28 Ott [9:51]

Kansas, gara
Vince Hamlin, Keselowski a casa

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Marco Cortesi

Nomi pesanti dentro e fuori i playoff NASCAR dopo l'appuntamento al Kansas Speedway. Nell'iltimo round del secondo girone, Denny Hamlin si è mostrato in gran forma non riuscendo a vincere, mentre il gruppetto di coloro che sono stati esclusi dalle chance di vincere il campionato è stato capitanato da Brad Keselowski. Mai in grado di trovare il set-up giusto, il pilota del team Penske è stato tolto definitivamente di mezzo da una caution finale in cui è stato coinvolto: se la gara si fosse chiusa in quel momento, sarebbe passato, mentre con un re-start da fare in overtime, si è visto scivolare troppo indietro.

Secondo Chase Elliott, entrato nel weekend tra i piloti più a rischio ma abile a recuperare in una giornata solida per il team Hendrick. E proprio da Hendrick, sono usciti dalla contesa Alex Bowman e William Byron, che dovevano sperare in una vittoria.

Intenso anche il finale di Joey Logano. Arrivato al traguardo nell'appuntamento di Talladega con una vettura rimessa in sesto a martellate, anche in Kansas il campione in carica si è salvato da un incidente multiplo. E, alla fine, i punti guadagnati con le unghie e con i denti nelle ultime gare l’hanno salvato.

Tornando alle posizioni al traguardo, al terzo posto ha concluso Kyle Busch seguito dal fratello Kurt, mentre sesto, alle spalle di Byron, si è piazzato Martin Truex Jr, in bagarre al vertice a metà corsa. Solo 14° Larson, tra i top driver della giornata nonostante un problema alle costole. Per lui è stato fatale un ultimo restart infelice.

Domenica 20 ottobre 2019, gara

1 - Denny Hamlin (Toyota) – Gibbs - 277 giri
2 - Chase Elliott (Chevy) – Hendrick - 277
3 - Kyle Busch (Toyota) – Gibbs - 277
4 - Kurt Busch (Chevy) – Ganassi - 277
5 - William Byron (Chevy) – Hendrick - 277
6 - Martin Truex Jr (Toyota) – Gibbs - 277
7 - Erik Jones (Toyota) – Gibbs - 277
8 - Clint Bowyer (Ford) – Stewart/Haas - 277
9 - Kevin Harvick (Ford) – Stewart/Haas - 277
10 - Jimmie Johnson (Chevy) – Hendrick - 277
11 - Alex Bowman (Chevy) – Hendrick - 277
12 - Ryan Preece (Chevy) – JTG - 277
13 - Chris Buescher (Chevy) – JTG - 277
14 - Kyle Larson (Chevy) – Ganassi - 277
15 - Matt DiBenedetto (Toyota) – Leavine - 277
16 - Ricky Stenhouse Jr (Ford) – Roush - 277
17 - Joey Logano (Ford) – Penske - 277
18 - Paul Menard (Ford) – Wood - 277
19 - Brad Keselowski (Ford) – Penske - 277
20 - Austin Dillon (Chevy) – Childress - 277
21 - Ryan Blaney (Ford) – Penske - 27
22 - Ty Dillon (Chevy) – Germain - 276
23 - Aric Almirola (Ford) – Stewart/Haas - 274
24 - Michael McDowell (Ford) - Front Row - 274
25 - Matt Tifft (Ford) - Front Row - 273
26 - David Ragan (Ford) - Front Row - 273
27 - Ross Chastain (Chevy) – Premium - 272
28 - Corey LaJoie (Ford) – GoFas - 272
29 - Parker Kligerman (Toyota) – Gaunt - 271
30 - JJ Yeley (Chevy) – Spire - 271
31 - Daniel Hemric (Chevy) – Childress - 270
32 - Daniel Suarez (Ford) – Stewart/Haas - 270
33 - Reed Sorenson (Chevy) – Premium - 268
34 - Garrett Smithley (Chevy) – Overkill - 267
35 - Bubba Wallace (Chevy) – Petty - 263
36 - Josh Biclicki (Ford) – Ware - 262
37 - Landon Cassill (Chevy) – Starcom - 203
38 - Joey Gase (Toyota) – MBM - 107
39 - Timmy Hill (Toyota) – BK - 95
40 - Ryan Newman (Ford) – Roush - 72

Il campionato (playoff)
1. Kyle Busch 4046; 2. Truex 4042; 3. Hamlin 4037; 4. Logano 4030; 5. Harvick 4028; 6. Elliott 4024; 7. Larson 4011; 8. 4009.

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone