formula 1

Finire la stagione al terzo posto:
difficile, ma la Ferrari può provarci

Jacopo Rubino

Il pazzo Gran Premio di Turchia, con Sebastian Vettel a podio e Charles Leclerc ...

Leggi »
Mondiale Rally

Niente ritiro per Ogier:
resta in Toyota per il WRC 2021

Jacopo Rubino

Il ritiro può attendere: Sebastien Ogier ha deciso di proseguire almeno per un altro anno ...

Leggi »
5 Feb [11:33]

Due Alfa ai nastri di partenza

Antonio Caruccio - Photo 4

Ci saranno anche due Alfa Romeo Giulietta TCR by Romeo Ferraris ai nastri di partenza della stagione 2018 del WTCR. La squadra di Opera ha infatti annunciato che due vetture saranno gestite da un team satellite nel nuovo corso del mondiale per vetture turismo. Un progetto tutto italiano quello della compagine lombarda, che aiuterà a portare il marchio del biscione, dopo l'ingresso del mondiale Formula 1 con Sauber, in un altro mondiale approvato dalla FIA. Ancora non è stato ufficializzato il nome della squadra e dei piloti, ma che saranno verosimilmente annunciati a breve.

Per le Giulietta questo è un salto importante, come sottolinea anche Michela Cerruti, prima pilota ed ora operations manager in Romeo Ferraris: "Ho seguito questa vettura sin dai primi passi, e dopo un difficile primo anno nel TCR Internazionale, abbiamo portato in meno di 12 mesi la macchina a vincere tre gare in giro per il mondo. Il salto nel mondiale sarà sicuramente una motivazione ancora più grande per lavorare su queste auto, confidiamo molto negli organizzatori e nei promotori per il successo di questo nuovo pacchetto WTCR".

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone