1

Binotto stupisce: "Nessun errore,
le nostre strategie sempre corrette"

Dagli errori si cresce e sarebbe meglio non ripeterli. Ce lo dicono fin dalle scuole elementari ed è sicuramente una eccellen...

Leggi »
formula 1

Per Zhou buon esordio in F1,
ma il rinnovo rimane in sospeso

Guanyu Zhou ha fatto ricredere gli scettici. L'unico rookie al via quest'anno in Formula 1 ha saputo farsi valere in ...

Leggi »
2 Set [20:07]

Mexico City, qualifica 2
Fittipaldi in doppia cifra

Jacopo Rubino

Dopo la nona, la decima stagionale: a distanza di poche ore Pietro Fittipaldi ha fatto il bis di pole-position a Città del Messico, tappa numero 7 della World Series Formula V8 3.5. In Q2 il brasiliano ha abbassato ulteriormente il limite fino al decisivo 1'30"365 che gli garantirà la partenza davanti a tutti anche in gara 2 di domani.

L'unico rivale che ha tenuto il ritmo del portacolori Lotus è stato Egor Orudzhev, sceso a sua volta sotto al minuto e 31. Il russo nel suo ultimo tentativo sembrava potersi migliorare ancora, ma uno spettacolare sovrasterzo entrando nel tratto dello stadio ha compromesso le sue chances, lasciandolo a quasi quattro decimi di ritardo.

Piccola gioia per il pubblico presente all'Autodromo "Hermanos Rodriguez" è il terzo posto dell'idolo di casa Alfonso Celis, che dopo aver detenuto il comando provvisorio spera di poter raggiungere almeno il podio nella prima corsa in programma oggi. Alle sue spalle René Binder, in ripresa con l'altra vettura Lotus, mentre la terza fila sarà in condivisione fra Alex Palou e Diego Menchaca.

Delusione per il leader della classifica generale Matevos Isaakyan, che in Q1 aveva avuto nel mirino la pole (chiudendo terzo) e questa volta non è andato oltre la settima casella, complici diverse sbavature. Per Fittipaldi, quindi, è ghiotta l'opportunità di tornare in vetta al campionato al termine di questo weekend. Ottavo e decimo tempo per gli alfieri RP Motorsport, con Yu Kanamaru più veloce rispetto a Roy Nissany. In mezzo a loro Konstantin Tereschenko.

La griglia di partenza di gara 2

1. fila
Pietro Fittipaldi - Lotus - 1'30"365
Egor Orudzhev - SMP by AVF - 1'30"759
2. fila
Alfonso Celis - Fortec - 1'31"067
René Binder - Lotus - 1'31"148
3. fila
Alex Palou - Teo Martin - 1'31"471
Diego Menchaca - Fortec - 1'31"535
4. fila
Matevos Isaakyan - SMP by AVF - 1'31"745
Yu Kanamaru - RP Motorsport - 1'31"849
5. fila
Konstantin Tereschenko - Teo Martin - 1'31"914
Roy Nissany - RP Motorsport - 1'32"027
6. fila
Giuseppe Cipriani - Barone Rampante - 1'33"435

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone