World Endurance

Imola – Qualifica
Pole di Fuoco nella tripletta Ferrari

Da Imola - Michele Montesano La Ferrari ha infiammato Imola. Nelle qualifiche del FIA WEC il Cavallino Rampante ha monopolizz...

Leggi »
Rally

Rally di Croazia – 2° giorno
Neuville respinge gli attacchi di Evans

Michele Montesano Definito “The asphalt challenge” quello della Croazia si è rivelato, finora, il rally più combattuto della ...

Leggi »
formula 1

Shanghai - Qualifica
Dominio Red Bull, Verstappen in pole

La gara Sprint aveva lasciato intuire che la qualifica per il Gran Premio sarebbe stata a senso unico, quello della Red Bull-...

Leggi »
formula 1

Alonso, inutile penalità
per il contatto con Sainz

Avevamo scritto nel precedente articolo riferito alla gara Sprint, che i commissari sportivi non erano intervenuti per dirime...

Leggi »
World Endurance

Peugeot debutta con la nuova 9X8 LMH
Jansonne: “La pista ci darà il verdetto”

Da Imola - Michele Montesano Peugeot è legata a un doppio filo con l’Italia nel FIA WEC. Se a Monza, quasi due anni fa, la C...

Leggi »
formula 1

Shanghai - Gara Sprint
Verstappen di rimonta, poi Hamilton
Bagarre tra Sainz e Leclerc

E alla fine vince sempre lui. Max Verstappen, da quarto a primo nella prima gara Sprint del 2024. Pista asciutta ed ecco che ...

Leggi »
23 Mar [17:23]

Mogi Guaçu, gara 1
Cho domina, terza la Ferreira

Davide Attanasio - Photos by Duda Bairros/Vicar

Álvaro Cho (TMG) domina la prima gara del campionato di Formula 4 brasiliano, tenutasi sull'autodromo di Velocitta in Mogi Guaçu, facendo il bello e il cattivo tempo e gestendo il cospicuo vantaggio che si era già creato nei primissimi minuti (sui 30 a disposizione) della competizione.

In quella che è stata una giornata nuvolosa (23° C la temperatura dell'aria, 32° C quella della pista) "nuvoloso" è stato anche l'episodio che ha coinvolto il pilota di Bassani Matteo Comparatto, che qualificatosi terzo si è schierato in una posizione più arretrata nella griglia di partenza, e dopo il primo passaggio era in settima posizione. Il diciassettenne nato nel giorno di Natale, ha poi recuperato fino alla quarta posizione, con sorpassi nei confronti di Gino Trappa, Rogerio Grotta ed Ethan Nobels.

La situazione vedeva quindi Cho gestire il vantaggio su Lucca Zucchini, arrivato fino a sette secondi in alcuni frangenti, con Rafaela Ferreira, foto sotto, comodamente in terza piazza contenere le avances di Comparatto. Dietro questi quattro, che si sono dimostrati di un'altra categoria, il rookie Ethan Nobels ha condotto una prestazione matura, evitando contatti e testacoda.



Ciro Sobral (TMG) stava disputando una buona gara quando, in procinto di superare Trappa, si è girato a circa metà corsa. L'argentino di Bassani è stato poi protagonista di una collisione con Cecília Rabelo, che l'aveva superato issandosi in settima posizione, per poi girarsi (Trappa) come Sobral e terminare mestamente in undicesima - e ultima - posizione. La manovra è stata sotto oggetto di investigazione da parte dei commissari e si è ritenuto opportuno non penalizzare.

Penalità che è, infine, arrivata per una mossa scorretta di Favarete ai danni di Grotta, spinto fuori pista dal primo menzionato che è stato conseguentemente punito con cinque secondi di penalità.

Sabato 23 marzo 2024, gara 1

1 - Álvaro Cho - TMG - 32'23"640
2 - Lucca Zucchini - Cavaleiro - 4"968
3 - Rafaela Ferreira - TMG - 7"064
4 - Matheus Comparatto - Bassani - 11"738
5 - Ethan Nobels - Cavaleiro - 21"848
6 - Cecília Rabelo - Bassani - 22"571
7 - Rogério Grotta - Cavaleiro - 31"582
8 - Ciro Sobral - TMG - 31"754
9 - Guilherme Favarete - TMG - 34"570*
10 - João Pedro Souza - Cavaleiro - 36"100
11 - Gino Trappa - Bassani - 46"809

*5 secondi di penalità

Il campionato

1. Cho 28 punti; 2. Zucchini 18; 3. Ferreira 15; 4. Comparatto 12; 5. Nobels 10; 6. Rabelo 8; 7. Grotta 6; 8. Sobral 4; 9. Favarete 2; 10. Souza 1.