formula 1

Shakedown Aston Martin AMR21,
la prima di Vettel nei nuovi colori

JacopO Rubino

Per la prima volta dal Gran Premio di Gran Bretagna 1960, oggi è scesa in pista ...

Leggi »
Mondiale Rally

Arctic Rally - Finale
Tanak vince, Rovanpera leader

Massimo Costa - XPB Images

Erano stati categorici prima del via dell'Arctic Rally, seconda...

Leggi »
15 Nov [7:39]

Macao – Qualifica 1
Pole e record per Muller

Michele Montesano

È stato Yvan Muller ad aprire le danze nel weekend di Macao del WTCR. Il pilota della Lynk & Co, con un crono di 2’28”661, ha stabilito il nuovo record del giro nel suo ultimo tentativo. Non ha potuto fare nulla Norbert Michelisz: l’ungherese ha perso la leadership per soli 68 millesimi. Terzo posto per Andy Priaulx che, a differenza degli altri, non ha usato il gioco delle scie per essere più veloce sul lungo rettilineo del tracciato cittadino.

Spettacolare quarto posto per Kevin Ceccon, il pilota di casa Romeo Ferraris è stato autore di un giro fantastico tagliando il traguardo a meno di due decimi dalla pole con l'Alfa di casa Ferraris. Che le vetture del Cyan Racing, nonostante i nuovi BoP (Balance of Performance), siano state le più performanti lo si è visto anche con il quinto e sesto tempo rispettivamente di Yann Ehrlacher e Thed Björk.

Più staccato Mr Macao Rob Huff che a differenza di ieri, dove ha segnato sempre il miglior crono nelle prove libere, non è riuscito a mettere insieme un giro veloce dovendosi accontentare della settima posizione. Ottavo il campione in carica Gabriele Tarquini, con la Hyundai afflitta da problemi ai freni, autore di una piccola sbavatura nel suo giro cronometrato. Nono Benjamin Leuchter seguito dal portacolori del PWR Racing Mikel Azcona.

A causare la prima neutralizzazione è stato il marocchino Mehdi Bennani che, come da tradizione, si è stampato contro le barriere causando un ingorgo. Stessa sorte per Terence Tse e Jean Karl Vernay che si sono appoggiati contro i guard rail del tornante Melco.

Male le Honda con il leader di campionato Esteban Guerrieri solamente tredicesimo. L’argentino inoltre partirà dal fondo della griglia di gara-1 per aver sostituito il propulsore della sua Civic Type R. Quattordicesimo il neo campione TCR Scandinavia Robert Dahlgren al suo rientro nel mondiale. Tre piloti sono a rischio esclusione per non essere rientrati nel 105% dal tempo della pole: Chi Lun Tang, Kwai Wah Wong e Terence Kin Lueng mentre Fan Law non ha preso parte alla sessione.

Venerdì 15 novembre 2019, qualifica 1

1 - Yvan Muller (Lynk & co) - Cyan - 2'28"661
2 - Norbert Michelisz (Hyundai) - BRC - 2'28"729
3 - Andy Priaulx (Lynk & co) - Cyan - 2'28"806
4 - Kevin Ceccon (Alfa Romeo) - Mulsanne - 2'28"846
5 - Yann Ehrlacher (Lynk & co) - Cyan - 2'28"942
6 - Thed Björk (Lynk & co) - Cyan - 2'29"060
7 - Rob Huff (Vw) - Loeb - 2'29"451
8 - Gabriele Tarquini (Hyundai) - BRC - 2'29"470
9 - Benjamin Leuchter (Vw) - Loeb - 2'29"660
10 - Mikel Azcona (Cupra) - PWR - 2'29"683
11 - Frederic Vervish (Audi) - Comtoyou - 2'29"709
12 - Nicky Catsburg (Hyundai) - BRC - 2'29"770
13 - Esteban Guerrieri (Honda) - Münnich - 2'29"833
14 - Robert Dahlgren (Cupra) - PWR - 2'29"891
15 - Tiago Monteiro (Honda) - KCMG - 2'29"919
16 - Johan Kristoffersson (Vw) - Loeb - 2'30"039
17 - Jean-Karl Vernay (Audi) - WRT - 2'30"200
18 - Nestor Girolami (Honda) - Münnich - 2'30"353
19 - Ma Qinghua (Alfa Romeo) - Mulsanne - 2'30"445
20 - Aurélien Panis (Cupra) - Comtoyou - 2'30"462
21 - Mehdi Bennani (Vw) - Loeb - 2'30"788
22 - Attila Tassi (Honda) - KCMG - 2'30"853
23 - Niels Langeveld (Audi) - Comtoyou - 2'30"867
24 - Gordon Shedden (Audi) - WRT - 2'30"888
25 - Luca Engstler (Hyundai) - BRC - 2'31"533
26 - Tom Coronel (Cupra) - Comtoyou - 2'31"608
27 - Jim Ka To (Honda) - KC Motorgroup - 2'33"654
28 - Kai Fung Lo (Audi) - Tian Shi Zuver - 2'34"791
29 - Chi Lun Tang (Honda) - TRC - 2'36"795 *
30 - Kwai Wah Wong (Vw) - Son Veng - 2'39"999 *
31 - Terence Kin Leung (Honda) - TRC - 2'43"146 *
32 - Tia Fan Law (Honda) - TRC - No time *

* Non qualificati per aver oltrepassato il 105% dal miglior crono

Il campionato
1.Guerrieri 288; 2.Michelisz 286; 3.Bjork 248; 4.Muller 245; 5.Azcona 198; 6.Girolami 196; 7.Tarquini 193; 8.Ehrlacher 183; 9.Vernay 170; 10.Kristoffersson 163.

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone